Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
donax

Sesterzio di Britannico?

Ciao a tutti,

mio zio ha da moltissimi anni questa moneta, secondo lui è un sesterzio "medio" dell'Imperatore Britannico, il peso è di 15.27gr. ed il diametro di 31-32mm, ma non riesce a trovarlo sui classici testi di numismatica, dove il sesterzio in oggetto è sempre riportato con il peso e le dimensioni classiche per questo tipo di moneta, lui esclude che sia falsa, la moneta non è attratta da magneti, io me ne intendo pochissime di romane, quindi chiedo il vostro valido supporto.

drgy4.th.jpg

rovfh5.th.jpg

grazie :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sembrerebbe proprio il raro sesterzio di Britannico ma, considerate le foto, secondo me si tratta, molto probabilmente, di un falso ottenuto per fusione e la patina, artificiale, è sicuramente un velo molto sottile sotto al quale si cela il metallo e tutte le magagne di una moneta fusa...

Il mio pensiero nasce dall'impronta generale sulla moneta che, in contraddizione con la conservazione, appare molto sfumata nei dettagli, sia al dritto sia la rovescio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie 1000 centurione,

allego delle foto della stessa moneta a cui però ho aggiunto il parametro della nitidezza con Photoshop.

drmodlx4.th.jpg

rovmodhe9.th.jpg

grazie a tutti per l'aiuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non riesco a vedere le foto!!!!

perché?

Se qualcuno di questa discussione me le può inviare via e.mail - Grazie.

Arrigo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prima

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

seconda

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ringrazio Donax e Piergi00, per le foto

In prima analisi mi associo a quanto ha già detto "CenturioneAmico".

Sembra una moneta fusa, di una "copia da copia".

Magari un paio di foto del bordo aiuterebbe di +.

Un particolare interessante è che le "SC" del rovescio non rientra tra i "falsi + conosciuti"

Anche il peso, gr. 15,27, fa da pensare.

Gli ultimi esemplari apparsi sono mediamente sui gr. 26, e alcuni di questi gli abbiamo già esaminati in una precedente discussione (settembre 2007).

Saluti - Arrigo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se qualcuno vuole aggiungere qualcosa ben venga. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi spiace per tuo zio, ma io escluderei l'autenticità. Fino a 10 anni fa (forse anche meno) questa moneta era di una rarità diabolica, un Britannico compariva solo nelle collezioni più importanti e sempre a prezzi stratosferici, nonostante la conservazione modesta. Per cui i falsificatori di certo sono stati incoraggiati a replicare una moneta così nota e così prestigiosa. Purtroppo anche a me l'aspetto fumé del diritto fa pensare ad un falso ottenuto per fusione. Tuttavia l'esame dirimente, visto l'importanza della moneta, andrebbe fatto de visu da un perito.

Caius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

grazie per la valutazione, ho stampato a mio zio le vostre valutazioni, ma lui ne è fermamente convinto perchè gli è stata data da una persona come regalo "importante", gli ho consigliato di rivolgersi ad un perito.

A lui comunque non torna sopratutto il peso, e pensa che sia un medio seserzio per le colonie, ma sopratutto è convinto al 100% che non è fusa ma coniata, l'ha capito dal bordo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I sesterzi di Britannico, da alcuni autorevoli numismatici, erano già ritenuti "dubbi", già dall'inizio del 900.

vedi le preziose note su: Banti - Simonetti, in Corpus Nummorum Romanorum Vol XVI, nel quale riporta che detti sesterzi apparvero solo verso la fine del 1700!!!

con diversi esemprali illustrati ed esaminati

E paragona il tuo con questi, che comunque, molti nn ci metterebbero la mano sul fuoco:

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...cID=131&Lot=670

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...cID=203&Lot=252

es. che personalmente eviterei da acquistare:

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...cID=209&Lot=290

.... e che per un esemplare simile, 10-15 anni fà, chiedevano 40-70.000.000 milioni delle vecchie lire!!!!

cmq. dopo peritato.. se magari ci fai sapere l'esito :)

grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Spedirò lo zio da un perito dicendogli che l'avete giudicata un pezzo di piombo :lol: , credo sia l'unico modo per convincerlo ad andarci.

Grazie ancora a tutti. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La moneta è stata pulita, sembrerebbe essere proprio di bronzo.

sesterziodrch4.th.jpg

sesterziorovra4.th.jpg

Cosa ne pensate? Il vostro giudizio è lo stesso? Tra l'altro sembrerebbe essere comunque coniata e non fusa.

grazie a tutti per l'aiuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...Tra l'altro sembrerebbe essere comunque coniata e non fusa.

341559[/snapback]

Insomma... :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Donax

dall' ultima foto il bordo lascia perplessi sembrano di vedere un dislivello tra le due facce della moneta , è così o è solo un effetto ottico nella foto?

Meja

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dovrebbe essere un falso anche perchè ci mancano 10 grammi per il peso normale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusa la domanda forse un pò ripetuta su questo sito ma, con cosa l'hai pulita?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Donax

dall' ultima foto il bordo lascia perplessi sembrano di vedere  un dislivello tra le due facce della moneta , è così o è solo un effetto ottico nella  foto?

Meja

341601[/snapback]

Ciao, credo si tratti di un effetto ottico dato dallo scanner, su monete un po più spesse tende a dare questo effetto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi dispiace per tuo zio ma la moneta non è buona ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?