Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
chersoblepte

Sigilli bizantini

Ciao a tutti :),

apro questa discussione (forse un po' OT per la sezione, spero di no :P) per chiedervi un consiglio su una tematica a mio avviso molto affascinante, quella relativa ai sigilli bizantini, che mi piacerebbe approfondire. Conosco (per fama) il Catalogue of Byzantine Seals della Dumbarton Oaks, ma non so se per chi come me è alle "prime armi" sul tema, sia l'acquisto più adatto. Che sappiate, vi sono altri testi o cataloghi utili da segnalare?

Grazie sin da ora ;).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ciao cherso :)

Anch'io conosco purtroppo solo per fama i volumi Dumbarton.

Qualche tempo addietro, ricercai in rete informazioni sulle pubblicazioni disponibili relative ai sigilli bizantini e capitai su un sito interessante, che memorizzai sul PC.

Vista la Tua richiesta, ho spulciato l'archivio e l'ho ritrovato.

Alla pagina : http://www.pbw.kcl.ac.uk/content/reference/sealedit.html è presente un nutrito elenco di pubblicazioni (tra i libri cita i Dumbarton's e numerosi articoli di riviste o testi minori).

Alla pagina : http://www.pbw.kcl.ac.uk/pbw/apps/browseseals.jsp c'è una specie di catalogazione di alcuni sigilli, purtroppo, se non hanno cambiato, senza foto.

(edit) : il sito esiste ancora...le foto non ci sono ... o io continuo a non trovarle :D

Spero Ti possa essere utile

Modificato da Flavio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Personalmente, conosco solo il testo di G. Zacos, Byzantine lead seals (2 volumi + altri 2 di tavole) che di solito è citato, per confronti, negli studi di argomento storico-artistico. E' un po' che non lo consulto ma a memoria mi sembra di ricordare che sia ordinato sia cronologicamente, sia per "tipi" iconografici. Quest'ultimo aspetto prendilo con le molle, ad ogni modo mi è sembrato molto completo e anche il reparto illustrativo è ben curato.

Ah, generalmente si trova presso le biblioteche universitarie.

Ciao!

PS

forse, però, a giudicare dalla data di pubblicazione (1972) potrebbe risultare ormai superato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ringrazio (purtroppo con un discreto ritardo, e me ne scuso :unsure:) Flavio e Follis Anonimo per il loro aiuto ;).

Non conoscevo l'opera dello Zacos, che, da quel che ho capito, pare essere il testo di riferimento per i sigilli bizantini. George Zacos, infatti, raccolse in un cinquantennio, a due riprese, un'enorme collezione composta da circa 18000 esemplari, in gran parte pubblicati nel già citato Byzantine lead seals, edito in due volumi fra 1972 e 1984. Alla morte di Zacos la collezione fu donata quasi nella sua interezza alla Bibliotheque Nationale di Parigi: solo una piccola parte (circa 600 sigilli) sono stati posti in vendita (se non sbaglio, da Spink). Dal momento che il costo dell'opera va di pari passo con le sue "dimensioni" e la sua importanza (e spero proprio di riuscire a dargli un'occhiata quando capiterò nella biblioteca di Facoltà), sapete se posso provare a recuperare in rete i cataloghi delle varie aste in cui parte della collezione Zacos è stata venduta?

Nel frattempo, ho addocchiato il catalogo della collezione Dumbarton Oaks ad un prezzo accettabile (considerato che si tratta di un set composto da cinque volumi), e ci sto facendo un pensierino :rolleyes:...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao!

Non mi è ancora capitato di consultare i volumi della collezione del Dumbarton Oaks ma conoscendo la serietà delle loro pubblicazioni (basti pensare al catalogo sulle monete curato da Grierson!), saranno volumi sicuramente ben editi.

Riguardo a Zacos ho trovato in rete questo:

http://www.goantiques.com/detail,1999-spin...ties,18617.html

Forse potrebbe interessare...

A presto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oggi mi è capitato di dover consultare nuovamente lo Zacos. La monumentale opera è così composta: Volume I (3 tomi + 1 volume di tavole), Volume II (1 volume + 1 volume di tavole). Il catalogo è molto articolato e i ci sono varie sezioni ordinate per i titolari dei sigilli. Utilissimi sono i numerosi indici alla fine che permettono di districarsi tra le migliaia di esemplari presentati: indice per nome proprio, per titolo "nobiliare", indice iconografico, ecc... L'unico aspetto che mi ha fatto rimanere un po' male è che del sigillo che stavo cercando non c'era l'immagine :( ... (ma questa è solo una sfortunata eccezione in quanto quel sigillo non faceva parte della Collezione di Zacos).

Visto che accanto a questi libroni c'erano anche i volumi del Dumbarton Oaks, mi sono lasciato trasportare dalla curiosità e ho dato un'occhiata anche a questi.

Sicuramente si tratta di una pubblicazione più "agile" per quel che riguarda il formato; sui contenuti non mi pronuncio poiché non sono andato oltre una rapida passata generale ma tra i curatori c'è il compianto Oikonomides, solitamente garanzia di serietà nonostante qualche idea "ardita" in alcuni dei suoi scritti a carattere storico-artistico (ma questo è un altro discorso ;) ). L'opera segue una divisione geografica e forse qui mi sono perso qualcosa: è possibile che manchi la sezione su Costantinopoli? Mi sembra una cosa molto strana ma ho controllato due volte! :unsure:

Spero di essere stato d'aiuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie di nuovo Follis Anonimo per la segnalazione e l'ulteriore gradito contributo ;).

