Jump to content
Create New...
IGNORED

50 Lire 1990


Antonio VIII
 Share

Recommended Posts

Il fatto di distruggere le monete io non l'ho mai capito, esistiamo noi collezionisti, basterebbe che la zecca le mettesse in vendita o all'asta tutti i progetti o prove che fa, tranne i 2 esemplari per il museo,  e queti problemi non esiterebbero. Non ci sarebbe nessuno che li porta fuori dala zecca illecitamente e la zecca ci guadagnerebbe un sacco.

376227[/snapback]

No. In questo modo si alimenterebbe solamente la speculazione su queste "particolari" monete.

Se fosse possibile la vendita, la Zecca potrebbe essere tentata di fare infinite ed inutili prove e progetti, sapendo poi di guadagnarci nella vendita. (basta e avanzano le commemorative.........)

Quello che è uscito fuori dalla Zecca è stato solamente per procurarsi un guadagno personale illecito.

Edited by legionario
Link to comment
Share on other sites


va bhe dai ogni catalogo fa un po come vuole, l'importante è che riporti tutti gli esemplari.... no ? 

376217[/snapback]

Non dimenticare che il modo di riportare gli esempolari è esseniale. Basta pensare alla monetazione settecentesca con tipi che presentano decine di varianti. Elencarli tutti non sarebbe molto efficace senza il supporto di descrizioni precise e di immagini.

Il fatto di distruggere le monete io non l'ho mai capito, esistiamo noi collezionisti, basterebbe che la zecca le mettesse in vendita o all'asta tutti i progetti o prove che fa, tranne i 2 esemplari per il museo,  e queti problemi non esiterebbero. Non ci sarebbe nessuno che li porta fuori dala zecca illecitamente e la zecca ci guadagnerebbe un sacco.

376227[/snapback]

Non devi pensare a quelle prove come oggetto di collezione; essendo prove hanno esaurito la loro funzione nell'istante in cui sono ritenute idonee (o no). Basta che rimangano i due esemplari destinati al museo come "documento".

Quanto all'R3, concordo con legionario che assegnare le rarità a ciò che per legge non è collezinabile è fuorviante, essendo la rarità un parametro costruito sul mercato.

Link to comment
Share on other sites


Guest utente3487
Dipende. Secondo il Gigante in effetti quella è del terzo tipo. Infatti considera 2o tipo il 50 lire 1984 (chissà perché poi), secondo tipo quelle dal 90 al 94 e terzo tipo quella del 1995 (causa una chiappa differente).

Personalmente la giudico una esagerazione e quindi sono d'accordo con te :D

376137[/snapback]

Concordo: la moneta da lire 50 millesimata nel 1984 (battuta nel 1989) è satinata, presenta la R spostata a destra. Venne emessa (dicono) in nr.50 esemplari. 42 dicono, vennero distrutti, 4 andarono al Ministero e se ne persero le tracce ( e come sbagliarsi), 4 le ho sequestrate io ed attualmente si trovano presso il Comando della Guardia di Finanza di Roma. E' dunque una prova a tutti gli effetti.

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti, forse avete ragione non dovrebbero essere oggeto da collezione ma se qualcuno li ruba e riesce a venderli un motivo c'e'. :ph34r:

Elledi sei scettico sul fattto che 42 furono distrutti ?

P.s. io ritengo il gigante un ottimo catalogo con foto di buona qualità e descrizioni precise. Elledi, hai partecipato anche tu alla creazione di gigante vero?

Link to comment
Share on other sites


Concordo: la moneta da lire 50 millesimata nel 1984 (battuta nel 1989) è satinata, presenta la R spostata a destra. Venne emessa (dicono) in nr.50 esemplari. 42 dicono, vennero distrutti, 4 andarono al Ministero e se ne persero le tracce ( e come sbagliarsi), 4 le ho sequestrate io ed attualmente si trovano presso il Comando della Guardia di Finanza di Roma. E' dunque una prova a tutti gli effetti.

376275[/snapback]

Grazie per il chiarimento.

Link to comment
Share on other sites


Grazie a tutti, forse avete ragione non dovrebbero essere oggeto da collezione ma se qualcuno li ruba e riesce a venderli un motivo c'e'. :ph34r:

376320[/snapback]

....... è l'avidità di alcuni (pochi) collezionisti senza scrupoli che sono disposti a tutto pur di averle......

Link to comment
Share on other sites


Legionario forse hai ragione sono colezionisti senza scrupoli, ma penso che siano anche molto ricchi, elledi puoi confermare o smentire ?

Poi secondo me è allettante avere pezzi di rarità estrema, anche se forse parlo così perche non possiedo.

Come gia detto prima , secono me la zecca si toglierebbe dei problemi mettendoli in vendita ( se le consideri oggetto da collezione te le compri se per te sono ferro le lasci agli altri) e toglierebbe anche un po di lavoro alla guarda di finanza che le deve ricercare in giro per il mondo.

Link to comment
Share on other sites


Dipende. Secondo il Gigante in effetti quella è del terzo tipo. Infatti considera 2o tipo il 50 lire 1984 (chissà perché poi), secondo tipo quelle dal 90 al 94 e terzo tipo quella del 1995 (causa una chiappa differente).

