Jump to content
IGNORED

500 lire caravelle


Puffettu
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,
sono un novellino del forum e avrei bisogno di una cortesia da parte di qualcuno che sicuramente ha più esperienza di me nel campo della numismatica.
Ho da poco acquistato 500 l. caravelle del 1961 in ebay e la mia impressione è che non siano originali ( confrontate con le altre hanno un colore diverso, una lucentezza brillante e un conio abbastanza soft) . E' possibile? Esistono riconi o falsi delle caravelle comuni?

scansione moneta:
[url="http://digilander.libero.it/puffettu/inasta/500%20d.jpg"]http://digilander.libero.it/puffettu/inasta/500%20d.jpg[/url]
[url="http://digilander.libero.it/puffettu/inasta/500%20r.jpg"]http://digilander.libero.it/puffettu/inasta/500%20r.jpg[/url]
Link to comment
Share on other sites


Ciao, e benvenuto nel forum.

La moneta sembra buona, ed essendo abbastanza comune mi sento di escludere che qualcuno possa crearne dei falsi.

Ciao,
[b]Alberto[/b]
Link to comment
Share on other sites


Benvenuto Puffettu...La moneta, come hanno già detto tutti, è sicuramente autentica, probabilmente non è FdC. Non ha un particolare valore numismatico per il quale un furbo possa prendersi la briga di contraffarla. Per ciò che riguarda la lucentezza, forse è stata pulita, lo sporco sulle monete, a volte, evidenzia maggiormente i rilievi.


Ciao!!
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.