Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
artblitz

Errore: il 2 centesimi "indonesiano"

Carissimi, guardate che curiosita': mi e' capitato tra le mani un 2 centesimi "indonesiano"...

2centindonesia.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ecco il bordo.. :rolleyes:

2centindonesiab.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non sapevo che in Indonesia avessero gli "Euro" cent.

Scusa ma come l'hai trovato?

Sei sicuro che è indonesiano? :nono: :nono:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao bergeretti, un po' di spirito, suvvia!! la sbavatura di metallo assomiglia alla conformazione dell'indonesia, e' ovvio che il 2 cent. sia italianissimo: c'e' la mole antonelliana, come si intravede dalla foto del bordo.... :lollarge: :lollarge: :lollarge: :lollarge:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Carissimi, guardate che curiosita': mi e' capitato tra le mani un 2 centesimi "indonesiano"...

2centindonesia.jpg

335822[/snapback]

Confermo è Indonesiano :lollarge: :lollarge: :lollarge: :lollarge:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:blink: Questo sì che è un bel pezzo. Escrescenze del genere, almeno io, non ne avevo mai viste...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:blink: Questo sì che è un bel pezzo. Escrescenze del genere, almeno io, non ne avevo mai viste...

335922[/snapback]

Hai ragione, e l'origine Indonesiana ne fa un pezzo unico nel suo genere :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Escrescenze del genere io le ho trovate, con un'evidenza minore però, sul lato nazionale del 5 centesimi italiano...

Praticamente c'è l'indonesia sembra essersi impadronita del colosseo... :rolleyes:

Domanda da semi-profano: rarità del genere possono considerarsi di interesse numismatico? Insomma: me la tengo o la spendo???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Artblitz

non a caso in geografia andavo male!!!

Mi è difficile persino inquadrare dove sta, su un atlante, l'Indonesia, figurati ricordarne la forma....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Domanda da semi-profano: rarità del genere possono considerarsi di interesse numismatico? Insomma: me la tengo o la spendo???

335971[/snapback]

Visto il limitato potere d' acquisto a mio parere non ha senso spenderla, è piacevole tenerla in collezione come curiosità, io ne ho diverse anche se gli eccessi metallici sono molto meno evidenti.

Ah... complimenti per le foto

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Domanda da semi-profano: rarità del genere possono considerarsi di interesse numismatico? Insomma: me la tengo o la spendo???

335971[/snapback]

Visto il limitato potere d' acquisto a mio parere non ha senso spenderla, è piacevole tenerla in collezione come curiosità, io ne ho diverse anche se gli eccessi metallici sono molto meno evidenti.

Ah... complimenti per le foto

Ciao

336009[/snapback]

Straquoto!!!

A proposito, di che anno è ?

Modificato da Papillon

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

salute a tutti, quoto anch'io la moneta come curiosita' e mi trovo d'accordo con quanto detto sin ora. La moneta e' del 2002, annata che parrebbe la piu' permeabile agli errori sin dall'avvento dell'Euro. Sarei curioso di sapere come avvengano tali sbavature ed anche come avviene la "doppia corona" (mi passate il termine improprio?) del bordo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

non a caso in geografia andavo male!!!

Mi è difficile persino inquadrare dove sta, su un atlante, l'Indonesia, figurati ricordarne la forma....

335981[/snapback]

Sta qua:

indonesia_overview_map.gif

:lol:

Modificato da ART

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Domanda da semi-profano: rarità del genere possono considerarsi di interesse numismatico? Insomma: me la tengo o la spendo???

335971[/snapback]

Non parlerei d'interesse numismatico propriamente detto, al massimo di curiosità che comunque nessuno vieta di raccogliere.

Modificato da ART

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non parlerei d'interesse numismatico propriamente detto, al massimo di curiosità che comunque nessuno vieta di raccogliere.

336139[/snapback]

Le curiosità numismatiche sono a mio avviso d'interesse numismatico, in quanto la prima conduce inevitabilmente alla seconda situazione...

C'è chi dedica tutte le proprie risorse a questa tipologia di collezionismo, riguardante le varianti, gli errori ed i difetti di conio...

Sono pertanto monete che occupano la propria fetta di mercato, seppur piccola, per cui ti posso assicurare che l'amatore di questo genere non di rado spende bei soldini per avere pezzi del genere.

Nel specifico, il 5 cent postato dall'amico è un pezzo unico, per ovvi motivi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non esageriamo, l'interesse numismatico non è dato certo da una sbavatura su una moneta tra l'altro in pessime condizioni. Ne ho già visti diversi di centesimi che presentavano sbavature del genere (sia pure meno evidenti), li ho tutti rimessi in circolazione perchè sono francamente brutti e poco interessanti (non sono nemmeno sicuro che siano genuini, detto tra di noi). Un errore di conio deve avere un suo senso, sia estetico, sia numismatico. E per calcolare empiricamente se una moneta difettata può avere un valore di mercato basta chiedersi: tu pagheresti per comprare questa moneta? Se sì, quanto? Personalmente non ci metterei nemmeno 3 centesimi.... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io già in generale è difficile che mi compro qualche moneta ma per una filosofia personale coindivisa da pochi... figuriamoci questa!

peraltro, se non mi sbaglio, delle monete del genere SE sono degli errori di conio e NON varianti, non hanno nemmeno corso legale,anzi sono da consegnare alla guardia di finanza...ma mi potrei pure sbagliare..chiedo conferma/smentita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

spenderla direi proprio di no. male che vada hai messo da parte 2 eurocent in +.

