Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
androma80

20 centesimi 1999 italia

Risposte migliori

androma80

:) Buonasera ragazzi qualcuno saprebbe dirmi se esistono i 20 centesimi Italia datati 1999 e quale potrebbe essere il loro valore?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Non esistono (anche se con la nostra zecca mai dire mai :D). Informazione comunque facilmente reperibile consultando i nostri cataloghi:

http://catalogo-euro.lamoneta.it/moneta/W-EUR/4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legionario

Dall'indagine del 2000-2001 della Guardia di Finanza è emerso che:

"Anche la monetazione in euro non si è sottratta alla speculazione: nel Giugno del 1999, in seguito ad un disguido tecnico, vennero per errore coniati n. 1.179.335 pezzi da 20 centesimi di euro con millesimo 1999. Una volta scoperto l'errore (ricordiamo che la monetazione in euro deve riportare il millesimo 2002), si procedette alla distruzione, mediante deformazione dell'intero quantitativo anzidetto. L'operazione venne formalizzata mediante apposito verbale di distruzione firmato dal Direttore della Zecca.

Nel corso delle operazioni di deformazione, che durarono una settimana, ignoti riuscirono comunque a trafugare un numero imprecisato delle suddette monete da cent. 20, immediatamente rivendute ad incauti collezionisti.

Va precisato che nel caso in esame, chiunque venga trovato in possesso di dette monete, oltre a subirne il sequestro, incorrerà nel reato di ricettazione e per tale motivo segnalato alla Autorità Giudiziaria competente."

Se vuoi vedere una foto della moneta: http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=23415

Modificato da legionario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Jako

per quanto ne so io la data minima degli euro italiani è quella del 2002 :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Papillon

:ph34r: Mai sentito parlare prima d'ora dei 20cent del 1999...!

Ma hanno un valore di mercato, cioè a che prezzo vengono proposte ( nel caso in cui si trovasse qualcuno che li venderebbe illegalmente.... ) ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lupastro

Sapevo dell'esistenza proprio dal topic linkato sopra.

Sono errori di conio, suppongo particolarmente rari, ma illegali da tenere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legionario

Fu un errore della Zecca (causato probabilmente dal fatto che gli euro iniziarono ad essere coniati in quegli anni) perchè il decreto di emissione non prevedeva monete con millesimo 1999 ma solo 2002.

La partita di monete già coniata dovette quindi essere distrutta ma ..... :ph34r: qualche esemplare venne risparmiato :D , portato fuori dalla Zecca e venduto (a che prezzo?) ad incauti e avidi collezionisti.

Le monete non hanno valore perchè non commerciabili (verranno immediatamente sequestrate dalla Guardia di Finanza) in quanto sono state abusivamente sottratte alla Zecca di Stato. Sono ancora oggetto di indagine della Guardia di Finanza.

Fu proprio il clamore suscitato da questa moneta da 20 centesimi 1999 con le solite speculazioni di guadagno che portò la Guardia di Finanza a controllare l'operato della Zecca e scoperchiare l'annoso problema delle Prove e Progetti del Regno e della Repubblica.

Modificato da legionario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

il 20 centesimi italia del 1999 esiste, eccome se esiste. In seguito ad un errore tecnico, furono coniati 1.179.335 pezzi da 20 centesimi datati 1999. Una volta scoperto l' errore, furono distrutte mediante deformazione, dell intero quantitativo. l'operazione venne formalizzata tramite apposito verbale di distruzione firmato dal Direttore della Zecca. Durante l' operazione di distruzione, ignoti, riuscirono a trafugare un numero imprecisato di monete. Chiunque venga trovato in possesso di tali monete, oltre a subirne il sequestro, incorrerà nel reato di ricettazione.

Questo articolo è stato preso dalla rivista Cronaca Numismatica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Avevo rimosso totalmente questa vicenda :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diabolik73
Fu un errore della Zecca (causato probabilmente dal fatto che gli euro iniziarono ad essere coniati in quegli anni) perchè il decreto di emissione non prevedeva monete con millesimo 1999 ma solo 2002.

