Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
cancun175

marco aurelio

Risposte migliori

cancun175

Guardate un po' questa moneta. Questo è quello che so:

Marco Aurelio, sesterzio, Roma, 157-161 d.C.

D: busto laureato a destra

R:

gr 19,3, mm 29,0

AE o oricalco,

patina marrone

Chi mi sa descrivere il retro? Grazie

post-7971-1199060101_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Il significato di Giove sulla moneta romana parrebbe abbastanza scontato, trattasi della divinità più importante del pantheon ufficiale romano. Quindi nulla di strano che si siano battute monete con Giove al rovescio. In età repubblicana sono parecchi i denari con Giove a diritto, e tutti molto belli. In realtà si possono però fare anche altre considerazioni: nel secondo secolo inoltrato il culto di Giove era certamente in declino, la religione ufficiale era poco seguiita, il popolo era ffascinato dai culti orientali, dal culto di Mitra e dal cristianesimo. Pertanto l'insistere con la figura di Giove da parte dell'imperatore ha il significato di voler tornare ai valori tradizionali di un culto che a quel tempo andava già perdendosi, quindi all'interno della propaganda veicolata dalle monete era un segnale rassicurante di conservatorismo e di ritorno ai valori della vecchia Roma repubblicana.

Caius

Sposto nella sede più opportuna

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cancun175

Grazie. Che cosa ne dite del peso? Mi sembra ai limiti inferiori dello standard per il tipo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perporius

Direi che il peso, piuttosto lmitato, ci puo' stare, vista la notevole usura della moneta in diversi punti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

romanus

Ciao,ecco un altro sesterzio di Marc'Aurelio,con la Fortuna,che non pesa

moltissimo, g. 19,60 mm. 30.Sempre di Marc'Aur- ne ho un paio che si

avvicinano ai 30 g. per cui penso che il peso in queste monete sia una

variabile non indicativa, dell'autenticità.

post-3514-1199307767_thumb.jpg

post-3514-1199307799_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×