Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
picchio

falsi su E-bay

Risposte migliori

picchio
Sono iscritto al forum da una 15 di giorni e sono rimasto annichilito davanti alla costante offerta di monete false, fasulle, riconiate offerte da Ebay.
Mi domando se sia possibile agire legalmente nei confronti di chi offre monete false in vendita telematica, celandosi dietro il pseudoanonimato di un indirizzo di posta elettroniche, e quale sia l'autorità competente cui sporgere denuncia. Se ci fosse un avvocato o comunque persona competente in materia sarei ben lieto di un suo giudizio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
[color="blue"]Ciao Picchio
Più volte sono e siamo tornati su questo punto,purtroppo come parte esterna legalmente non si può nulla o poco. Nel caso invece di chi compra si può fare ed anche molto,solo che in Italia quando si parla di denunciare persone per far valere i propi diritti,non sò perchè ma la maggior parte se non tutti si tirano indietro.C'è la brutta abitudine di dire:Bè questa volta ma fregato ma non mi frega più! Nulla di più sbagliato!
Io scrissi ad ADUC (associazione diritto dei consumatori,una delle tante) per avere un'aiuto,ti posto il link dove c'è la loro risposta:
[url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=1329&hl=aduc"]http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=1329&hl=aduc[/url]
Dovrebbero prendere misure anche i Baroni della Numismatica ma a loro fa comodo che le persone prendino le fregature,specialmente su Ebay,così posso dire di rivolgersi solo a loro.Altro grosso sbaglio che gli si ritorce contro perchè chi prende una o più fregature non si rivolgerà a loro ma al 95% si allontanerà dalla numismatica.
Ciao
F.[/color]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio
Ringrazio. La prossima che è una patacca la compro e poi ne discutiamo. Anzi prima lo avviso di ritirarla, Lui non la ritira, io faccio spedire un secondo avviso da parte di un perito ese non la ritira la compro. Poi ne riparliamo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
[quote name='picchio' date='07 maggio 2005, 19:56']Ringrazio. La prossima che è una patacca la compro e poi ne discutiamo. Anzi prima lo avviso di ritirarla, Lui non la ritira, io faccio spedire un secondo avviso da parte di un perito ese non la ritira la compro. Poi ne riparliamo.
[right][post="31986"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Grandissimo Picchio, se il giochetto riesce fino in fondo diventi un benemerito della comunità numismatica :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
[quote]La prossima che è una patacca la compro e poi ne discutiamo. Anzi prima lo avviso di ritirarla, Lui non la ritira, io faccio spedire un secondo avviso da parte di un perito ese non la ritira la compro. Poi ne riparliamo.[/quote]

[color="blue"]Sarebbe l'idealee, per poi rendere pubblico il tutto,forse finalmente qualcuno si metterebbe paura!
Molte volte sono stato tentato di farlo ma mi porterebbe via troppo tempo e denaro che purtroppo non ho.
Personalmente e forse con una punta di egoismo mi rimane più facile scartare certe persone e certe aste.
By
F.[/color]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker79
Sarebbe interessante sapere come va a finire la storia di quel venditore con le perizie false, ricordate? Non mi ricordo il post, lo cerco e lo posto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker79
[url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2916"]http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2916[/url]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla
Ma mettendo questi falsi in giro almeno l'accusa per truffa dovrebbe esserci.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti
Anche ebay potrebbe essere responsabile delle aste che gestisce? Questioni legali a parte sarebbe una batosta all'immagine della casa d'aste se si provasse che tot. numero di monete sono false, allora anche gli amministratori dovrebbero correre ai ripari e valutare meglio i venditori.

lele :happyspoonboy:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla
Su la responsabilità di E-Bay ci credo poco fanno sepre orecchie da mercante quando c'è qualche problema.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

linoxy
E' responsabile sia ebay..e sia i singoli venditori.