La partita di monete già coniata dovette quindi essere distrutta ma .....  :ph34r:  qualche esemplare venne risparmiato  :D , portato fuori dalla Zecca e venduto (a che prezzo?) ad incauti e avidi collezionisti.

Le monete non hanno valore perchè non commerciabili (verranno immediatamente sequestrate dalla Guardia di Finanza) in quanto sono state abusivamente sottratte alla Zecca di Stato. Sono ancora oggetto di indagine della Guardia di Finanza.

Fu proprio il clamore suscitato da questa moneta da 20 centesimi 1999 con le solite speculazioni di guadagno che portò la Guardia di Finanza a controllare l'operato della Zecca e scoperchiare l'annoso problema delle Prove e Progetti del Regno e della Repubblica.

336761[/snapback]

Secondo te non potrebbe essere un errore "voluto" per fini speculativi ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legionario
......

Secondo te non potrebbe essere un errore "voluto" per fini speculativi ?

336779[/snapback]

Di molte varianti o difetti (soprattutto della Repubblica) si è pensato che fossero stati voluti per creare rarità e facili guadagni.

Tieni conto poi che questi errori, a priori, non dovevano nemmeno uscire dalla zecca, ma essere distrutti.

E dall'indagine della Guardi di Finanza sono stati identificati e denunciati alcuni lavoratori all'interno della Zecca.

Per il caso dei 20 centesimi 1999 probabilmente si è trattato di una svista clamorosa (le 1000 lire con l'errore dei confini è un precedente....), ne sono stati coniati più di un milione di pezzi prima che le presse fossero fermate, ma è certamente voluto il desiderio avido (di guadagnarci) di mettere mano su alcune di queste monete prima che venissero distrutte. E qualche mano lesta :angry: è riuscita a farne uscire alcuni pezzi fuori dalla Zecca.

Modificato da legionario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diabolik73
......

Secondo te non potrebbe essere un errore "voluto" per fini speculativi ?

336779[/snapback]

Per il caso dei 20 centesimi 1999 probabilmente si è trattato di una svista clamorosa.

336784[/snapback]

Se effettivamente è stata una svista della Zecca è un errore veramente clamoroso. :bash: :nono:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Papillon
......

Secondo te non potrebbe essere un errore "voluto" per fini speculativi ?

336779[/snapback]

...le 1000 lire con l'errore dei confini è un precedente...., ne sono stati coniati più di un milione di pezzi prima che le presse fossero fermate...

336784[/snapback]

:o Credevo molto di più!

:unsure: Allora valgono qualcosa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marco08
......

Secondo te non potrebbe essere un errore "voluto" per fini speculativi ?

336779[/snapback]

...le 1000 lire con l'errore dei confini è un precedente...., ne sono stati coniati più di un milione di pezzi prima che le presse fossero fermate...

336784[/snapback]

:o Credevo molto di più!

:unsure: Allora valgono qualcosa?

336835[/snapback]

la seconda frase è riferita ai 20 centesimi 1999 :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legionario
:unsure: Allora valgono qualcosa?

336835[/snapback]

Forse non mi sono spiegato bene :D

Questi 20 centesimi 1999 non hanno valore perchè non possono essere commercializzati in quanto trafugati in maniera furtiva dalla Zecca.

Chi le possiede avrà da temere, per sempre, il sequestro della moneta e l'accusa di ricettazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Papillon
......

Secondo te non potrebbe essere un errore "voluto" per fini speculativi ?

336779[/snapback]

...le 1000 lire con l'errore dei confini è un precedente...., ne sono stati coniati più di un milione di pezzi prima che le presse fossero fermate...

336784[/snapback]

:o Credevo molto di più!

:unsure: Allora valgono qualcosa?

336835[/snapback]

la seconda frase è riferita ai 20 centesimi 1999 :D

336838[/snapback]

43.gif Hai ragione!

4.gif Che figura di m***a! :lollarge:

food-smiley-012.gif

24.gif

Vado a nanna...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487
:unsure: Allora valgono qualcosa?

Forse non mi sono spiegato bene :D

Questi 20 centesimi 1999 non hanno valore perchè non possono essere commercializzati in quanto trafugati in maniera furtiva dalla Zecca.

