Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Caron

1 Euro 2002 senza firma incisore...

28 risposte in questa discussione

Ho trovato la moneta che vedete nell'immagine; le manca la firma dell'incisore... E' una variante? Un errore? A parte la piacevolezza della "diversità", ha qualche importanza in ambito numismatico? grazieeee! :D

post-8716-1205864828_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è 1 variante! :) lo sto ciercando pure io!complimenti! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

E' una variante e ne abbiamo già parlato in questo forum. L'avevo chiesto anch'io. Complimenti la cerco, ma non la trovo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecchecavolo ragazzi, eppure l'abbiamo ripetuto un miliardo di volte... non è una variante ma un errore di conio, causato dalla progressiva abrasione della sigla dell'incisore sul conio. Moneta di discreto interesse e che qualche tempo fa aveva anche quotazioni prossime ai 10€ di valore. Adesso invece la richiesta è scemata dopo che buona parte dei collezionisti ha reperito la moneta dalla normale circolazione (personalmente ne ho reperite 3 dal 2002 ad oggi, ma è un pò che non ne trovo più). E' una moneta non comune, ma in assoluto non rarissima.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie paolino, sei stato esauriente, e mi ha fatto piacere sapere che questo errore di conio è di interesse numismatico!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecchecavolo ragazzi, eppure l'abbiamo ripetuto un miliardo di volte... non è una variante ma un errore di conio, causato dalla progressiva abrasione della sigla dell'incisore sul conio. Moneta di discreto interesse e che qualche tempo fa aveva anche quotazioni prossime ai 10€ di valore. Adesso invece la richiesta è scemata dopo che buona parte dei collezionisti ha reperito la moneta dalla normale circolazione (personalmente ne ho reperite 3 dal 2002 ad oggi, ma è un pò che non ne trovo più). E' una moneta non comune, ma in assoluto non rarissima.

326862[/snapback]

Hai ragione, è da un bel po' che non riesco piu' a trovarne!

Mi viene quasi da pensare che quelle esistenti siano state in buona parte "ritirate" dai collezionisti.

Comunque, io ne psseggo una in condizioni strepitose ( non ricordo di che anno è, sicuramente non è del 2002 ), la quale, oltre a non avere la firma dell'incisore, ha, sempre al recto, l'asse spostato di 180°.

Appena posso, la posto!

C'è qualcuno che ne ha trovate di simili?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il fatto che sia un errore (dovuto al progressivo usurarsi del conio) e non una variante si nota anche dal fatto che si trovano esempari con la firma dell' incisore presente, ma appena percettibile (soprattutto per il 2002 dove la produzione era molto elevata e la frequenza di cambio dei conii ridotta)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecchecavolo ragazzi, eppure l'abbiamo ripetuto un miliardo di volte... non è una variante ma un errore di conio, causato dalla progressiva abrasione della sigla dell'incisore sul conio. Moneta di discreto interesse e che qualche tempo fa aveva anche quotazioni prossime ai 10€ di valore. Adesso invece la richiesta è scemata dopo che buona parte dei collezionisti ha reperito la moneta dalla normale circolazione (personalmente ne ho reperite 3 dal 2002 ad oggi, ma è un pò che non ne trovo più). E' una moneta non comune, ma in assoluto non rarissima.

326862[/snapback]

Hai ragione, è da un bel po' che non riesco piu' a trovarne!

Mi viene quasi da pensare che quelle esistenti siano state in buona parte "ritirate" dai collezionisti.

Comunque, io ne psseggo una in condizioni strepitose ( non ricordo di che anno è, sicuramente non è del 2002 ), la quale, oltre a non avere la firma dell'incisore, ha, sempre al recto, l'asse spostato di 180°.

Appena posso, la posto!

C'è qualcuno che ne ha trovate di simili?

326916[/snapback]

personalmente nn ho mai letto altre discussioni!quindi........nn lo sapevo bene scusate!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Oltre a quello del 2002 senza firma (ne ho trovati 7 in circolazione) esistono anche quelli per l'anno 2003 e 2004 (ne ho trovati uno per anno).

