Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Bastet

Spille varie

Risposte migliori

Bastet

Ecco qua. La prima "tranche". :D

Un po' di tutto. A voi la parola!

Anche qui non ho le misure, ma saranno tra i 2 e i 3 cm.

sp01sz2.jpg

Quella tonda è un po' più grande forse 4 cm. ma vado a memoria ;)

sp02gilum1.jpg

ciaociao

Bastet

P.S. Ho modificato aggiungendo i numeri!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Che abbondanza! peccato che abbia appena prestato un volume interamente dedicato ad uniformi e distintivi del regime!

Ma si tratta di spille piuttosto comuni e alcune me le ricordo : cominciamo dalla diffusissima n.6:

Stemma predisposto per la "Gioventù Italiana del Littorio" veniva portato sul fazzoletto da collo portato dai Balilla e dagli Avanguardisti.

Fu ripreso anche dalla R.S.I. : il volto e il formato erano identici, al retro c'erano una spilla oppure delle grappe di fissaggio, ma il motto sul verso fu cambiato con il seguente : "OPERA BALILLA - SE AVANZO SEGUITEMI" e fu usato anche dagli Avanguardisti delle "Fiamme Bianche".

Ma non erano più tempi di avanzate e il motto (precedente, per la verità) inserito nel medaglione versione RSI risulta un pò....fuori tempo :)

Attenzione ai falsi, diffusissimi :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

La spilla n.5 : emessa per la "Giornata delle due Croci", serviva a raccogliere fondi per la Croce Rossa Italiana e quella operativa nelle Colonie. Ne furono coniate altre in anni diversi : una riproduceva un tucul africano, un'altra uno scudo etiopico, un'altra ancora un casco coloniale, e tutte recavano il simbolo delle Due Croci e l'anno di emissione in caratteri romani(secondo l'Era Fascista).

Erano molto comuni, ma hanno ugualmente un buon mercato. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

La n. 2 e la n.3 : fregi simili e con diverso attacco da cucire sul fez : privo del mio testo, non ricordo esattamente quali formazione lo portassero (Figli/e della Lupa, Balilla, Giovani Italiane, Avanguardisti, ecc.).

Ma altri sapranno dirtelo con esattezza, in attesa di riappropriarmi del mio libro! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bastet

Grazie sandokan,

pensavo ben che fossero cose "comuni", ma sono carine e testimonianza di un periodo. Forse quella smaltata... boh

Ne ho altre... ;)

Ma aspetto un po', non voglio inflazionare il mercato! B)

ciao!

P.S. Se qualcun altro sa qualcosa, parli! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

la n.1 : la meno comune fra quelle che hai inviato : purtroppo non ho idea di cosa significhi la sigla AFDEP; dall'insieme, dovrebbe risalire ai primi anni del regime.

E' anche lo scudetto più interessante.

La n.4 : l'ho già vista, se non ricordo male era una spilla di propaganda e non un distintivo ufficiale relativo a qualche unità o specializzazione.

Saluti :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bastet
Attenzione ai falsi, diffusissimi :)

307137[/snapback]

Intendi falsi dell'epoca o moderni?

Perché di queste medaglie sono sicura che sono del periodo. Nessuno le ha acquistate di recente, sono in famiglia da decenni.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter
Attenzione ai falsi, diffusissimi :)

307137[/snapback]

Intendi falsi dell'epoca o moderni?

Perché di queste medaglie sono sicura che sono del periodo. Nessuno le ha acquistate di recente, sono in famiglia da decenni.

Ciao

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Ovviamente ai falsi prodotti oggi, spesso venduti anche come mere riproduzioni.

Che senso avrebbe avuto, durante il ventennio, imitare dei pezzetti di allumio diffusissimi?? Tutto ciò che hai postato è sicuramente autentico.

Ma - per la medaglistica e distintivi di quel periodo storico, italiani e tedeschi - falsi veri e propri e riproduzioni commerciali non si contano! Ma anche riproduzioni di divise, pugnali, ecc.

Il ché, ovviamente, col collezionismo non ha nulla a che vedere:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Ciao Bastet. Ho recuperato il mio libro, e posso confermarti che la spilla n. 3 era il fregio per copricapo dei "Giovani Fascisti".