Chi le possiede avrà da temere, per sempre, il sequestro della moneta e l'accusa di ricettazione.

Con gli anni il reato di ricettazione andrà prescritto ma la moneta verrebbe comunque sottoposta a sequestro essendo di provenienza furtiva e di proprietà dello Stato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Papillon

Comunque suppongo che siano davvero pochissimi gli esemplari "sottratti": non li ho mai visti in giro..., nemmeno nel famoso periodo dell'avvento, momento favorevole per chi volesse tentare di piazzarne qualcuno...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

La fecero sporca: inviarono le foto a CN, dicendo di averle acquistate da un dipendente della zecca ed a caro prezzo.....L'indagine partì praticamente da questa bella pensata del possessore delle prove in euro..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
RedRiver

Sarebbe possibile che quelle monete da 20 centesimi Italia con millesimo 1999 siano entrate in circolazione come normali monete? Cioè, non essendoci scritto "prova", quanti di noi in effetti controllano l'anno di ogni monetina che ricevono come resto? Cioè, i collezionisti di euro magari tutte, ma la gente normale? Deve essere veramente difficile ritrovare delle monete così....

Se, per un caso fortuito, si riceve una moneta da 20 centesimi così o una 5 centesimi Italia con il monogramma nella finestra del Colosseo (magari data come resto al bar), dove la si deve portare? Direttamente alla Banca d'Italia, per chi può, o anche alla Guardia di Finanza?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skaterghost
Sarebbe possibile che quelle monete da 20 centesimi Italia con millesimo 1999 siano entrate in circolazione come normali monete? Cioè, non essendoci scritto "prova", quanti di noi in effetti controllano l'anno di ogni monetina che ricevono come resto? Cioè, i collezionisti di euro magari tutte, ma la gente normale? Deve essere veramente difficile ritrovare delle monete così....

Se, per un caso fortuito, si riceve una moneta da 20 centesimi così o una 5 centesimi Italia con il monogramma nella finestra del Colosseo (magari data come resto al bar), dove la si deve portare? Direttamente alla Banca d'Italia, per chi può, o anche alla Guardia di Finanza?

Se la porti alla Banca d'Italia ritornerà in circolazione :ph34r:, vai sul sicuro e vai dalla Guardia di Finanza. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acitamsimun

ecco qui una foto di un esemplare sfuggito alla distruzione...

post-8479-1223029735_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487
Sarebbe possibile che quelle monete da 20 centesimi Italia con millesimo 1999 siano entrate in circolazione come normali monete? Cioè, non essendoci scritto "prova", quanti di noi in effetti controllano l'anno di ogni monetina che ricevono come resto? Cioè, i collezionisti di euro magari tutte, ma la gente normale? Deve essere veramente difficile ritrovare delle monete così....

Se, per un caso fortuito, si riceve una moneta da 20 centesimi così o una 5 centesimi Italia con il monogramma nella finestra del Colosseo (magari data come resto al bar), dove la si deve portare? Direttamente alla Banca d'Italia, per chi può, o anche alla Guardia di Finanza?

Io penso, anzi direi che sono quasi certo, che non troveremo mai in circolazione un esemplare di quelli di cui stiamo parlando. :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
acitamsimun
Sarebbe possibile che quelle monete da 20 centesimi Italia con millesimo 1999 siano entrate in circolazione come normali monete? Cioè, non essendoci scritto "prova", quanti di noi in effetti controllano l'anno di ogni monetina che ricevono come resto? Cioè, i collezionisti di euro magari tutte, ma la gente normale? Deve essere veramente difficile ritrovare delle monete così....

Se, per un caso fortuito, si riceve una moneta da 20 centesimi così o una 5 centesimi Italia con il monogramma nella finestra del Colosseo (magari data come resto al bar), dove la si deve portare? Direttamente alla Banca d'Italia, per chi può, o anche alla Guardia di Finanza?

Io penso, anzi direi che sono quasi certo, che non troveremo mai in circolazione un esemplare di quelli di cui stiamo parlando. :D

Vi è capitato di sequestrarne qualcuno ????

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×