Qualcuno sa la "rarità" per questi due anni?

Per quanto riguarda la moneta del 2002 senza firma, ho notato che questo errore spesso si accompagna alla mancanza parziale di alcune delle stelle al contorno. Confermate?

Modificato da deus68

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oltre a quello del 2002 senza firma (ne ho trovati 7 in circolazione) esistono anche quelli per l'anno 2003 e 2004 (ne ho trovati uno per anno).

Qualcuno sa la "rarità" per questi due anni?

Per quanto riguarda la moneta del 2002 senza firma, ho notato che questo errore spesso si accompagna alla mancanza parziale di alcune delle stelle al contorno. Confermate?

327130[/snapback]

Sulle mie, non noto stelle evanescenti!

Per quanto concerne l'amico "centesimo" che parla di << esempari con la firma dell' incisore presente, ma appena percettibile>>, secondo me non sono assolutamente da considerarsi apparteneti alla tipologia di errore di cui stiamo discutendo..., in quanto non esistono vie di mezzo!

Infatti, la superficie in cui doveva esserci la firma deve apparire vuota e piatta, ossia senza nessun residuo di metallo!

Rettifico inoltre quanto da me riportato nel precedente intervento: l'asse

della moneta che posseggo è ruotato di 180°, e non spostato di 180°, come avevo erroneamente scritto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto concerne l'amico "centesimo" che parla di << esempari con la firma dell' incisore presente, ma appena percettibile>>, secondo me non sono assolutamente da considerarsi apparteneti alla tipologia di errore di cui stiamo discutendo..., in quanto non esistono vie di mezzo!

327244[/snapback]

Concordo.

O c'è o non c'è.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, confermo, che in alcune monete oltre alla mancanza della firma, mancano anche alcune stelle da ore 7 a ore 9.

Ciao Alberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter
Ecchecavolo ragazzi, eppure l'abbiamo ripetuto un miliardo di volte... non è una variante ma un errore di conio, causato dalla progressiva abrasione della sigla dell'incisore sul conio. Moneta di discreto interesse e che qualche tempo fa aveva anche quotazioni prossime ai 10€ di valore. Adesso invece la richiesta è scemata dopo che buona parte dei collezionisti ha reperito la moneta dalla normale circolazione (personalmente ne ho reperite 3 dal 2002 ad oggi, ma è un pò che non ne trovo più). E' una moneta non comune, ma in assoluto non rarissima.

326862[/snapback]

Bisognerà scusarsi per non aver letto ogni singolo messaggio del forum (inclusi quelli precedenti alla propria iscrizione) ed aver dato ascolto ad altre fonti... :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecchecavolo ragazzi, eppure l'abbiamo ripetuto un miliardo di volte... non è una variante ma un errore di conio, causato dalla progressiva abrasione della sigla dell'incisore sul conio. Moneta di discreto interesse e che qualche tempo fa aveva anche quotazioni prossime ai 10€ di valore. Adesso invece la richiesta è scemata dopo che buona parte dei collezionisti ha reperito la moneta dalla normale circolazione (personalmente ne ho reperite 3 dal 2002 ad oggi, ma è un pò che non ne trovo più). E' una moneta non comune, ma in assoluto non rarissima.

326862[/snapback]

Bisognerà scusarsi per non aver letto ogni singolo messaggio del forum (inclusi quelli precedenti alla propria iscrizione) ed aver dato ascolto ad altre fonti... :rolleyes:

327625[/snapback]

Non serve leggete tutti i messaggi del forum, basta andare nelle FAQ:

http://www.lamonetapedia.it/index.php/Variante_di_conio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecchecavolo ragazzi, eppure l'abbiamo ripetuto un miliardo di volte... non è una variante ma un errore di conio, causato dalla progressiva abrasione della sigla dell'incisore sul conio. Moneta di discreto interesse e che qualche tempo fa aveva anche quotazioni prossime ai 10€ di valore. Adesso invece la richiesta è scemata dopo che buona parte dei collezionisti ha reperito la moneta dalla normale circolazione (personalmente ne ho reperite 3 dal 2002 ad oggi, ma è un pò che non ne trovo più). E' una moneta non comune, ma in assoluto non rarissima.