Personalmente la giudico una esagerazione e quindi sono d'accordo con te :D

376137[/snapback]

Concordo: la moneta da lire 50 millesimata nel 1984 (battuta nel 1989) è satinata, presenta la R spostata a destra. Venne emessa (dicono) in nr.50 esemplari. 42 dicono, vennero distrutti, 4 andarono al Ministero e se ne persero le tracce ( e come sbagliarsi), 4 le ho sequestrate io ed attualmente si trovano presso il Comando della Guardia di Finanza di Roma. E' dunque una prova a tutti gli effetti.

376275[/snapback]

se possibile, ci posteresti una foto, a titolo didattico?

ritornando alla moneta di antonio, per me è spl/spl+ ... La dimesione della moneta e l'inclinazione sono ostiche per questa micromoneta! Di 50 lire micron bb è difficilissimo vederne, anche perchè hanno circolato poco e niente. Ha pochissimi graffi nei campi e (anche) per questo non la direi massicciamente circolata. Di sicuro con una foto di dimensioni giuste e fatta a dovere si dovrebbe avere un buon risultato

50lire.jpg

Link to comment
Share on other sites


bhe questa moneta la tieni nella collezione perche ce lhai in casa da quando è scomparsa la lira perche il gigante in fdc la riporta a 2 euro se non sbaglio.

Link to comment
Share on other sites


se possibile, ci posteresti una foto, a titolo didattico?

ritornando alla moneta di antonio, per me è spl/spl+ ... La dimesione della moneta e l'inclinazione sono ostiche per questa micromoneta! Di 50 lire micron bb è difficilissimo vederne, anche perchè hanno circolato poco e niente. Ha pochissimi graffi nei campi e (anche) per questo non la direi massicciamente circolata. Di sicuro con una foto di dimensioni giuste e fatta a dovere si dovrebbe avere un buon risultato

50lire.jpg

376381[/snapback]

Ciao,

Sulla valutazione sono d'accordo con Elmetto dato che ho la moneta in originale. Sabato cerchero' di postare delle foto migliori.

Saluti Antonio VIII

Link to comment
Share on other sites


Guest utente3487

Sono scettico perchè so come venivano effettuate le distruzioni in zecca (vedasi ad esempio i centesimi 20 1999 dell'euro).

Per quanto riguarda Gigante io mi sono limitato a fornire alcune notizie storiche sulle coniazioni del regno e della Repubblica, comprese le fotografie della moneta da lire 50 1984.

Link to comment
Share on other sites

  • ADMIN
Staff
comprese le fotografie della moneta da lire 50 1984.

Non è che la ha anche per il nostro catalogo?

Link to comment
Share on other sites


elledi ma quegli esemplari finiscono nelle mani dei collezioni a quali prezzi più o meno ? penso che procurarsene uno oltre che fuorilegge deve essere anche molto difficile e dispendioso o sbaglio ?

Link to comment
Share on other sites


Guest utente3487
comprese le fotografie della moneta da lire 50 1984.

Non è che la ha anche per il nostro catalogo?

376620[/snapback]

Me la procuro e la posto...

Link to comment
Share on other sites

Guest utente3487
elledi ma quegli esemplari finiscono nelle mani dei collezioni a quali prezzi più o meno ? penso che procurarsene uno oltre che fuorilegge deve essere anche molto difficile e dispendioso o sbaglio ?

376646[/snapback]

Ovvio. Un esemplare da lire 50 1984 che non può essere considerato R3 (in teoria non è collezionabile ma nulla vieta di attribuire un grado di rarità che io ritengo sia R5). So che un esemplare venne proposto in vendita alla fine degli anni novanta (sottobanco) per circa 45 milioni di lire ma colui che intendeva acquistare non si fidò in quanto riteneva la stessa un falso...

Un esemplare da 20 centesimi 1999 è stato pagato nel 2000 ben 5.000 euro.

Link to comment
Share on other sites

Grazie per la precisazione e ti pongo una domanda un po spinosa, secondo te perche la zecca non mette in vendita tt le prove e i progetti ? Cosi nessuno li ruberebbe e tu avresti meno lavoro ... :D

Link to comment
Share on other sites


se possibile, ci posteresti una foto, a titolo didattico?

ritornando alla moneta di antonio, per me è spl/spl+ ... La dimesione della moneta e l'inclinazione sono ostiche per questa micromoneta! Di 50 lire micron bb è difficilissimo vederne, anche perchè hanno circolato poco e niente. Ha pochissimi graffi nei campi e (anche) per questo non la direi massicciamente circolata. Di sicuro con una foto di dimensioni giuste e fatta a dovere si dovrebbe avere un buon risultato

376381[/snapback]

Ciao,

Sulla valutazione sono d'accordo con Elmetto dato che ho la moneta in originale. Sabato cerchero' di postare delle foto migliori.

Saluti Antonio VIII

376563[/snapback]

Ciao a tutti,

Queste foto sono migliori per una piu' attenta valutazione?

Saluti Antonio VIII

b7nsyg.jpg

2nsm0c3.jpg

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

Problemi con la nuova grafica?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.

Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Write what you are looking for and press enter or click the search icon to begin your search