Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
LeaderMaximo

Di che si tratta?

Risposte migliori

LeaderMaximo

ciao a tutti...è la prima volta che posto qualche cosa in questo forum quindi mi auguro di nn combinare casini.

Facendo un inventario nel solaio di mio zio mi è capitata una scatola contenente alcune monete di facile identificazione (i soliti vittorio emanuele).

Una però sempre se di moneta si tratta ha attirato la mia attenzione poichè probabilmente molto più antica di tutte le altre.

Ho fatto quindi una piccola ricerca su internet soffermandomi soprattutto su questo forum.

Credo di essere arrivato alla conclusione che si tratti di una moneta medievale ma nn me ne intendo per nulla. Affascinato da questa ipotesi mi piacerebbe saperne il più possibile compreso possibilmente l'eventuale valore.

La probabile monetina dovrebbe essere una mistura d'argento del diametro di 1,5 cm

Il peso purtroppo nn ve lo posso dare proprio perchè nn intendendomene nn possiedo neppure bilancine di precisione.

Spero possano bastarvi diametro e foto.

Grazie anticipatamente.

abcd0006gk5.th.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Mi pare un quarto di Piemonte emesso da Emanuele Filiberto (1553-1580)

D/ EM FILIB D G DVX SAB, FERT tra due rosette

R/ P PEDEM (data), croce mauriziana

Per rarità e valore attendi altri pareri (anche per la conferma dell'identificazione :P )

fedafa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LeaderMaximo

altra cosa....come lo considerate lo stato di conservazione....nn me ne intendo proprio e devo dire che la cosa mi affascina quindi farmi una cultura in merito potrebbe farmi decidere di lanciarmi nella numismatica.

Cosa al quanto affascinante

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

briciola73

confermo Fed........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LeaderMaximo

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-CE1/13

effettivamente si tratta proprio di un quarto di piemonte poichè è proprio simile a quelle che ci sono su questo link tutta via riferimenti fotografici uguali al mio modello nn ce ne sono purtroppo. Noto solo monete con fert nn tra due stelle come la mia ma una sola.

Com'è secondo voi lo stato di conservazione??

E quanto vale??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-CE1/13

effettivamente si tratta proprio di un quarto di piemonte poichè è proprio simile a quelle che ci sono su questo link tutta via riferimenti fotografici uguali al mio modello nn ce ne sono purtroppo. Noto solo monete con fert nn tra due stelle come la mia ma una sola.

335191[/snapback]

Il link indicato e' di una moneta di Carlo Emanuele I

Fedafa si riferiva invece a un quarto di grosso di Emanuele Filiberto , vedi questo link

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-EF/25

La zecca e' quella di Vercelli

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter

Dispiace che non riesco ad identificare la data ma come dice pier è sicuramente una delle due date di vercelli...... (V dopo la data)

la conservazione non è ottima, vi sono parecchie incrostazioni e ossidazioni...

il valore non è alto, è una moneta abbastanza comune, se fosse in ottima conservazione magari qualche decina di euro, ma così.... è comunque una moneta interessante, una di quelle che circolavano parecchio tra la gente comune di 450 anni fa, e non è poco.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LeaderMaximo

Guarda savoiardo quelle che si vedono in foto nn sono incrostazioni ma terra....nn l'ho pulita poichè temevo che togliendogli lo sporco in foto si vedessero poco i rilievi. In oltre nn avendo esperienza numismatica nn sapevo neppure come pulirla e se conveniva farlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter

no, lasciala così.... è bella in quello stato, la terra è la sua che si porta assieme da parecchi anni, ma le incrostazioni mi sembra di vederle.... ad esempio come sulla data di cui non si vede più la ultima cifra....

è normale comunque, non è un problema e non voglio disprezzare la tua moneta, dico che comunque si trovano in condizioni migliori e classificabili (data e segno di zecca)......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×