Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
uzifox

NUOVE TARIFFE EBAY DAL 3 GIUGNO

Risposte migliori

uzifox

Poichè probabilmente interessa molti di noi sia come acquirenti che venditori segnalo che dal 3 Giugno le tariffe Ebay verranno ritoccate.

Su questo link c'è il nuovo prospetto:

http://pages.ebay.it/ebaysirinnova/tariffe.html

In particolare sono state abbassate leggermente le tariffe d'inserzione (ora è inclusa anche la Galleria) e in generale le commissioni sul prezzo di vendita finale sono passate dal 5,25% al 7,75% del prezzo di vendita finale.

Introdotta la novità del Compralo subito fino ad un mese.

Chissà se finalmente ci saranno più inserzioni sul mercatino di LaMoneta? :P

Saluti

Simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

utenteBannato

Se le tariffe saranno così alte credo proprio di si. Ebay sta impazzendo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Ho già espresso il mio parere sul forum di ebay. Secondo me siamo di fronte ad aumenti vergognosi e del tutto ingiustificati, tra l'altro pubblicizzati in maniera scorretta, parlando di una diminuzione delle tariffe di inserzione che invece non esiste. Difatti l'unica novità positiva è che la galleria è diventata gratuita (ma il vantaggio della galleria era che si aveva migliore visibilità rispetto a chi la galleria non l'usava; adesso che la useranno tutti, che vantaggio porterà mai questa opzione?), ma per chi non faceva uso di questa opzione le tariffe d'inserzione sono rimaste identiche. Viceversa un aumento del 2,5% tutto in una volta, delle commissioni sul venduto sono una cosa che non sta ne in cielo ne in terra, soprattutto considerando che non più tardi di 2 anni fa c'era già stato un aumento dal 4,5 al 5,25%. Con questo trend ebay tra qualche anno chiederà le stesse commissioni di una casa d'aste pubblica, il che è incredibile, vista la diversità di servizio offerta.

Credo anch'io che nostro mercatino meriti di essere sfruttato meglio, perchè è l'unico modo conveniente e soprattutto sicuro di poter vendere i nostri doppioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

andyscudo

Io avevo un negozio ebay e l'ho chiuso pochi mesi fa.... :lol:

preferendo di gran lunga il mercatino (visto che non ho fretta di vendere) ;)

Di questo passo tutti i piccoli venditori saranno messi da parte :pissed:

Un ciao incaxxoso

Andy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

utenteBannato
Ho già espresso il mio parere sul forum di ebay. Secondo me siamo di fronte ad aumenti vergognosi e del tutto ingiustificati, tra l'altro pubblicizzati in maniera scorretta, parlando di una diminuzione delle tariffe di inserzione che invece non esiste. Difatti l'unica novità positiva è che la galleria è diventata gratuita (ma il vantaggio della galleria era che si aveva migliore visibilità rispetto a chi la galleria non l'usava; adesso che la useranno tutti, che vantaggio porterà mai questa opzione?), ma per chi non faceva uso di questa opzione le tariffe d'inserzione sono rimaste identiche. Viceversa un aumento del 2,5% tutto in una volta, delle commissioni sul venduto sono una cosa che non sta ne in cielo ne in terra, soprattutto considerando che non più tardi di 2 anni fa c'era già stato un aumento dal 4,5 al 5,25%. Con questo trend ebay tra qualche anno chiederà le stesse commissioni di una casa d'aste pubblica, il che è incredibile, vista la diversità di servizio offerta.

Credo anch'io che nostro mercatino meriti di essere sfruttato meglio, perchè è l'unico modo conveniente e soprattutto sicuro di poter vendere i nostri doppioni.

341073[/snapback]

Straquoto paolino al 1000%

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007

Una domanda....ma le tariffe per le inserzioni e, soprattutto, le commissioni sul valore finale sono uguali per tutti i siti di Ebay?

Spesso, quando vendo, faccio prima un giro sugli altri loro siti (.com; .co.uk; .fr etc) e sovente trovo alcune promozioni tipo galleria gratuita e similari.

Non ho però mai fatto caso al valore della commissione finale e se le percentuali sono sempre costanti.

Ciao.

W7

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

heineken79
Una domanda....ma le tariffe per le inserzioni e, soprattutto, le commissioni sul valore finale sono uguali per tutti i siti di Ebay?

Spesso, quando vendo, faccio prima un giro sugli altri loro siti (.com; .co.uk; .fr etc) e sovente trovo alcune promozioni tipo galleria gratuita e similari.

Non ho però mai fatto caso al valore della commissione finale e se le percentuali sono sempre costanti.

Ciao.

W7

341119[/snapback]

Sì sono diverse. Ogni sito ha le sue regole.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carmelo.lipomi

Un amico mi diceva se vendo su ebay singapore le tasse in totale sono la metä,

ma io che sono iscrito su ebay .it e vundo su ebay.com uk ecc.. pago le commissioni italiane o quelle dove metto in vendita.

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox
non più tardi di 2 anni fa c'era già stato un aumento dal 4,5 al 5,25%. Con questo trend ebay tra qualche anno chiederà le stesse commissioni di una casa d'aste pubblica, il che è incredibile, vista la diversità di servizio offerta.

