Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
giampy

Un altro colpo inferto ai tombaroli

Conio in pietra? :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Conio in pietra?  :blink:

325418[/snapback]

Forse una matrice per fusioni? Certo se i giornalisti si rendessero conto di quello che scrivono quando scrivono di questi argomenti sarebbe troppa grazia ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'ho pensato anch'io...

Conio in pietra?  :blink:

325418[/snapback]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non è un problema di giornalisti, che sono generalisti per definizione. In altre parole, non possono essere esperti in tutto. Il problema è della fonte delle notizie. le cose funzionano così. Via ordinaria: arriva in redazione un comunicato delle forze dell'ordine e questo viene riprodotto con aggiustamenti solo formali. Via più complessa: viene indetta una conferenza stampa. I giornalisti ascoltano gli autori dell'operazione e pongono domande registrando le risposte. Eventuali approfondimenti sul merito nelle redazioni avvengono soltanto se la notizia è ritenuta degna di sviluppi: in questo caso solitamente viene intervistato un esperto, che nella stragrande maggioranza dei casi parla al telefono senza aver contezza dei dettagli. E tutto ciò avviene non solo per i ritrovamenti numismatici o archeologici, ma proprio per tutto: dall'operazione chirurgica, alla conaca nera. E persino al dibattito politico. Questa organizzazione dell'informazione spesso non provoca eccessivi problemi (come nel caso del conio). Ma altre volte è drammatica: recentemente un uomo si è suicidato perchè in una conferenza stampa degli inquirenti, ripresa dai giornali non solo locali con grande rilievo, era stato presentato come un criminale drogato. Gli avevano trovato a casa qualche grammo di hashish...

Paolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?