Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
cancun175

severo alessandro

Risposte migliori

cancun175

Tempo fa, Vi proposi, com scarso successo, questa moneta in mio possesso. Da un incrocio di dati mi sono accorto che il venditore (York coins) ha fatto riferimento a RIC 535, mentre il venditore precedente (Baldwin's auction 42/2005) a RIC 517. Mi potete aiutare? (anche a farmi capire che cosa è RIC)

Paolo

http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic...ero++alessandro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Se TRP X (come da descrizione, dalla foto non ho la certezza) RIC 535 è sbagliato perchè dovrebbe essere TRP XII.

Anche 517 non mi pare, perchè il Sole sarebbe andante a sinistra, mentre a me pare stante. RIC 517 non indica inoltre che il braccio destro è alzato (dice solo Sole andante a sinistra con una frusta).

Azzarderei RIC 513 (Sole radiato, stante di fronte la testa a sinistra, alza la destra e tiene una frusta), ma mi riservo di controllare con più calma il tipo di busto. Per RIC 513 dovrebbe essere laureato con drappeggio sulla spalla sinistra, ma dalla foto non capisco se effettivamente è così.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cancun175

Grazie Luigi, se riuscirai a darmi una risposta ti sarò grato. Ma te lo sono comunque

Paolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

:) DE GREGE EPICURI

RIC significa Roman Imperial Coins, ed è un catalogo (probabilmente il più completo ed utilizzato) di tutte le monete romane imperiali. Scritto in inglese da diversi Autori di area anglosassone (alcuni provenienti dal British Museum), ha iniziato le pubblicazioni nei primi decenni del '900 ed ora prosegue ri-editando alcuni dei volumi, modificati e aggiornali. Fra gli ultimi curatori ricordo Carson, Kent e altri. Per alcuni periodi, specie del IV secolo, descrive in parallelo la stessa moneta incrociandola con i diversi imperatori che l'hanno emessa (es. Costante, Costanzo 2°, Costantino 2° ecc.), per cui non è sempre di facilissima consultazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Paolo:

in allegato un'immagine di RIC 513.

Quello che dovresti controllare sulla tua moneta (perchè dalla foto io non ci riesco) è se vedi, sulla spalla sinistra di Alessandro Severo, un piccolo lembo di paludamento, proprio di fronte alla lettera G di AVG.

Che il Sole sia stante e non andante a sinistra è fuori discussione: vedi il secondo allegato, RIC 537, dove il Sole è andante (con il mantello che dà l'idea del movimento e la posizione delle gambe diversa).

L'altro mio dubbio riguarda la tribunicia potestate; se TRP X e non altro, e il busto è quello su indicato, credo che con ragionevole certezza la catalogazione sia quella che ti ho proposto sopra e che per esteso è:

Sesterzio, TRP X (231 d.C.)

D/ IMP ALEXANDER PIVS AVG, busto laureato con modesto drappeggio sulla spalla sinistra

R/ PM TRP X COS III PP, il Sole stante di fronte, la testa radiata, alza la mano destra e tiene una frusta. SC ai lati

RIC IV, parte 2, pag. 111 n. 513 (Cohen 415)

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cancun175

Grazie Luigi. Ho anche scoperto l'origine della confusione dei venditori: ho cercato Baldwin's 42 2005 che disperse la collezione Boyd. La moneta faceva parte di un lotto di tre. Una è la famosa quadriga che York Coins vendeva a 225 dollari. Poi c'erano altri due sesterzi: uno è quello di cui parliamo, l'altro ha proprio il sole andante, come RIC 537. Quanto alla valutazione del dettaglio che mi inviti a fare, provvederò non appena la moneta sarà materialmente in mano mia: attualmente sta ancora viaggiando. Ti farò sapere. Ciao e ancora grazie

Paolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cancun175

Caro Luigi, ho guardato una foto di maggior definizione. Sì, esiste il leggero paludamento vicino alla G di augusto e la tribunicia potestate è X. Quindi, è proprio RIC 513. Comunque, appena avrò materialmente in mano la moteta ti riscriverò

Ancora infinite grazie

Paolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×