Alla fine ho deciso (con un ringraziamento all'Euro forte :D) di acquistare il catalogo della collezione Dumbarton Oaks, anche perché, finora, nella mia ricerca bibliografica non ho trovato altri testi che trattino l'argomento nella sua "interezza" (ma solo relativi ad ambiti specifici): spero che l'opera (che, come avete già sottolineato, sicuramente sarà di ottimo livello considerato chi l'ha curata e l'accuratezza delle pubblicazioni Dumbarton) risulti non troppo complicata da consultare per un novizio come me...

L'opera segue una divisione geografica e forse qui mi sono perso qualcosa: è possibile che manchi la sezione su Costantinopoli? Mi sembra una cosa molto strana ma ho controllato due volte! :unsure:

330635[/snapback]

La sezione dedicata a Costantinopoli dovrebbe essere contenuta nell'ultimo volume (il V) del catalogo: Catalogue of Byzantine Seals at Dumbarton Oaks and in the Fogg Museum of Art - Volume 5: The East (cont.), Constantinople and Environs, Unknown Locations, Addenda, Uncertain Readings

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La sezione dedicata a Costantinopoli dovrebbe essere contenuta nell'ultimo volume (il V) del catalogo: Catalogue of Byzantine Seals at Dumbarton Oaks and in the Fogg Museum of Art - Volume 5: The East (cont.), Constantinople and Environs, Unknown Locations, Addenda, Uncertain Readings

330816[/snapback]

Ecco! Mi sembrava strano! Infatti sullo scaffale c'erano solo 4 volumi. Svelato l'arcano.

Ciao!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho ricevuto da qualche giorno i cinque volumi della collezione Dumbarton.

Li ho trovati (come da previsione ;)) complessivamente ben fatti: precise e complete, pur nella loro essenzialità, le schede descrittive, a tutti i livelli (artistico, epigrafico e storico-prosopografico); ottima, a mio modo di vedere, la scelta di porre direttamente a fianco di queste le immagini dei sigilli (a grandezza naturale ed in bianco e nero, ma comunque sempre ben leggibili in gran parte dei casi), senza collocarle in tavole separate.

Sfogliando i diversi volumi, ho avuto come l'idea d'una accuratezza maggiore, all'interno dell'opera, degli ultimi tre rispetto ai primi due: ma potrebbe benissimo trattarsi d'una semplice impressione iniziale. Se così fosse un po' mi dispiacerebbe dal momento che i sigilli d'area italiana (la regione che, forse è ovvio :P, più m'interessa) sono catalogati proprio nel I volume: a ciò s'aggiungerebbe il fatto che nella collezione Dumbarton sono presenti soprattutto sigilli databili fra VIII e XI secolo, mentre più rari sono quelli dei secoli precedenti. E così, per l'Italia, sono in netta maggioranza quelli relativi a personaggi del tema di Sicilia e del Catapanato rispetto a quelli d'area esarcale (che ancor più sarebbero stati di mio interesse).

Per quanto riguarda la suddivisione dell'opera su base geografica, penso che essa, da una parte, possa garantire maggior rigore allo studio, ma temo, dall'altra, che risulti poco funzionale qualora si debba provare ad identificare un sigillo e non si conosca la sua provenienza :unsure:. Farò la prima prova a riguardo con un lotticino di sigilli recentemente acquistato in una delle ultime aste italiche: magari ne mostrerò qualcuno qui sul forum, certo che proverete a dare una mano ad un novizio come me :D...

Al Catalogue of Byzantine Seals della Dumbarton Oaks, sono riuscito ad affiancare anche i cataloghi di due (la I e la III) della tre aste Spink in cui una piccola parte della collezione Zacos fu posta in vendita: anch'essi un ottimo acquisto, per completezza delle descrizioni, qualità delle immagini, livello artistico e storico degli oggetti mostrati. Se poi si pensa che rappresentano solo una esigua percentuale di ciò che Zacos era riuscito a raccogliere :rolleyes:...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un solo consiglio ... attenti alle aste italiane ... passano alcuni sigilli falsi, sia di periodo bizantino che normanno, che chi vende non ha cura evidentemente di analizzare. Sempre meglio prima di fare offerte avere sottomano un testo di riferimento con cui fare un confronto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti a chersoblepte per l'acquisto che sicuramente si rivelerà di grande utilità e grazie mille per la "recensione" che completa la mia rapidissima e frettolosa scorsa!

Ti ho mandato un messaggio privato.

Ciao! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per cominciare puoi leggere il volume di Zucca- Spanu: Sigilli bizantini della sardinia. Vale la pena!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per cominciare puoi leggere il volume di Zucca- Spanu: Sigilli bizantini della sardinia. Vale la pena!

338801[/snapback]

Ti ringrazio per la segnalazione :), considerato, poi, che non è che le pubblicazioni nella nostra lingua sull'argomento pullulino (o, almeno, io non ne ho trovate :rolleyes:).

Sicuramente sarà uno dei miei prossimi acquisti ;).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?