Ex art 453 comma 3 del codice penale

E' punito con la reclusione da 3 a 12 anni e con la multa da 516 a 3098 euro:

3)introduce nel territorio dello stato o detiene o spende o mette altrimenti in circolazione monete contraffatte o alterate

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest prier1980
<_< per me si dovrebbero solo vergognare quelli che spacciano falsi!!!e sono pure imbecilli!!!!perchè se l'acquirente reagisce subito e attentamente alla fregatura...ilVENDITORE.......se cosi' si può chiamare...passa i giusti guai ALTRO CHE GUADAGNO!!!!!!! :nono: UNIAMOCI E COMBATTIAMO IL NEMICO!!!!!!! :bash: :nono:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Giovenaledavetralla
Bisognerebbe contattare chi compra la moneta fargli capire che è falsa e far fare denuncia a chi è stato truffato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leo1083
[quote name='linoxy' date='19 maggio 2005, 13:50']E' responsabile sia ebay..e sia i singoli venditori.

Ex art 453 comma 3 del codice penale

E' punito con la reclusione da 3 a 12 anni e con la multa da 516 a 3098 euro:

3)introduce nel territorio dello stato o detiene o spende o mette altrimenti in circolazione monete contraffatte o alterate
[right][snapback]34194[/snapback][/right]
[/quote]

Ma forse ciò si riferisce solo alla valuta corrente e non a un quattrino medioevale o a un sesterzio romano.

Ciao Leo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luigi78
MOLTI COLLEZIONISTI DI MONETE HANNO A VOLTE COMPORTAMENTI STRANI.
BASTA TROVARE UNA MONETA APPENA APPENA DECENTE O CMQ CHE POSSA FAR PENSARE AD UN AFFARE CHE ECCO SCATURIRE UNA ECCITAZIONE ABNORME SPESSO INCONTROLLATA.
SCHERZO, MA MI CHIEDO :
1 )COMPRERESTE UN ROLEX SU UN BANCHETTO DI VENDITA IN STRADA ?

2) UNA BELLA VIDEOCAMERA DIGITALE A 30 EURO SEMPRE SU QUEL BANCHETTO SAPENDO CHE IL PREZZO DELLA STESSA è DI 1000 EURO?

SE LA RISPOSTA E' Sì PREPARATEVI AD AVERE IL CLASSICO PACCO.
LA DIFFERENZA E' CHE QUEL BANCHETTO NON LO RIVEDETE PIU' IN QUEL POSTO (PER UN POCO DI TEMPO) PERCHE' CHI Dà IL PACCO SA DI ESSERE NELL'ILLEGALITA' MENTRE SU EBAY CHI DA IL PACCO SA CHE BASTERA' CAMBIARE IL PROPRIO NOME.

QUINDI PREMESSO CHE NON TUTTI I VENDITORI SU EBAY SONO LADRI, BASTA APRIRE GLI OCCHI E ACCULTURARSI UN TANTINO ( SAPERE COSA E' UNA PERIZIA, UNA GARANZIA ETC ETC)

CARO PICCHIO E-BAY E' LEGALMENTE INATTACCABILE VISTO CHE IN CASO DI TRUFFA DIMOSTRATA (ED E' QUESTO IL PUNTO, NOI POSSIAMO AFFERMARE CHE UNA MONETA E' FALSA MA SOLO UNA PERIZIA SCRITTA HA VALORE LEGALE)ELIMINA L'UTENTE IN CAUSA, MA SE L'UTENTE USA DEI PRESTANOME......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob
Posso affermare con soddisfazione che l'azione congiunta di vari membri del forum ha già fatto chiudere un paio di aste di falsi venduti per veri. Anche recentemente (non riesco però a ritrovare la discussione) un tizio rispondeva in maniera insolente a coloro che osavano mettere in dubbio l'autenticità delle patacche che aveva in vendita... vari di noi hanno scritto in maniera circostanziata e insistente e infine, come per magia, l'asta è stata chiusa.

Le patacche in vendita sono talmente tante da rendere praticamente impossibile un'azione di "polizia" da parte nostra: credo però che valga la pena intervenire con azioni di disturbo almeno nei casi in cui il prezzo si sia gonfiato oltre il limite della decenza (spesso con l'aiuto di uno o più complici).

