Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
gordiano

Moneta strana

Risposte migliori

gordiano
Questa si, è una strana coniazione! Sul rovescio, in incuso si vede la testa dell'imperatore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla
Si è vero è melto bella e strana, che sia un riconio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gordiano
Sembra che il conio del rovescio, sia stato costruito su di un conio del dritto, e che ci sia rimasto l'impronta della testa. Cosa ne pensate? Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
Si tratta proprio di un "brockage" e capitava quando battendo moneta, questa rimaneva attaccata al martello, l'operaio non se ne accorgeva, poneva un secondo tondello da coniare sull'incudine e lo batteva; a questo punto però la moneta rimasta attaccata sotto al martello trasferiva la sua impronta (con la figura del dritto) sul rovescio del nuovo tondello che risultava avere dunque al dritto l'effige dell'imperatore in rilievo ed al rovescio la stessa effige in incuso. A questo punto l'operaio rendendosene conto poteva correggere l'errore ribattendo la moneta dando al rovescio la corretta impronta ma il tondello essendosi nel frattempo raffreddato non permette la cancellazione completa dell'errore.

Ecco alcune monete di esempio:
[img]http://dougsmith.ancients.info/restbr.jpg[/img]

Esiste poi l'evenienza di un dannegiamento del conio del martello in seguito alla battitura dei due coni (di incudine e martello) fra loro senza il tondello. Questo provocava il danneggiamento in genere del conio di martello che era sempre costituito da un materiale più tenero di quello di incudine. Quando capitava risultava sul conio di martello (quello del rovescio) la traccia del conio di incudine (il dritto) il risultato sulla moneta è molto simile al brockage, ma per avere la certezza che si tratti di un errore sul conio di questo tipo sarebbe necessario trovre una seconda moneta identica e quindi proveniente dallo stesso conio danneggiato come nelle due foto sotto.
Analizzando la tua moneta, questo secondo caso, potrebbe essere la causa della strana impronta; deduco questo perchè sul tuo rovescio non si vedono tracce della legenda in incuso della quale, un brockage del primo tipo avrebbe senzaltro lasciato traccie :)
[img]http://dougsmith.ancients.info/jdclash.jpg[/img]

Tratte da questa pagina: [url="http://dougsmith.ancients.info/brock.html"]http://dougsmith.ancients.info/brock.html[/url]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius
davvero una bella moneta, una particolarità davvero suggestiva :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
Grazie centurioneamico per la spiegazione :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gordiano
caro Centurione sei veramente grande! Hai visto subitoche nel rovescio non ci sono tracce di legenda, e non ci sono neanche tracce dei particolari del viso, occhio orecchio. Sicchè penso che sia come dici tu nel secondo caso il danneggiamento del conio di martello. Vi mando un incuso di un denarino republicano della famiglia Claudia dove al rovescio si vedono bene i particolari del diritto, questo esempia il tuo primo caso. Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
Ottimo esempio Gordiano, e belle le due monete fin qui mostrate... sono monete particolari e non facilmente trovabili. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×