Jump to content
IGNORED

Medaglia/Gettone Vittorio Emanuele III


Vernon
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti,

volevo sapere il significato di questo gettone/medaglia, ho già tentato su internet ma con nessun risultato, spero che voi possiate aiutarmi :)

Queste sono le scritte incise:

-Fronte:

DATE 1848-1870-1918 LE ISCRIZIONI SONO AL FATTORE DELLA III ITALIA MEMORI NON SO DI COSA SI TRATTA OTTIMA QUALITA

-Retro:

Al fattore della III^ Italia Memori (lato), Vitt.Eman.III (centro)

post-10148-1216949406_thumb.jpg

post-10148-1216949384_thumb.jpg

Grazie :)

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Ciao Vernon.

Non conosco questa medaglia, ma interpretarne il significato non è difficile.

Con la Prima Guerra Mondiale si considerò raggiunta l'unità d'Italia, in quanto con il trattato di pace ottenemmo l'acquisizione delle provincie di Trento e Bolzano, i cui stemmi sono ritratti assieme alla Lupa capitolina, vale a dire Roma, e su di loro brilla la stella che oggi è divenuta l'elemnto centrale dello stemma della Repubblica.

Il termine "memori" sta appunto ad indicare che la medaglia è stata emessa proprio per ricordare questo evento.

Anche se priva di appiccagnolo, non direi che si tratti di un gettone : propenderei per una medaglia. Dalla foto non si evince chiaramente in quale metallo sia stata coniata : forse rame?

Saluti :)

Link to comment
Share on other sites


Ciao Vernon.

Non conosco questa medaglia, ma interpretarne il significato non è difficile.

Con la Prima Guerra Mondiale si considerò raggiunta l'unità d'Italia, in quanto con il trattato di pace ottenemmo l'acquisizione delle provincie di Trento e Bolzano, i cui stemmi sono ritratti assieme alla Lupa capitolina, vale a dire Roma

368373[/snapback]

Sandokan, quella è l'alabarda dello stemma di Trieste...mi sa, anzi ne sono più che certo B)

Cioè là dove si era spinto l'esercito italiano nelle varie direzioni nord (Trento) e est (Trieste) alla fine della guerra.

Bolzano verrà (stupidamente a mio modo di vedere) annessa al regno soltanto dopo il discusso trattato di Versailles quindi nel 1919.

ciao

Link to comment
Share on other sites


Supporter
Ciao Vernon.

Non conosco questa medaglia, ma interpretarne il significato non è difficile.

Con la Prima Guerra Mondiale si considerò raggiunta l'unità d'Italia, in quanto con il trattato di pace ottenemmo l'acquisizione delle provincie di Trento e Bolzano, i cui stemmi sono ritratti assieme alla Lupa capitolina, vale a dire Roma

368373[/snapback]

Sandokan, quella è l'alabarda dello stemma di Trieste...mi sa, anzi ne sono più che certo B)

Cioè là dove si era spinto l'esercito italiano nelle varie direzioni nord (Trento) e est (Trieste) alla fine della guerra.

Bolzano verrà (stupidamente a mio modo di vedere) annessa al regno soltanto dopo il discusso trattato di Versailles quindi nel 1919.

ciao

368438[/snapback]

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

OVVIAMENTE SI, e grazie per aver rimediato al mio stupidissimo lapsus : chi non conosce lo stemma degli alabardati? Evidentemente dormivo....

Quanto alla successiva annessione di Bolzano, da un punto di vista storico/politico concordo con il tuo parere. Fose non molti sanno, o ricordano, che nel breve periodo in cui ebbe vita la R.S.I. la Germania, che non a caso aveva mutato il proprio nome in Grossdeutschreich, aveva provveduto a riannettersi un vasto lembo di quello che per loro era il SudTirol, e inoltre parte del Friuli e della Venezia Giulia.

Ove la Germania fosse uscita vincitrice dal conflitto, probabilmente ci avrebbero dato territori compensativi nel litorale jugoslavo, ma una buona parte del NordEst italiano sarebbe rimasta in loro mani. Saluti :)

Link to comment
Share on other sites


Si considerò il fattore spartiacque come confine naturale. Abbondando un po': a San Candido scorre la Drava, affluente del Danubio. Ma con le richieste abbondarono anche gli austriaci: volevano il confine quasi a Trento...

Link to comment
Share on other sites


Io sono straconvinto che Hitler non si sarebbe accontentato di trentino e friuli ma avrebbe inglobato la repubblichetta di Salò (magari chiamandola Sudmark, un po' come ha fatto con l'Austria annessa con l'umiliante nome di Ostmark dopo secoli di storia gloriosa)... :(

Comunque, come si dice, con i se e i ma non si fa la storia...anche se c'è chi tenta di farlo, l'avete presente Robert Harris? Lui ha tentato e ne sono venuti fuori 2 originalissimi libri come "Enigma" e "Fatherland"...

ciao

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.