Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
favaldar

Piastra 1859

Risposte migliori

favaldar
[color="blue"]Carissimi Numismatici
Vi posto questo dilemma:
nella piastra da 120 grana 1859 Francesco II Borbone del Regno delle Due Sicilie il contorno riporta la scritta PROVIDENTIA OPTIMI PRINCIPIS in rilievo sopra il taglio rigato,giusto?!
Ora ho notato in una di queste che il taglio rigato è sopra il rilievo della scritta!
Sapete qualcosa al riguardo o se ne avete una com'è?
Provo a fare una scansione ma non credo si veda bene,quindi dovete cercare di capire ciò che ho spiegato. :rolleyes:
Grazie della collaborazione in queste ricerche.
Fav.[/color]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio
Controllo la mia e domani le faccio sapere, tra l'altro ne ho anche una di basso titolo, o falso d'epoca. Controllo anche quella.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
[color="blue"]Grazie Picchio.
Ho controllato sul Montenegro e riporta: Il contorno reca in rilievo su fondo rigato,giglio providentia optimi principis.
Come si vede nelle foto le righe sono state fatte sopra la scritta,quindi in un secondo tempo,perchè?
Questa mia ricerca è riportata alle piastre di Ferdinando II dove,in alcuni anni 1854/56, riportano segni di taglio rigato. Molto simile a questo.
Ho una mia teoria,che spiegai anche Tevere, cioè che si tratta di prove.
Tevere mi confermò l'esistenza di queste piastre "rigate"ma che non si è mai trovata la spiegazione.
Quella delle prove è un'ipotesi probabile visto che del 1856 si conoscono già delle piccole varianti:8 sovrapposti,caratteri più sotti nella leggenda ed altre.
Forse sono tutte prove per cambiare il tipo ma che solo in parte gli riuscì fino alle piastre 1859 di Francesco II.
Ora se esistono delle piastre di Francesco II 1859 con il taglio rigato sotto la leggenda in rilievo, potrebbe essere la conferma che queste,con il rigato sopra,sono le prove già iniziate con Ferdinando II egli anni 1854 circa.
Grazie ancora della collaborazione
F.[/color]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio
Come promesso ho recuperato le immagini.
Mi scuso per la qualaità del bordo, sarà il caso che mi attrezzi, non ho idea di cosa potrei usare. Spero di trovare una mezzaluna dove inserire il taglio delle
monete.
Questa prima è la Piastra del 1856 tipo solito, la posto per il confronto con quella successiva.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio
Segue Prova della Piastra in Rame 1856.
Proviene da una celeberrima collezione napoletana dispersa negli anni settanta. Certamente autentica.
Modulo pari alla coniazione ufficiale. Come noterà il bordo è in rilievo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio
Questa invece è la coniata in argento di bassa lega ma curata nel dettaglio, si suppone che molte piastre siano state coniate post unificazione nel 1859-1861 per finanziare il ritorno dei Borbone. Ho letto questa citazione da qualche parte e ne sto ricercando la fonte come richiestomi da LUCIO.
Questa potrebbe anche essere un falso d'epoca, anche se la leggenda in rilievo sul bordo lascia intendere l'utilizzo di macchinari abbastanza evoluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
[color="blue"]Bellissima piastra!
Potrebbe prendere il peso,il diametro e lo spessore?
Ha parlato di questa sua con alcuno?
Se è daccordo vorrei spedire tutto il materiale a Cronaca Numismatica ed esporre il quesito al gentilissimo Mario Traina.
Magari passando per Tevere per una prima impressione.
Certo prima mi piacerebbe vedere una piastra di Francesco II come riportano i cataloghi,con taglio rigato e "sopra" leggenda in rilievo,giusto per avere tutti i contorni.
Ringrazio anticipatamente chiunque posso postare una foto.
Ciao
F.[/color]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio
La piastra è pubblicata e conosciuta. E' stata acquistata in asta pubblica in Italia nel 1984, come le dicevo provviene da una importante collezione napoletana.
Pesa grammi 24,312 - diametro 37,14mm - spessore 3,05 mm.
Asse dei conii 180°.

Pagani Prove e Progetti n. 775, fosse un inedito avrei già provveduto di persona a farlo pubblicare.

Se il Signor Emilio Tevere o il Dr. Traina avessero piacere di dare un parere, fanno esattamente come ha fatto Lei ed io. Si iscrivono al Forum, si trovano un nickname e dicono quello che pensano, se già non l'hanno fatto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
[color="blue"]Allora devo sbrigarmi ad aggiustare il computer o meglio ancora di rifarlo nuovo,così per due o tre anni starò tranquillo e potrò iniziare a scrivere il mio web-libro di appunti numismatici.
Purtroppo quando si hanno pochi mezzi si cerca aiuto da altri. A volta si trovano persone oneste come le sopra citate ed altre volte c'è chi si appropia di scoperte che ha avuto per anni sotto il naso ma non era mai riuscito a vederle.
Da quì l'idea di fare un web-libro ma forse Refì con il portale che stà facendo anticipa la mia idea.
Spero lo finisca presto.
By
Fav.[/color]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio
Immagino che nel forum ci siano persone competenti per potersi confrontare.
Non è molto che lo seguo ma ho letto opinioni decisamente interessanti. Sbircio anche in settori che non avevo mai minimamente preso in considerazione.

" [color="blue"]Purtroppo quando si hanno pochi mezzi si cerca aiuto da altri. A volta si trovano persone oneste come le sopra citate ed altre volte c'è chi si appropia di scoperte che ha avuto per anni sotto il naso ma non era mai riuscito a vederle.[/color] "

In questo la seguo meno, probabilmente avrà le sue ragioni per tali affermazioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
[quote name='picchio' date='25 aprile 2005, 20:07']" [color="blue"]Purtroppo quando si hanno pochi mezzi si cerca aiuto da altri. A volta si trovano persone oneste come le sopra citate ed altre volte c'è chi si appropia di scoperte che ha avuto per anni sotto il naso ma non era mai riuscito a vederle.[/color] "

In questo la seguo meno, probabilmente avrà le sue ragioni per tali affermazioni.
[right][post="29656"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Le ha le ragioni, da vendere ;)

Ciao, RCAMIL B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
[color="blue"]Sono solo "cose vecchie"!
Certo ho imparato ed ora vado avanti,è come al mercato quando si sceglie la frutta: questa si,questa no..........
Comunque non inquiniamo queste bella ricerca con cose passate,finiamo qui,lo dico per altri che volessero postare.
Nel prossimo post sarei felice di vedere un'altro contorno 1859 Francesco II! :rolleyes:
Grazie
Ciao F.[/color]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest fabrizio.gla
Questa è una discussione interessante... peccato che le foto siano sparite... :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×