saluti repam

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non esageriamo, l'interesse numismatico non è dato certo da una sbavatura su una moneta tra l'altro in pessime condizioni. Ne ho già visti diversi di centesimi che presentavano sbavature del genere (sia pure meno evidenti), li ho tutti rimessi in circolazione perchè sono francamente brutti e poco interessanti (non sono nemmeno sicuro che siano genuini, detto tra di noi). Un errore di conio deve avere un suo senso, sia estetico, sia numismatico. E per calcolare empiricamente se una moneta difettata può avere un valore di mercato basta chiedersi: tu pagheresti per comprare questa moneta? Se sì, quanto? Personalmente non ci metterei nemmeno 3 centesimi.... ;)

336428[/snapback]

Potrebbe avere un senso estetico un errore di conio...??...

inoltre, tu non spenderesti nemmeno 3 cent forse perchè non collezioni questo genere di monete. O mi sbaglio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Potrebbe avere un senso estetico un errore di conio...??...

inoltre, tu non spenderesti nemmeno 3 cent forse perchè non collezioni questo genere di monete. O mi sbaglio?

336479[/snapback]

Prova a pensare agli errori di conio più "gettonati" della repubblica italiana: sono tutti difetti che hanno creato curiosità tutto sommato interessanti (non per me, ma capisco che per chi le colleziona possa esserci interesse) quali "testa pelata" "1 rovesciato", e, perchè no, anche la barretta trasversale del 100 lire 1972. Inoltre anche il difetto di conio per avere un suo interesse vuole una sua serialità, ossia che esistano un minimo di esemplari tutti uguali. Una sbavatura di metallo su una moneta pesantemente circolata a mio avviso non ha alcun senso collezionistico, ne credo siano in molti che la collezionerebbero, nemmeno tra gli amanti di questo tipo di curiosità. Io non sono un amante di queste cose, non ho mai speso nulla per acquistarle e quel poco che ho è materiale trovato in circolazione; detto questo, penso che un 5 centesimi col rovescio girato un suo valore lo abbia (certo non quello che propone il mercato o tantomeno i cataloghi), perchè lo ritengo interessante come difetto; anche un'evanescenza di conio può essere interessante, ma sempre e solo su monete in alta conservazione. Un 2 centesimi in MB invece rimane una moneta non collezionabile anche in presenza di un qualsiasi difetto di conio.

Insomma, diciamola tutta: guardo e riguardo quel 2 centesimi, ma secondo voi è una bella moneta da collezionare? Davvero la mettereste vicino ai vostri luccicanti Euro FDC? :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Insomma, diciamola tutta: guardo e riguardo quel 2 centesimi, ma secondo voi è una bella moneta da collezionare? Davvero la mettereste vicino ai vostri luccicanti Euro FDC?  :blink:

336550[/snapback]

Per quanto mi riguarda NO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Insomma, diciamola tutta: guardo e riguardo quel 2 centesimi, ma secondo voi è una bella moneta da collezionare? Davvero la mettereste vicino ai vostri luccicanti Euro FDC?  :blink:

336550[/snapback]

Per quanto mi riguarda NO

336582[/snapback]

concordo pienamente con Diabolik!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Potrebbe avere un senso estetico un errore di conio...??...

inoltre, tu non spenderesti nemmeno 3 cent forse perchè non collezioni questo genere di monete. O mi sbaglio?

336479[/snapback]

Prova a pensare agli errori di conio più "gettonati" della repubblica italiana: sono tutti difetti che hanno creato curiosità tutto sommato interessanti (non per me, ma capisco che per chi le colleziona possa esserci interesse) quali "testa pelata" "1 rovesciato", e, perchè no, anche la barretta trasversale del 100 lire 1972. Inoltre anche il difetto di conio per avere un suo interesse vuole una sua serialità, ossia che esistano un minimo di esemplari tutti uguali. Una sbavatura di metallo su una moneta pesantemente circolata a mio avviso non ha alcun senso collezionistico, ne credo siano in molti che la collezionerebbero, nemmeno tra gli amanti di questo tipo di curiosità. Io non sono un amante di queste cose, non ho mai speso nulla per acquistarle e quel poco che ho è materiale trovato in circolazione; detto questo, penso che un 5 centesimi col rovescio girato un suo valore lo abbia (certo non quello che propone il mercato o tantomeno i cataloghi), perchè lo ritengo interessante come difetto; anche un'evanescenza di conio può essere interessante, ma sempre e solo su monete in alta conservazione. Un 2 centesimi in MB invece rimane una moneta non collezionabile anche in presenza di un qualsiasi difetto di conio.

Insomma, diciamola tutta: guardo e riguardo quel 2 centesimi, ma secondo voi è una bella moneta da collezionare? Davvero la mettereste vicino ai vostri luccicanti Euro FDC? :blink:

336550[/snapback]

In passato, collezionavo anch'io varianti, difetti e errori di conio, per cui alcuni pezzi della mia collezione li ho anche comprati. A onor di cronaca, ho quasi tutti i pezzi da te menzionati...

Attualmente, diciamo che sono ancora attratto da queste monete, ma mi limito a reperirle solo nell'ambito della comune circolazione.

Sono daccordo che lo stato di conservazione valorizzi la moneta difettata, ma ritengo anche che non ne limiti drasticamente l'interesse!

In altre parole, chi mira a trovare una moneta con un certo difetto..., concentra la propria attenzione in primis sul difetto stesso, per cui la qualità, in questo caso, assume un'importanza secondaria.

Almeno per quanto mi concerne è così!

E' chiaro che il non plus ultra sarebbe possedere una moneta difettata in qualita fdc!

:D Comunque, le suddette monete le custodisco in un bauletto... Non le affiancherei mai alle mie amate ( e luccicanti) FDC! :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bellissima la moneta... tienila assolutamente!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?