Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
CECILIA

Richiesta Identificazione

Risposte migliori

CECILIA

Salve a tutti!

entusiasmata dall'aiuto ricevuto per il mio precedente post dal titolo "patina oro maldestramente perduta", e per il quale attendo speranzosa un'ultima delucidazione dal gentilissimo Numizmo, gradirei avere notizie circa l'unica moneta in mio possesso, peraltro montata su anello, donatami poco tempo fa.

Fu acquistata (presumo già incastonata), a Delfi.

La circonferenza è di cm. 1 (circa)

Allego 2 foto

Grazie!

Cecilia ;)

post-9133-1208542559_thumb.jpg

post-9133-1208542577_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

:) DE GREGE EPICURI

Per ora non te la so identificare, ma raccogliamo qualche indizio. Al D. c'è una donna velata, dea o regina che sia. Al R. io leggo alla prima riga: BASIL..(naturalmente in lettere greche), che fa pensare a BASILISSA, cioè regina. A questo punto si può cercare in Egitto, Commagene, Ponto e Bosforo, Battriana e Siria. Sulle silloge o su siti in rete. Ciao!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

CECILIA

Bonjour! :)

Gentile GPittini, grazie per gli indizi, ovviamente non ho un retroterra minimo che mi consenta di muovere passi nelle direzioni da te consigliate. Però sono ancora più curiosa di conoscere tutto tutto tutto su qesta monetina dallo strano colore che varia dal verde cupo all'oro spento di alcuni particolari.

Chi era questa regina?

Unica notizia che posso aggiungere è una noticina, che accompagnava l'anello - che mi dicono compilata a mano dal venditore di Delfi - con su scritto:

"253-343 Romano", ho pensato ad una ipotetica datazione D.C., possibile?

Mistero dei Misteri! :ph34r:

Attendo Vs. aggiornamenti!

Grazie a tutti!

Cecilia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giano

a me viene in mente Laodicea, al R/ tripode e LAODIKEON, in greco...

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

CECILIA

Buonasera, a tutti!

Genitile Giano,

cosa significa che ti viene in mente Laodicea?

E' un indizio che guarda in una direzione precisa?

E' una monetina di difficile attribuzione? :ph34r:

Grazie

Cecilia

p.s. Per correttezza segnalo che Numizmo ha poi risposto più che esaustivamente! Grazie ancora! ;) (leggi sopra sopra)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

CECILIA

Qualcuno ha notizie circa l'identificazione della monetina? :(

E' così tantissimo assaissimo sconosciuta?

Attendo notizie confortanti.

Cari saluti alla comunità.

Cecilia ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ema95

Forse dico una stupidagine, chiedo conferma gpittine che è più esperto, ma potrebbe essere una moneta bizantina, visto che Basilissa (o Eufrosina) è stata un'imperatrice bizantina, ultima rappresentante della dinastia Isauriana.

Oppure, sempre moneta bizantina, potrebbe essere BASILikon.

Andronico II Paleologo nel 1295 accanto all’iperpero introdusse il basilikòn, una moneta di argento che si rifaceva al grosso veneziano. In un intervallo di tempo di circa cinquanta anni, il basilikon sostituì l’iperpero, che fu, però, ancora utilizzato come moneta di conto. Contemporaneamente veniva introdotto assarion come moneta in bronzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

CECILIA

Errata Corrige!

Ho notato solo in questo istante di aver indicato la circonferenza di cm. 1 , in realtà è il diametro!

Scusate!

Cecilia :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

Non è una moneta bizantina, non potrebbe esserci un tripode che è un simbolo pagano e rappresenta Apollo il cui oracolo si trovava a Delfi. Per stile direi che è una moneta dei regni ellenistici del periodo III - I sec a.C. come già indicato da Gpittini, anche se io propenderei per BASILEVS.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arthas

Non è una moneta classificabile con immediatezza..............

potrebbe essere questa, allego immagine per confronto (tratta da vcoins.com)

Regno Seleucide

zecca: incerta probabilmente Sardi e forse sotto il predecessore.

Autorità:Antiochus II 261-246 a.C.

D/ Testa velata e turrita (in questo caso è decentrata) di Tyche

R/: BAΣIΛEΩΣ ANTIOXOY, Tripode

Classificazione: SNG Spaer 381.

attenda comunque conferma da qualcuno più specializzato in questa monetazione.

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

CECILIA

Arthas! Buondì! Che bravo!

Sono davvero simili (ai miei occhi appaiono identiche!)!

E che descrizione minuziosa! :)

Essendo completamente a digiuno di schede di classificazione, mi permetto di chiederle se esiste una lettura a me più accessibile che consenta di trasportarmi nel contesto storico, artistico, sociale e geografico della monetina e ovviamente dell'uso e/o della motivazione della sua esistenza, rappresentazione o simbolo.

Un cordiale saluto e ringraziamento da Cecilia :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arthas

A parte le Syllogi e le Monografie su questa monetazione non so che testi consigliarle, soprattutto in italiano....

Per quanto riguarda la tipologia, le posso brevemente accennare qualcosa.

Il tripode rimanda chiaramente al culto di Apollo.

Questa divinità era particolarmente venerata dai re Seleucidi, i quali vantavano una diretta discendenza dal dio il quale si racconta apparve in sogno alla principessa Laodice ed unendosi con lei avrebbe dato inizio alla dinastia.

La dea Tyche invece era veneratissima nell'impero Seleucide , basti citare come esempi la sua raffigurazione sulla tomba di Antioco I di Commagene, figlio della già nominata Laodice o la bellissima statua della Tyche, realizzata per la fondazione di Antiochia (300 a.C.) da Eutychides (resta una copia romana nei Musei Vaticani).

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

Per la parte storica consiglio i volumi di storia antica sulle monarchie ellenistiche dell'Università di Cambridge editi in italiano da Il Saggiatore negli anni '70 del secolo scorso.

Per le simbologie e le divinità ci vuole un testo di mitologia greca e delle civiltà orientali e di questi ce ne sono parecchi in commercio.

Per le monete, come già detto da Arthas, in italiano purtroppo non c'è nulla di specifico. Oltre ai Sylloge e alle collezioni pubblicate, potrei consigliare i manuali di numismatica di Laura Breglia, Numismatica Antica, o di Ernesto Bernareggi, Istituzioni di numismatica antica. Il primo è più completo, ma reperibile solo nel mercato antiquario, il secondo forse si trova ancora in libreria.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

CECILIA

Gentilissimi Arthas e Arka PD,

spero avrete il buon cuore di scusare il mio ritardo nel ringraziarvi delle preziose indicazioni storiche che tanto generosamente avete indicato!

Questa monetina, finalmente, sembra aver tolto il velo di mistero che ambiva a far perdurare.

Quando indosso l'anello, molte persone si incuriosiscono e mi fanno mille domande.

Ora non mi coglieranno più a totale digiuno di notizie, grazie a voi! :D

Un caro saluto da Cecilia!

Merci, very grazie! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

ciao redhot,mi sa che dovevi aprire una nuova discussione e non attaccarti ad una discussione già aperta dove,peraltro,si parla di una moneta antica,comunque le tue sono monete giapponesi,quella di alluminio è 1 yen,quella in rame non saprei

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×