Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Leo1083

Consiglio

Risposte migliori

Leo1083
Buongiorno a tutti,mi sono appena iscritto ed ovviamente è la prima volta che scrivo su questo forum. Sono un collezionista alle prime armi e gradirei un consiglio da chi è piu esperto di me. Avrei intenzione di ampliare la mia collezione di banconote italiane delle quali possiedo solo l'ultime emissioni (1000-2000-5000-10000-50000-100000-500000) piu qualcun'altra (1000 polo -2000 galileo -500 mercurio -5000antonello). Avendo a disposizione un badget di 250-300 euro quali pezzi è meglio acquistare? E in che condizione (per esempio è meglio avere 10 pezzi rovinati o 3 in buone condizioni?)? A chi rivolgermi (comprare su internet con minor costo e maggior rischio?)? Comprendo che la domanda può sembrare sciocca (in quanto la scelta è personale), ma sono a digiuno per quanto riguarda le valutazioni. Ogni consiglio sarà benaccetto, ringrazio anticipatamente chi vorra darmi un parere. Saluti a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giango60
Innanzitutto ciao Leo e benvenuto nel forum!
"Passavo" di qui..... e mi permetto di darti i primi consigli, pur non essendo esperto in materia di cartamoneta, certo di interpretare (anticipandoli) quanto ti direbbero altri....

Primo passo acquistare un catalogo inerente (in questo caso alla cartamoneta), se ne trovano diversi e lascio ad altri consigliarti il migliore...... nel quale troverai le valutazioni ed anche i primi "rudimenti" per "conoscere" un poco la "materia" (ad esempio i gradi di conservazione, ecc.)

Per quanto concerne il grado di conservazione è indubbiamente preferibile un pezzo in condizioni ottime (in condizioni perfette ancora meglio) piuttosto che dieci rovinati, sempre che ciò sia compatibile con le proprie disponibilità, ovviamente. Questo perchè un pezzo "buono" sarà sempre più facilmente rivendibile di uno pessimo.

Però è facile predicare bene, quanto al "razzolare" poi è un' altra cosa.....
Lo confesso, io sono il primo che ogni tanto razzola..... così così......

Ciao. Modificato da Giango60

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
Leo1083 , Ciao e Benvenuto nel forum :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter
Ciao Leo, benvenuto nel forum :)
Giango ti ha già detto molto, e i suoi consigli sono senz'altro condivisibili ;)
Sicuramente è meglio avere 1 pezzo buono che 10 mediocri, ma tieni presente che, soprattutto per le banconote del Regno, i biglietti SPL o FDS possono raggiungere quotazioni proibitive, e a volte sono proprio introvabili <_<
Il primo passo è sicuramente l'acquisto di un catalogo, tre sono quelli attualmente sul mercato, tutti ugualmente validi, con prezzi dai 10 ai 12 euro:

Franco Gavello - Cartamoneta italiana - [url="http://www.gigante.it/sito.htm"]Gavello[/url]

AA.VV. - Catalogo Alfa Banca d'Italia - [url="http://www.alfaedizioni.it/pubblicazioni.htm"]Alfa[/url]

Crapanzano - Giulianini - La Cartamoneta Italiana - [url="http://www.spirali.com/product.php3?prodid=730"]Crapanzano[/url]

Di quest'ultimo, che è probabilmente il più completo, riportando anche i biglietti delle occupazioni e i biglietti Consorziali, sul sito c'è ancora l'edizione 2004, ma è già disponibile il 2005.
Tutti i cataloghi citati li trovi facilmente anche nei negozi di numismatica o nei convegni/mercatini, così puoi risparmiare le spese di spedizione ;)
Ed è proprio ai convegni/mercatini che ho acquistato la totalità dei miei pezzi (mai su internet); questa è un'opinione del tutto personale, ma a me piace vedere dal vivo, avere in mano quello che acquisto, mi piace il contatto diretto col venditore che, se esperto (non sempre è così) può dare consigli trasmetterti un pò delle sue conoscenze, tutte cose che si perdono su internet; certo forse si spende qualcosa in più, ma... ;)

Non esitare a farci visita e a chiedere tutte le informazioni che vuoi B)

ciao.
petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti
[quote name='Giango60' date='21 aprile 2005, 12:50']

Per quanto concerne il grado di conservazione è indubbiamente preferibile un pezzo in condizioni ottime (in condizioni perfette ancora meglio) piuttosto che dieci rovinati, sempre che ciò sia compatibile con le proprie disponibilità, ovviamente. Questo perchè un pezzo "buono" sarà sempre più facilmente rivendibile di uno pessimo.

Ciao Leo, benvenuto tra noipoi non dimenticarti di tenerci informati e di farci vedere i tuoi acquisti
lele :happyspoonboy:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

frankosky
Ciao Leo, benvenuto nel forum.

Io non sarei cosi categorico a priori sulla conservazione delle banconote da acquistare. Ci sono prima da capire prima delle cose e poi decidere.

Mi spiego, se il tuo collezionare da priorita piu' all'investimento economico per il futuro che ad una collezione ricca di pezzi per poterli studiare, il consiglio giusto te l'hanno gia' dato, compra solo pezzi in alta conservazione, possibilmente in fds. Quando andrai a rivenderli sara' molto facile riprendere i tuoi soldi e magari guadagnarci pure qualcosa.

Se invece hai voglia di avere i vari tipi di banconote e magari hai un budget limitato nel tempo allora il discorso cambia. Non tutti penso hanno 3000/4000 euro da dedicare ad una collezione ed ad esempio con i 250/300 euro ci compri a mala pena una 20.000 lire Tiziano in FDS ma al suo posto ci compri anche decine di banconote di minor valore ma non di minor interesse o importanza.

Il mio consiglio e':
-fatti qualche conto in tasca prima di scegliere cosa collezionare
-rimanda a quando sarai collezionisticamente piu' maturo l'acquisto di pezzi costosi (non devi collezionare quello che collezionano tutti o che vogliono farti collezionare i venditori che ti trovi davanti e pian piano capirai che di banconote italiane da collezionare c'e' ne sono moltissime piu' di quanto pensi)
-studia prima sui catalogi, libri e internet le banconote che intendi acquistare, sara' piu' bello averle e saprai bene cosa stai acquistando

Per quanto riguarda gli acquisti, be comprare dal vivo e' sempre piu' piacevole e da meno rischi, ma su eBay trovi anche tante occasioni che difficilmente troversti in un mercatino, un convegno o una fiera. Io consiglio di fare un po' e un po', ovviamente se non sei pratico su eBay inizia a comprare "le noccioline" e una volta testati bene i venditori lanciati in acquisti piu' costosi.

Sperando di esserti stato utile, ti auguro tanti auguri x la tua collezione.
ciao michele
:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leo1083
Vi ringrazio vivamente per i consigli che mi avete dato; sto per acquistare un catalogo ( Crapanzano ) e appena faro qualche acquisto non manchero di postarlo ( come suggerisce danielealberti ), cosi a limite potrete aprire un nuovo forum dal titolo "Fregature che capitano ai collezionisti novelli"!!!! :D Cmq di nuovo grazie e un saluto a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×