Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
carenz

identificazione moneta romana

Risposte migliori

carenz

Sera a tutti,

sapresti dirmi di cosa si tratta?

Se vi è possibile fornirmi qualche link dove poterla confrontare.

diametro 1mm

grazie come sempre a tutti :-)

post-813-1204309769_thumb.jpg

post-813-1204309812_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carenz

grazie apuliensis, mi sembra prorio quella che mi hai postato tu.

Scusami ma cosa significa Crispo?

E' una moneta comune?

grazie ancora

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apuliensis

Crispo ( o Flavius Iulius Crispus ) era figlio di Costantino I e fu imperatore dal 317 al 326 d.C..... :)

la moneta credo che sia abbastanza comune... <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

scusate il messaggio è sotto.

Modificato da teodato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Non è facile individuare la moneta esattamenta visto il cattivo stato di conservazione.

La moneta postata da apuliensis probabilmente è quella di carenz ma ad esempio a parte la seconda lettera in esergo che è la T la prima potrebbe essere la P e non intravedo il crescente lunare dopo la R (forse copero dalla scritta bianca)

Al dritto la scritta IVL CRISPVS NOB CAES senza interruzioni per il capo dell'imperatore( è presumibile ma non certo visto lo stato della moneta).

Busto laureato e corazzato a sinistra con spada sulla spalla destra e scudo nella sinistra.

BEATA TRAN-3telle-QVILLITAS sull'altare VO / TIS / XX

a questo punto ci potrebbero essere queste varianti a seconda dell'esatta legenda dell'esergo:

STR

PTR

STR

PTR dot

STR dot

dot PTR dot

dot STR dot

dot PTR crescent

dot STR crescent

dot PTR crescent

PTR crescent

il grado di rarità è legato all'esatta legenda dell'esergo e varia da C2 ad R5 secondo la classificazione adottata dal RIC

Carenz secondo lei avendo in mano la moneta quale è l'esatta legenda?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa

Nulla da aggiungere alla puntuale analisi di Teodato.

Precisazione per Apuliensis.

Crispo non è mai stato Imperatore...solo Cesare dal 317 al 326 :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apuliensis
Crispo non è mai stato Imperatore...solo Cesare dal 317 al 326  :D  :D

320767[/snapback]

chiedo scusa Agri.... :P .... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carenz

Scusate la mia ignoranza, ma l'esergo si trova sotto l'altare votivo?

E cosa si intende per i termini "dot" e "crescent" ???

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Con la grande riforma voluta da Diocleaziano, le monete sul rovescio riportano in un campo ,sotto la figura, spesso delineato da una linea orrizzontale, delle lettere o dei segni che indicano la zecca o quale officina abbia coniato la moneta. Altre simbologie come piccoli pallini (chiamati dot) o quarti di luna o stelle indicano varie cose come il responsabile della zecca l'anno di coniazione ed altro. Non di tutti i segni si conosce l'esatto significato, spesso sono solo congetture.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Ad esempio la moneta postata da apuliensis ha in esergo dot-S (secunda officina)-TR (Zecca di Treviri)-Luna crescente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×