Jump to content
IGNORED

Regno di Napoli:::Le monete


Recommended Posts

@@Alex0901@@Sanni@@claudioc47

 

 

@@francesco77 :good:

 

 

Quindi..in tutto questo non stavo sognando ? ....eh....eheh....eh...... !! :blum:  :blum:  :blum:

 

L'occhio mi funziona ancora.....che figata, un'inversione di lettere, e per di più su una moneta che di Filippo V.

 

Credevo che questo cose ai suoi tempi non succedessero più in zecca...ma invece Napoli è sempre Napoli.

Link to comment
Share on other sites


Si..si.....ti pare che non avevo notato che mancavano ? :blum:

 

@@Sanni...ma dai un'occhiata al D. sotto il busto di Filippo...tu cosa vedi ?

Hai superato la vista di un falco pellegrino. ;)

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


E pensare che io tra le mani non avevo notato nulla, davvero un particolare intrigante che si somma ad una monetina già rarissima di per sé.

Complimenti Pietro, una buona vista ce l'hai ancora!!!!

Che dite, a titolo di curiosità, è da considerarsi un incremento di rarità oppure una "semplice" e simpatica distrazione di coniatori assonnati? :lol: :lol:

Link to comment
Share on other sites


Adesso...senza che vi offendete...devo scrivere una cosettina...ah....ahah.....ah...... !!

 

Siete ancora tutti "RAGAZZI" ...... :crazy:  :crazy:  :crazy:  :crazy:  :crazy:  :crazy:

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


E pensare che io tra le mani non avevo notato nulla, davvero un particolare intrigante che si somma ad una monetina già rarissima di per sé.

Complimenti Pietro, una buona vista ce l'hai ancora!!!!

Che dite, a titolo di curiosità, è da considerarsi un incremento di rarità oppure una "semplice" e simpatica distrazione di coniatori assonnati? :lol: :lol:

 

Su questa moneta potresti scriverci un articolo, ti potrei seguire io se desideri, bastano anche 2-3 pagine, la predisposizione delle sigle di un incisore non è una banalità paragonabile alla solita variante di leggenda. 

@@Sanni scusa la curiosità, potresti verificare sul tuo esemplare come sono le sigle? Grazie  :good:

Link to comment
Share on other sites


@@francesco77...giusto, e si aprirebbe anche un nuovo scenario...........già l'inversione di lettere su una legenda è di per se rarissima (vedi ad esempio la TVR)...ma in questo ultimo caso potrebbero aver operato dei "ragazzi", anzi sicuramente; in questo caso però (gravissimo) sono le inziali stesse dell'incisore (marchio sacro) ad essere state invertite;.....ma da chi ? .....eh....eheh....eh.... !!

Link to comment
Share on other sites


@@francesco77...giusto, e si aprirebbe anche un nuovo scenario...........già l'inversione di lettere su una legenda è di per se rarissima (vedi ad esempio la TVR)...ma in questo ultimo caso potrebbero aver operato dei "ragazzi", anzi sicuramente; in questo caso però (gravissimo) sono le inziali stesse dell'incisore (marchio sacro) ad essere state invertite;.....ma da chi ? .....eh....eheh....eh.... !!

@@Rex Neap Dall'incisore che s'era svegliato storto!! ahahahah!! E direi che il Maestro di Zecca (Andrea Giovane, presumo) non è che abbia controllato molto! 

Edited by claudioc47
Link to comment
Share on other sites


Su questa moneta potresti scriverci un articolo, ti potrei seguire io se desideri, bastano anche 2-3 pagine, la predisposizione delle sigle di un incisore non è una banalità paragonabile alla solita variante di leggenda.

@@Sanni scusa la curiosità, potresti verificare sul tuo esemplare come sono le sigle? Grazie :good:

A me farebbe un piacere immenso, sarebbe il mio primo articolo in materia e con il tuo aiuto verrebbe fuori un'opera alquanto fruibile... ;)
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


[...] @@Sanni scusa la curiosità, potresti verificare sul tuo esemplare come sono le sigle? Grazie :good:

Mio ...

post-26600-0-62946100-1462564516.jpg

Alex0901 ...

post-26600-0-84995900-1462596081.jpeg

Edited by Sanni
Link to comment
Share on other sites


Ho contattato un caro amico di Matera, anche lui ha un tarì 1701 senza sigle AG/A in collezione, gli ho spiegato la situazione e mi ha confermato che il suo esemplare ha la sigla I.M. .....quindi caro Alessandro ......

