Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Cercatore

Moneta di rame da identificare

Risposte migliori

Cercatore

Ciao; credo si tratti di una moneta di Milano ma non sono così sicuro...allora chi meglio di voi mi può dare una mano?!?! Ha diametro di 17 mm circa e pesa 1 gr circa.Grazie

post-1345-1206978212_thumb.jpg

post-1345-1206978220_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

ciao, lo scudo inquartato con biscione e aquila mi dicono Milano.

Somiglia molto al sesino di Francesco I Sforza.

:rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pio48
ciao, lo scudo inquartato con biscione e aquila mi dicono Milano.

Somiglia molto al sesino di Francesco I Sforza.

:rolleyes:

330599[/snapback]

ne possiedo una molto simile e l'ho catalogata come dice il buon bavastro

saluti

pio

Modificato da pio48

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cercatore

Non trovo un riscontro visivo; ho trovato qualcosa di simile ma il rovescio è differente (senza croce); mi potete aiutare inserendomi una foto o dirmi dove posso trovarla in rete?? Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simonelli

...O SOLDINO FILIPPO II ASBURGO??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sesino

Filippo II d'Asburgo!?

Penso tu intendessi Filippo II re di Spagna e Duca di Milano.

Non può essere un soldino di Filippo II perchè ha una croce completamente diversa da quell sulla tua moneta.

Si tratta come ti hanno già detto di (anche se le legende sono pressochè illeggibilii):

Francesco I Sforza - Duca di Milano (1450-1466)

Sesino

D/ FANCISCVS SFORTIA VICECO; Scudo con stemma inquartato

F/ DVX MEDIOLAI PPIE 9 CO 3C; croce

(esiste anche una variante di legende che non riporto).

L'unica cosa che mi lascia perplesso è che il mio libro la segna come in AG ma la tua non sembra nemmeno in mistura.

Saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simonelli

...hai ragione sesino....ho ancora molto da imparare :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cercatore

è segnalata come argento?? Forse è in mistura ma non ci metto la mano sul fuoco...; ma allora come mai è in rame?? grazie per le risposte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sesino

Bisognerebbe guadrare su qualche altro catalogo che riporti monete di Milano, perchè a volte capita che ci siano differenze di catalogazione.

Se fosse in mistura è tranquillamente possibile che la tua sembri in rame, questo per via della loro tecnica di battitura, che era spesso approsimativa: più volte ho visto la stessa moneta segnata come mistura che sembrava (e penso che lo siano) in argento puro, oppure altre in solo rame.

Modificato da Sesino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Ti allego fotografia di un sesino di Francesco I° Sforza perchè yu possa confrontarlo con l'originale in tue mani!

post-1966-1207137932_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter
Bisognerebbe guadrare su qualche altro catalogo che riporti monete di Milano, perchè a volte capita che ci siano differenze di catalogazione.

Se fosse in mistura è tranquillamente possibile che la tua sembri in rame, questo per via della loro tecnica di battitura, che era spesso approsimativa: più volte ho visto la stessa moneta segnata come mistura che sembrava (e penso che lo siano) in argento puro, oppure altre in solo rame.

331211[/snapback]

vengono classificate monete in mistura quelle che avevano un titolo (composizine della lega) con percentuale d'argento minore della metà, questo per quanto veniva dichiarato sull'ordinanza della coniazione, poi le "paste" venivano controllate, ma è chiaro che poteva capitare che vi fossero alcune paste con più argento o meno argento..... ma in media dovevano seguire ciò che veniva richiesto dall'ordinanza.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sesino

Non so se può interessarvi, ma ho risolto il "mistero". :)

Nutrivo già qualche dubbio sul fatto che fosse un sesino di Francesco I Sforza, oggi ho capito di cosa si tratta.

Vi spiego e spero di non annoiarvi.

Si tratta di:

Ducato di Milano - Massimiliano Sforza, VIII duca di Milano (1512-1515)

Sesino - Mi (mistura)

D/scudo inquartato;

R/croce;

RARITA': R (rara)

[purtroppo il mio catalogo non riporta le legende per tutte le monete, per questa non sono presenti, ma si possono leggere in parte dalla foto]

Quattro elementi mi hanno portato a cambiare il mio parere e dare quindi un altra identificazione:

-Il metallo non corrisponde-> non è AG come segnato sul catalogo ma al massimo mistura (voglio fidarmi del mio catalogo che segna il sesino di Francesco Sforza come Ag, nessuno può confermare? Cmq è evidente che la moneta del Sig. Cercatore non è in Ag, ma al massimo mistura a basso titolo).

-Le legende non sono uguali-> dico questo consapevole che sono poco leggibili, ma ho notato che sono diverse da quelle riportate sul mio libro (contando anche le 3 varienti di legende segnalate).Vi metterò una fotto a fine discussione dove evidenzio ciò che a me sembra di scorgere al D/, cioè : "I MAX ..."

-Lo stile diverso dei caratteri delle legende-> mi sono sembrati subito più equiparabili ad una moneta degli inizi del 1500 che a l'altra della seconda metà/fine: uno stile oserei dire più moderno e diverso.

-La presenza al D/ sopra lo scudo della testina stilizzata di S.Ambrogio-> questo lo considero una prova molto importante a favore della mia tesi: infatti nella moneta del Sig. Cercatore appare una "testina" ; sui libri/cataloghi il sesino di Francesco I Sforza ha invece sopra lo scudo "una crocetta".

Penso che questi elementi diano un certo sostegno alla mia identificazione, voi che ne dite?

Foto dove a mio parere si legge "... MAX..." (Di MAXIMILIANVS)

Ecco una foto di un sesino di Massimiliano Sforza per confronto:

http://www.deamoneta.com/artemideaste070906/660

Un saluto a tutti, fatemi sapere se vi pare giusta questa mia identificazione.

P.S. Mi sono dimenticato di scriverlo nella foto, ma nel cerchio c'è la "testina" di S.Ambrogio.

post-2205-1207222201_thumb.jpg

Modificato da Sesino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter

sesino complimenti!

mi sembra che tu hai azzeccato "il centro pieno"!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sesino

Grazie Savoiardo!

Si penso anch'io che la mia ipotesi sia proprio giusta :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cercatore

Bene; grazie per l'interessamento e per l'analisi approfondita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×