Si ricordavo anche io il precedente recente aumento. Il servizio oltre tutto è rimasto sempre simile più o meno, non è che ci siano stati miglioramenti tali da giustificare questi aumenti...

Facendo un rapido calcolo una vendita di importo modesto di 10€ è gravata da 0,40€ + 0,775€ = 1,175 € di spesa pari ad una commissione totale sul venduto del 11,75% se poi si accetta Paypal come pagamento allora la percentuale sale ancora di più fino a superare tranquillamente il 15% dei diritti di una casa d'aste pubblica.

10€ di venduto ---> 0,40€ inserzione + 0,775€ commissione prezzo di vendita finale = 1,175€ spese totali

Su una vendita di 100€ la percentuale è un pò più bassa ma sempre intorno al 10% totale (escluse commissioni Paypal):

100 € di venduto ---> 2,80€ inserzione + 7€ commissione prezzo di vendita finale = 9,80€ spese totali

Modificato da uzifox

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

heineken79
Un amico mi diceva se  vendo su ebay singapore le tasse in totale sono la metä,

ma io che sono iscrito su ebay .it e vundo su ebay.com uk ecc.. pago le commissioni italiane o quelle dove metto in vendita.

Grazie

341126[/snapback]

Paghi quelle del sito dove metti in vendita convertite in Euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

utenteBannato

Ma c'è la possibilità di cambiare? Cioè se uno è iscritto a .it può passare a .com?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
Ma c'è la possibilità di cambiare? Cioè se uno è iscritto a .it può passare a .com?

341215[/snapback]

Non importa dove sei iscritto. Se vuoi vendere sul .com basta che fai l'accesso tramite l'indirizzo del sito in inglese, l'account viene cmq riconosciuto. L'anno scorso avevo delle banconote francesi da vendere, e ovviamente le ho vendute tramite ebay.fr, l'unico neo è che devi masticare un pò la lingua (o saper usare un traduttore automatico) perchè il testo dell'inserzione dev'essere nella lingua del sito da cui accedi. Nell'asta poi apparirà che tu sei un venditore iscritto su ebay.it, ma per il resto rimane tutto uguale. Come detto da heineken poi bisogna controllare i costi, perchè sono diversi da paese a paese; fino all'anno scorso ebay.it era più conveniente della maggior parte degli ebay europei, ma con i prossimi aumenti la storia cambierà, a meno che le stesse tariffe vengano adottate anche dagli altri paesi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007
..... l'unico neo è che devi masticare un pò la lingua (o saper usare un traduttore automatico) perchè il testo dell'inserzione dev'essere nella lingua del sito da cui accedi.....

341266[/snapback]

Ho venduto sull'ebay tedesco e svizzero, ma di lingua tedesca non capisco un' H però gli schemi sono sempre uguali e poi lanciarti nel buio... :unsure:

L'inserzione può essere scritta nella lingua che vuoi (di solito uso l'inglese) anzi...ci sono vantaggi aggiuntivi. In passato facevo delle inserzioni con riserva di chiusura anticipata in caso di mancato raggiungimento prezzo SENZA però usare la (costosa) opzione di Ebay circa il prezzo di riserva.....le inserzioni scritte in italiano su .it sono state chiuse dal sito; quelle scritte in italiano su .com o similari sono andate avanti tranquillamente! :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ricca770
Io avevo un negozio ebay e l'ho chiuso pochi mesi fa....  :lol:

preferendo di gran lunga il mercatino (visto che non ho fretta di vendere)  ;)

Di questo passo tutti i piccoli venditori saranno messi da parte  :pissed:

Un ciao incaxxoso

Andy

341089[/snapback]

Speriamo che si rivaluti il mercatino!! :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
L'inserzione può essere scritta nella lingua che vuoi (di solito uso l'inglese) anzi...

Non è propriamente così: il regolamento dei vari ebay prevede l'obbligatorietà di inserire il testo nella lingua del paese in cui si sta vendendo. Ovviamente però ebay mica sta a controllare asta per asta se questo succede, e agisce solo su segnalazione. Ma puoi star certo che se qualcuno ti segnala ti chiudono l'asta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007
L'inserzione può essere scritta nella lingua che vuoi (di solito uso l'inglese) anzi...

Non è propriamente così: il regolamento dei vari ebay prevede l'obbligatorietà di inserire il testo nella lingua del paese in cui si sta vendendo. Ovviamente però ebay mica sta a controllare asta per asta se questo succede, e agisce solo su segnalazione. Ma puoi star certo che se qualcuno ti segnala ti chiudono l'asta.

341701[/snapback]

.... il regolamento ....lo stesso del "programma protezione acquirente" ?!?!? :huh:

Può essere, ma non mi è mai capitato....per ora....!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

heineken79
Ma c'è la possibilità di cambiare? Cioè se uno è iscritto a .it può passare a .com?

341215[/snapback]

No. Ti iscrivi nel paese in cui sei residente.

P.es. per iscriverti sul .com devi presentare oltre ai dati anagrafici di base, un numero di patente valido o l'assicurazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×