Anche noi nel nostro piccolo abbiamo il potere di fare qualcosa! B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus
[quote name='rob' date='20 settembre 2006, 15:52']Anche noi nel nostro piccolo abbiamo il potere di fare qualcosa!  B)
[right][snapback]154674[/snapback][/right]
[/quote]

ovvero di evitare il noto sito come la peste bubbonica...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Michele2198
[quote name='caiuspliniussecundus' date='20 settembre 2006, 21:03'][quote name='rob' date='20 settembre 2006, 15:52']Anche noi nel nostro piccolo abbiamo il potere di fare qualcosa!  B)
[right][snapback]154674[/snapback][/right]
[/quote]

ovvero di evitare il noto sito come la peste bubbonica...
[right][snapback]154776[/snapback][/right]
[/quote]

non sono d'accordo, traccio in breve il mio bilancio sul "noto sito":

premetto che colleziono Lombardo - Veneto e Napoleone ho preso:

- almeno 2 ottimi affari (monete rare o belle pagate molto poco)
- alcune monete molto belle o rare pagate il giusto
- alcune pagate care, ma pienamente corrispondenti a descrizione quindi la colpa è soltanto mia
- 1 fregatura: moneta non corrispondente a descrizione, diversa da foto, parzialmente rimborsata dalla stessa EVVVVayy. Il venditore inoltre non è più registrato
- svariati cataloghi d'asta, alcuni piuttosto difficili da trovare, presi a prezzi più che buoni, a volte stracciati!

quindi mille occhi aperti, ma secondo me il noto sito non è da evitare a priori.
Sui falsi e le patacche, sembra incredibile, ma il solo scrivere al venditore o ai compratori sortisce effetti nel 70% dei casi. Ormai non posto neanche più discussioni su queste situazioni. Purtroppo il restante 30% sono i veri truffatori. Modificato da Michele2198

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
Nemmeno io sono d'accordo con la demonizzazione di ebay. Va preso con le pinze, tenendo costantemente aperti gli occhi e non ricercando l'affare ad ogni costo, ma anch'io ho fatto degli ottimi affari, preso qualche scornata, ma non superiore a quelle che ho preso FUORI da ebay (anzi, le mie fregature peggiori in ambito numismatico non sono arrivate dal sito d'aste, checchè se ne pensi).
Concordo con luigi78 quando dice che in troppi pensano solo a fare l'affarone, offrendo col prosciutto sugli occhi anche su patacche evidentissime. Gente che acquista dei 20 Lire Impero a 300€ e poi viene a chiedere (ma solo dopo averla comprata) se la moneta è buona.... :huh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla
La possibilità di fare l'affare non fà capire più niente e magari dall'affare si prende una sola. :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus
Purtroppo la totale mancanza di garanzie rende il noto sito una giungla. per i principianti è d'obbligo tenersi alla finestra mentre si fanno le ossa. ma anche persone più esperte prendono pacchi perché (anche se chi ha scritto prima di me si sente molto esperto) nessuno è in grado di riconoscere un falso da una foto. le monete bisogna vederle.
e questo rimanendo negli ultimi 2 secoli. se si passa al collezionismo di monete classiche il noto sito è addirittura a doppio rischio. chi colleziona romane e greche, più che monete, colleziona fatture e certificati di provenienza. cosa che sul sito ti scordi. per non parlare delle iniziative della GdF che preso un venditore, hanno sequestrato le collezioni a tutti i suoi clienti. io consiglio molta prudenza, personalmente non ho mai acquistato nulla né mai lo farò. Spendo di più, questo è certo, non faccio "affari", pago le monete per quello che valgono, ma almeno ho più garanzie.

Caius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Newton
Io credo che la regola per evitare le fregature sia la stessa su ebay come sui mercatini e ovunque.

1. grande sfiducia in se stessi. Io diffido sempre profondamente delle mie conoscenze numismatiche e delle mie capacità di riconoscere un falso