326862[/snapback]

Bisognerà scusarsi per non aver letto ogni singolo messaggio del forum (inclusi quelli precedenti alla propria iscrizione) ed aver dato ascolto ad altre fonti... :rolleyes:

327625[/snapback]

Non serve leggete tutti i messaggi del forum, basta andare nelle FAQ:

http://www.lamonetapedia.it/index.php/Variante_di_conio

327641[/snapback]

:D ...e gli errori di conio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ne ho trovati 4-5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In provincia di Taranto, da quando ho iniziato a guardare con un pò più di attenzione, non ne ho trovato neanche uno.

Qualcuno ha per caso idea di quale sia la tiratura, anche indicativamente?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bisognerà scusarsi per non aver letto ogni singolo messaggio del forum (inclusi quelli precedenti alla propria iscrizione) ed aver dato ascolto ad altre fonti... :rolleyes:

327625[/snapback]

E' una variante e ne abbiamo già parlato in questo forum.

326846[/snapback]

Non c'era bisogno di leggersi ogni singolo messaggio. Se leggi bene la discussione in cui tu stesso chedesti informazioni sull'Euro senza firma e su altre "varianti", vedrai che nessuno di coloro che risposero parlò di variante, anzi, nell'ultimo messaggio questa moneta viene definita "errore".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E magari ricordiamoci della funzione "cerca" nella colonna a sinistra di ogni pagina dove compare "LINKS".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter
Bisognerà scusarsi per non aver letto ogni singolo messaggio del forum (inclusi quelli precedenti alla propria iscrizione) ed aver dato ascolto ad altre fonti... :rolleyes:

327625[/snapback]

E' una variante e ne abbiamo già parlato in questo forum.

326846[/snapback]

Non c'era bisogno di leggersi ogni singolo messaggio. Se leggi bene la discussione in cui tu stesso chedesti informazioni sull'Euro senza firma e su altre "varianti", vedrai che nessuno di coloro che risposero parlò di variante, anzi, nell'ultimo messaggio questa moneta viene definita "errore".

327729[/snapback]

Urca! Allora mi sono perso qualcosa. Quel messaggio non lo vedo proprio.

Comunque, io prendo per buono quanto mi dice chi ne sa più di me e lo considererò un errore. Altri, però, non la pensano così, visto che, altrove, continuano a definirlo variante.

Meglio per me: posso smettere di cercarlo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comunque, io prendo per buono quanto mi dice chi ne sa più di me e lo considererò un errore. Altri, però, non la pensano così, visto che, altrove, continuano a definirlo variante.

Meglio per me: posso smettere di cercarlo  :)

327905[/snapback]

Allora, un pò di didattica sull'argomento, non perchè io ne sappia più di te o di chiunque altro qui dentro, ma solo perchè è il segnificato stesso dei termini che fa capire quando siamo in presenza di un errore o di una variante.

VARIANTE: modifica volontaria del conio eseguita in zecca, per migliorare dal punto di vista tecnico o artistico la moneta. Esempio: 100 lire 1993 testa piccola, il conio venne successivamente modificato in testa grande, perchè la testa piccola creava grossi problemi di tenuta (il conio difatti si ruppe dopo poche centinaia di migliaia di pezzi coniati).

ERRORE: varianza in una moneta causata in modo del tutto fortuito da un qualsiasi tipo di problema capitato durante la coniazione (conio stanco, assi ruotati, evanescenze, fratture di conio, ecc. ecc.). Gli esempi sono molteplici.

Ora, con questo presupposto, come è possibile definire "variante" la moneta da 1€ senza firma? Ok qualcuno potrebbe avanzare l'ipotesi che è un caso simile all'Euro monegasco senza i segni di zecca, ma a smentire questa teoria sono le varie segnalazioni di esemplari in cui la firma è più o meno evanescente. E d'altronde anche nei pezzi in cui la firma è sparita del tutto, ad una attenta osservazione con una lente appare il debole alone delle due iniziali dell'incisore, segno che queste iniziali sul conio c'erano, per poi sparire progressivamente a causa dell'usura.

