Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
caiuspliniussecundus

Cura Julia nel foro romano

Risposte migliori

caiuspliniussecundus

Qualcuno sa fornirmi indicazioni (o direttamente delle immagini) della pavimentazione della Curia Julia, il Senato Romano nel foro?

Ho visitato i fori imperiali tre volte ed ogni volta ho rovato il senato chiuso, ricordo di avere visto delle foto molto interessanti degli interni, di età domizianea, e mi sembrava particolarmente ragguardevole la pavimentazione marmorea.

Già che ci sono qualcuno sa darmi ragguagli sulla pavimentazione del pantheon? L'ho visitato con mia moglie, lei incredula non poteva credere che è la pavimentazione originale, al suo posto da 1800 anni.

grazie

Caius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

La storia della Curia Julia ha interessato spesso anche me. Essendo ubicata nel cuore del foro romano nei pochi metri quadrati li' intorno si intrecciano e sovrappongono molte vicende storiche e mitologiche: dal Vulcanale con il Lapis Niger, al primo Comitium con l'orologio, ai tempi di Silla con l'ampliamento del senato e la Curia Cornelia fino a Cesare che crea la Curia Julia nell'ambito della riorganizzazione dei Fori. L'edificio che vediamo oggi è passato attraverso vari incendi e ricostruzioni, prima ai tempi di Domiziano dopo gli incendi dell'80 e poi ai tempi di Diocleziano dopo l'incendio di Carino. Adibito a chiesa già dal VII secolo, è stato anche spogliato del rivestimento marmoreo delle pareti per ordine di qualche Papa nel 1500, infine riportato alla funzione originale da Mussolini nel '38 per celebrare i 2000 anni dalla nascita di Augusto (in questa occasione si riportò alla luce anche il pavimento originale, coperto da altra pavimentazione nel periodo in cui l'edificio fu usato come chiesa, cosa che sicuramente ha aiutato la conservazione). Il pavimento giunto fino a noi è appunto quello ricostruito da Diocleziano nei primi anni del quarto secolo, un bellissimo pavimento di marmi colorati con disegni geometrici costruiti con la tecnica dell'opus sectile, tecnica molto in voga in quegli anni e di origine orientale/egiziana.

curia.jpg

curia05.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Grazie Cliff

quel pavimento è un capolavoro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×