2. sapere sempre quanto si è disposti a rimetterci per comprare una moneta

3. pianificare (nei limiti del possibile) gli acquisti

4. comprare da chi ha già avuto modo di dimostrare affidabilità

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
Quoto in pieno Newton. In quanto alla frase di Caius sul ritenersi esperti, credo sia vero proprio il contrario. Io non mi ritengo affatto un esperto, tutt'altro, e proprio per questo non arrischio mai un acquisto dove non ci sono le basi per andare con un minimo di sicurezza. Sono proprio coloro che agiscono senza prudenza che prendono le più sonore cantonate. E non è certo questione di conoscere le monete o meno. Posso certamente concordare sui rischi che ci sono nell'acquistare le monete classiche sul sito d'aste, ma per quanto riguarda la monetazione contemporanea, andare a comprare pezzi da 2000€ su ebay se non si conosce il venditore, è un azzardo a prescindere. Quindi chi il pezzo da 2000€ lo compra per 300€ come può essere definito? Ripeto, l'esperienza numismatica non c'entra un fico secco. Se una persona mi dice che ha acquistato a 25€ una moneta che ne vale qualche centinaio, gli dico senza problemi che al 99,9% ha comprato una patacca, e senza nemmeno bisogno di vederla. Ma questo vale per ebay come per i mercatini o qualsiasi altro luogo dove si vendono monete. Perchè chi cerca l'affare su ebay lo cerca poi anche al mercatino, e prende le stesse, medesime, sonore in(censura).
Ebay quindi va benissimo, basta sapersi porre delle regole e saper scegliere cosa si può comprare e cosa no. Fino a pezzi da 200€ di valore si può acquistare, sempre però scegliendo un venditore che abbia certi parametri di affidabilità. Oltre quella cifra si può ancora acquistare, ma solo se si ha una conoscenza del venditore ancora più diretta. Sopra i 500-600€ io non comprerei nemmeno da un venditore conosciuto, perchè pezzi di quel valore vanno visti di persona, non solo per i possibili problemi di autenticità, ma soprattutto per la conservazione, che va accuratamente vagliata di persona....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob
[quote name='Paolino67' date='21 settembre 2006, 22:18']Quoto in pieno Newton. In quanto alla frase di Caius sul ritenersi esperti, credo sia vero proprio il contrario. Io non mi ritengo affatto un esperto, tutt'altro, e proprio per questo non arrischio mai un acquisto dove non ci sono le basi per andare con un minimo di sicurezza. Sono proprio coloro che agiscono senza prudenza che prendono le più sonore cantonate. E non è certo questione di conoscere le monete o meno. Posso certamente concordare sui rischi che ci sono nell'acquistare le monete classiche sul sito d'aste, ma per quanto riguarda la monetazione contemporanea, andare a comprare pezzi da 2000€ su ebay se non si conosce il venditore, è un azzardo a prescindere. Quindi chi il pezzo da 2000€ lo compra per 300€ come può essere definito? Ripeto, l'esperienza numismatica non c'entra un fico secco. Se una persona mi dice che ha acquistato a 25€ una moneta che ne vale qualche centinaio, gli dico senza problemi che al 99,9% ha comprato una patacca, e senza nemmeno bisogno di vederla. Ma questo vale per ebay come per i mercatini o qualsiasi altro luogo dove si vendono monete. Perchè chi cerca l'affare su ebay lo cerca poi anche al mercatino, e prende le stesse, medesime, sonore in(censura).
Ebay quindi va benissimo, basta sapersi porre delle regole e saper scegliere cosa si può comprare e cosa no. Fino a pezzi da 200€ di valore si può acquistare, sempre però scegliendo un venditore che abbia certi parametri di affidabilità. Oltre quella cifra  si può ancora acquistare, ma solo se si ha una conoscenza del venditore ancora più diretta. Sopra i 500-600€ io non comprerei nemmeno da un venditore conosciuto, perchè pezzi di quel valore vanno visti di persona, non solo per i possibili problemi di autenticità, ma soprattutto per la conservazione, che va accuratamente vagliata di persona....
[right][snapback]155151[/snapback][/right]
[/quote]
Non posso che quotare in pieno. Alla fine la fiducia in chi vende è uno dei fondamenti, tanto in ebay quanto al mercatino. Studiare la moneta che si brama è una regola fondamentale, poi, se proprio non si riesce a resistere allo stimolo dell'acquisto, almeno farsi guidare dal buonsenso!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

turifra
demonizzare ebay significa demonizzare il commercio numismatico in questo caso,poichè senza esperienza ed accortezza la fregatura è dietro l'anglo sul sito come sui banchetti ai mercatini e mi duole dirlo alle volte ma per i prezzi sparati anche da alcuni mercanti numismatici,infatti vendere una patacca o una moneta vera ad un prezzo magari 2 o 3 volte superiore ssopratuttto se si rimane si cifre abbordabili è comunque un comportamento scorretto.
il sito è sotto gli occhi di tutti e a tutti da la possibilità di scambiare monete,ma provate a girare anche per i convegni e fate finta di essere neofiti,quanti si faranno tentare dallo spararvi un prezzo fuori misura?
saluti francesco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×