Se poi qualche fonte insiste nel considerare variante quello che è unanimemente riconosciuto come un errore di conio, beh, forse costoro andrebbero consigliati di iscriversi al nostro forum e seguire qualche discussione.... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comunque, io prendo per buono quanto mi dice chi ne sa più di me e lo considererò un errore. Altri, però, non la pensano così, visto che, altrove, continuano a definirlo variante.

Meglio per me: posso smettere di cercarlo  :)

327905[/snapback]

Allora, un pò di didattica sull'argomento, non perchè io ne sappia più di te o di chiunque altro qui dentro, ma solo perchè è il segnificato stesso dei termini che fa capire quando siamo in presenza di un errore o di una variante.

VARIANTE: modifica volontaria del conio eseguita in zecca, per migliorare dal punto di vista tecnico o artistico la moneta. Esempio: 100 lire 1993 testa piccola, il conio venne successivamente modificato in testa grande, perchè la testa piccola creava grossi problemi di tenuta (il conio difatti si ruppe dopo poche centinaia di migliaia di pezzi coniati).

ERRORE: varianza in una moneta causata in modo del tutto fortuito da un qualsiasi tipo di problema capitato durante la coniazione (conio stanco, assi ruotati, evanescenze, fratture di conio, ecc. ecc.). Gli esempi sono molteplici.

Ora, con questo presupposto, come è possibile definire "variante" la moneta da 1€ senza firma? Ok qualcuno potrebbe avanzare l'ipotesi che è un caso simile all'Euro monegasco senza i segni di zecca, ma a smentire questa teoria sono le varie segnalazioni di esemplari in cui la firma è più o meno evanescente. E d'altronde anche nei pezzi in cui la firma è sparita del tutto, ad una attenta osservazione con una lente appare il debole alone delle due iniziali dell'incisore, segno che queste iniziali sul conio c'erano, per poi sparire progressivamente a causa dell'usura.

Se poi qualche fonte insiste nel considerare variante quello che è unanimemente riconosciuto come un errore di conio, beh, forse costoro andrebbero consigliati di iscriversi al nostro forum e seguire qualche discussione.... ;)

327914[/snapback]

grazie paolino,ora sono piu sicuro sull'argomento! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anzi, mi correggo da solo, volendo usare dei termini tecnicamente più adatti, per l'Euro senza firma bisognerebbe parlare di DIFETTO di conio. Un errore di conio è invece una varianza tipo la moneta da 1€ monegasco 2007, in cui mancano i segni di zecca per un errore di chi ha preparato i conii, oppure il famoso 1000 lire 1997 con la Germania divisa in due.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Anzi, mi correggo da solo, volendo usare dei termini tecnicamente più adatti, per l'Euro senza firma bisognerebbe parlare di DIFETTO di conio. Un errore di conio è invece una varianza tipo la moneta da 1€ monegasco 2007, in cui mancano i segni di zecca per un errore di chi ha preparato i conii, oppure il famoso 1000 lire 1997 con la Germania divisa in due.

327924[/snapback]

Direi che quest'ultimo intervento è il più illuminante di tutti. La differenza fra difetto ed errore è chiara e convicente. Il fatto che ad un'osservazione attenta si possa, comunque, vedere qualcosa, mi sembra risolutivo.

Grazie.

Resta il fatto che posso smettere di cercare... tanto non l'ho mai trovata... :D

Modificato da luke2004

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter
Anzi, mi correggo da solo, volendo usare dei termini tecnicamente più adatti, per l'Euro senza firma bisognerebbe parlare di DIFETTO di conio. Un errore di conio è invece una varianza tipo la moneta da 1€ monegasco 2007, in cui mancano i segni di zecca per un errore di chi ha preparato i conii, oppure il famoso 1000 lire 1997 con la Germania divisa in due.

327924[/snapback]

Dicesi DIFETTO. Ha perfettamente spiegato Paolino. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?