Non ho invece trovato traccia della spilla n.2 che, rispetto alla n.3, è priva della parte inferiore del fascio. Puoi vedere se per caso è stata rimossa manualmente?

Saluti :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lord_Acton
la n.1 : la meno comune fra quelle che hai inviato : purtroppo non ho idea di cosa significhi la sigla AFDEP; dall'insieme, dovrebbe risalire ai primi anni del regime.

La n.4 : l'ho già vista, se non ricordo male era una spilla di propaganda e non un distintivo ufficiale relativo a qualche unità o specializzazione.

AFDEP significa Associazione Fascista Dipendenti Enti Pubblici, si tratta del distintivo da iscritto.

Mi dispiace per sandokan ma l'altra non è una spilla di propaganda ma proprio un distintivo ufficiale, quello da iscritto alla Lega Navale Italiana.

Lord Acton

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lord_Acton
Non ho invece trovato traccia della spilla n.2 che, rispetto alla n.3, è priva della parte inferiore del fascio. Puoi vedere se per caso è stata rimossa manualmente ?

E', chiaramente, un fregio da fez rotto...

Lord Acton

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa

La numero 6 (che sembra una riproduzione) era il medaglione della divisa dei "giovani avanguardisti": fissava sul "taschinino" sinistro le "cordelline" bianche...

E' un ricordo vago perche l'ho indossato per pochi mesi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bastet

Grazie Sandokan, Lord Acton e agrippa per i nuovi interventi.

In questo periodo sono un po' presa, per cui seguo poco i forum, ma ho avuto l'avviso delle vostre risposte e sono corsa a guardare.

Come dicevo in questo momento non ho sottomano le medagliette, ma mi pare che la n. 2 sia proprio diversa dalla 3, e ha quel forellino come se fosse un ciondolo e non mi pare di aver notato che fosse rotta. È anche "specchiata" rispetto alla 3. boh.

Ciao!

Bastet

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Grazie Sandokan, Lord Acton e agrippa per i nuovi interventi.

In questo periodo sono un po' presa, per cui seguo poco i forum, ma ho avuto l'avviso delle vostre risposte e sono corsa a guardare.

Come dicevo in questo momento non ho sottomano le medagliette, ma mi pare che la n. 2 sia proprio diversa dalla 3, e ha quel forellino come se fosse un ciondolo e non mi pare di aver notato che fosse rotta. È anche "specchiata" rispetto alla 3. boh.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Ciao Bastet : come vedi, a poco a poco sono state identificate tutte!

Nella n.2 il forellino sembra piuttosto artigianale, fatto a mano. Anch'io propendo per l'ipotesi che sia ricavata dalla spilla n.3, segando via la parte inferiore del fascio e poi bucandola in alto : per questo ti ho chiesto se nella parte inferiore vi era traccia di una asportazione. Quanto al fatto che sia "specchiata", penso dipenda dalla Ditta che l'ha fabbricata : spille di questo tipo sono state coniate in grandi quantità.

Saluti :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

La numero 6 (che sembra una riproduzione) era il medaglione della divisa dei "giovani avanguardisti": fissava sul "taschinino" sinistro le "cordelline" bianche...

E' un ricordo vago perche l'ho indossato per pochi mesi...

320538[/snapback]

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

In una monografia sulle divise in uso durante il regime, oltre nel modo da te indicato il fregio rotondo compare anche portato sul bavero della giacca di un Caposquadra Avanguardista tamburino, di un Capo Centuria Avanguardista dei reparti esploratori,di un Avanguardista cavaliere, e poi sul petto al centro del maglione di un Avanguardista degli Alpini sciatori, sul fiocco di un Balilla marinaretto, e sul fazzoletto da collo di una Giovane Italiana in divisa ginnica.

Forse è per questo che, dopo la guerra, tra le cianfrusaglie dei mercatini se ne trovavano tante, assieme a medaglie, elmetti, baionette, maschere antigas, ecc.

Adesso, per oggetti di questo tipo, chiedono una fortuna...!

Saluti :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×