Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Silvio48

Aiuto identificazione

Risposte migliori

Silvio48

post-4713-1204200425_thumb.jpg :D

La moneta è stata trovata in Toscana, ha un diametro di circa 15 mm e un peso di 0,8 grammi mi sembra in mistura o argento.

Grazie

Silvio :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sesino

Manca una faccia della moneta, su puoi aggiungila.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silvio48

Effettivamente l'immagine potrebbe essere quella, ma non è di rame, Ag/Mistura.

Grazie comunque.

Ciao

Silvio :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apuliensis

comuque la moneta è quella...sul Biaggi 1177 viene riportato quattrino in mistura...d/ + VIRGILIVS+MARO+MANT..... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

arrigome

... Si.. "Tacro"... ha fatto "bingo"... :rolleyes: :rolleyes: :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Sì, confermo, si tratta del quattrino anonimo con Virgilio e il crogiolo, attribuito a Francesco II Gonzaga.

Mi confermi che la moneta è, come pare anche dalla foto, argentata? Su questa come su molti altri piccoli nominali gonzagheschi le fonti sono sempre discordi, a volte riportano rame, altre mistura, in realtà in buona parte dei casi si trattava di rame con una leggera argentatura, che però quasi sempre è sparita con secoli di usura (o di aggressioni chimiche nel caso di monete ritrovate nel sottosuolo). La tua moneta per caso è stata ritrovata tra i mattoni di una casa? Perchè mi raccontavano che nelle monete ritrovate nel sottosuolo quasi sempre l'argentatura sparisce, mentre in quelle ritrovate murate in vecchie case (all'epoca era pratica comune murare alcune monete quando si costruiva una casa nuova) rimane intatta.

P.S:

Intanto ho già corretto la scheda.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silvio48

Grazie per l'identificazione.

La moneta è stata ritrovata in terra, sto provando a pulirla meglio, anch'io direi che è argentata. Almeno così mi pare vedendola con una lente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silvio48

Grazie a tutti per l'aiuto siete veramente una risorsa.

Ciao

Silvio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×