Edited by francesco77
Link to comment
Share on other sites


Ho contattato un caro amico di Matera, anche lui ha un tarì 1701 senza sigle AG/A in collezione, gli ho spiegato la situazione e mi ha confermato che il suo esemplare ha la sigla I.M. .....quindi caro Alessandro ......

Se ho ben capito, per adesso sono noti, almeno tra di noi, soltanto due esemplari...

Questo mi sa che influenza molto la rarità... :D

Edited by Alex0901
Link to comment
Share on other sites


Se ho ben capito, per adesso sono noti, almeno tra di noi, soltanto due esemplari...

Questo mi sa che influenza molto la rarità... :D

No Alessandro, il tuo ha M.I

Link to comment
Share on other sites


Probabilmente sono stato un po impreciso, intendevo dire che, anche a seguito di un indagine svolta da Francesco su Facebook, con questa particolarità delle sigle M.I ne è saltato fuori solo un altro da una vecchia asta Nomisma (43) del 16/06/2009, lotto 626.

Quindi, deduco che sebbene Francesco abbia contattato alcuni collezionisti per spiegare loro la situazione e comunque non se ne riscontrano altri esemplari, con il mio e quello dell'asta siamo soltanto a quota due esemplari conosciuti... ;)

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Vedere .....moneta........ :crazy:

Ecco qua, il rovescio non sono proprio riuscito a trovarlo, ma per adesso non è quello che stiamo esaminando.

post-44541-0-16738800-1462692073.jpg

Link to comment
Share on other sites


A meno che non sia proprio la stessa, ma sarà la vista calante però la mia mi sembra lievemente meno usurata...  :unknw:

Link to comment
Share on other sites


Probabilmente sono stato un po impreciso, intendevo dire che, anche a seguito di un indagine svolta da Francesco su Facebook, con questa particolarità delle sigle M.I ne è saltato fuori solo un altro da una vecchia asta Nomisma (43) del 16/06/2009, lotto 626.

Quindi, deduco che sebbene Francesco abbia contattato alcuni collezionisti per spiegare loro la situazione e comunque non se ne riscontrano altri esemplari, con il mio e quello dell'asta siamo soltanto a quota due esemplari conosciuti... ;)

A meno che non sia proprio la stessa, ma sarà la vista calante però la mia mi sembra lievemente meno usurata...  :unknw:

Ciao Alessandro, hai capito bene, il tuo é il secondo esemplare conosciuto, quello di Nomisma ha i rilievi maggiormente usurati. Quindi sei in testa....
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Ecco qua, il rovescio non sono proprio riuscito a trovarlo, ma per adesso non è quello che stiamo esaminando.

Non vedo bene perciò se sbaglio non mi aggredite, ma le iniziali di Giovanni Montmein (IM) sul Tarì di Nomisma, le vedo con 2 MM. La prima è rimasta integra la seconda invece è stata graffiata, eliminata per ottenere la (I) MI. C'è, tra la M e la I, un graffio di asportazione, molto probabilmente del 1701.

post-26600-0-97045800-1462704966.jpeg

Edited by Sanni
Link to comment
Share on other sites


Personalmente lo vedo molto improbabile, già è tanto che è casualmente venuta fuori la notizia del mio MI, si scoprirebbero troppe varianti ed "inediticità" in troppo poco tempo...

Magari mi sbaglio, arrendiamo comunque pareri più autorevoli del mio.

Link to comment
Share on other sites


Non vedo bene perciò se sbaglio non mi aggredite, ma le iniziali di Giovanni Montmein (IM) sul Tarì di Nomisma, le vedo con 2 MM. La prima è rimasta integra la seconda invece è stata graffiata, eliminata per ottenere la (I) MI. C'è, tra la M e la I, un graffio di asportazione, molto probabilmente del 1701.

attachicon.gifimage.jpeg

 

Uhmmm, io vedo M.I. su quello della Nomisma 43.

Link to comment
Share on other sites


Complimenti ad Alex per il tari MI

 

Facendo qualche confronto ho notato anche che quel conio presenta NEA anzichè NEAP al termine della leggenda, cosa che non ho ritrovato nei coni che finora ho archiviato per qul tipo ed anno (e sono una diecina di D/ con coni diversi fra loro)... nel caso possa essere un'altra informazione utile per un futuro lavoro :good:

Edited by Giuseppe
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


  • Rocco68 pinned this topic
  • Rex Neap unpinned this topic

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.