Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Dan

Giulio II

Risposte migliori

Dan
Ciao a tutti,

avrei una curiosità riguardo questo giulio di Giulio II.

Ho provato a cercare dei confronti in alcuni cataloghi d'asta ma gli unici esemplari simili che sono riuscito a vedere hanno un unico particolare che li distingue dal pezzo fotografato.
Gli esemplari delle case d'aste quasi uguali a questo sono classificati come Muntoni 32 e CNI 102 (non possiedo questi volumi).

Purtroppo non conosco la terminologia tecnica adeguata per descrivere la differenza, perciò mi arrangio alla buona.... :)

dunque:

nell'esemplare della foto la legenda con la scritta IULIUS II appare a sinistra, mentre nell'esemplare Munt 32 e CNI 102 la scritta appare a destra.

per il resto mi sembrano identici, compresa la rosellina ai piedi dei santi, simbolo dello zecchiere.

La mia curiosità nasce dal fatto che probabilmente ho visto case d'aste che in quell'occasione battevano solo quella variante e quindi mi piacerebbe sapere la classificazione che ne danno questi volumi (o altri..) di questo pezzo con la scritta IULUS II a sinistra.

Grazie! :)

dan

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
Ciao Dan, guardando nel Muntoni i giuli del tipo con S.Pietro e S.Paolo simili sono classificati dal n° 28 al n°34 ma per nessuno di questi viene indicata la legenda che inizia a sinistra come nel tuo esemplare :o .

In più rispetto ad altre foto che ho a disposizione, ed all'esemplare che ho in collezione noto che al diritto ci sono 2 "globetti" ad inizio e fine legenda invece di uno soltanto, e che al rovescio a separare la legenda al posto dei "globetti" ci sono delle stelle a 4 punte.

Decisamente ua moneta interessante e ben conservata, non so se inedita o presente in altri libri specifici (vedi il Serafini che purtroppo non ho...) :) o nel CNI (che pure mi manca...)

Ciao, RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dan
Grazie rcamil :)

è una moneta che mi ha sempre incuriosito, ma che non ho mai approfondito.

Proverò a reperire il Serafini o simili.

In effetti è ben conservata e le brutte foto che gli ho fatto non le rendono giustizia.



ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
Certamente da studiare bene :)
Complimenti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio
IL Serafini elenca 9 pezzi : volume I Pagina 162 e seguente N. 37 al 58 con rovescio S PAVLVS S PETRVS.

Nessuno di quelli riportati ha due globetti a termine leggenda, tanto meno con l'inizio della leggenda in basso a sinistra. Non solo per la zecca di Roma ma per nessuna moneta coniata da Guilio II.

Il CNI Volume XV a pagina 337 e seguenti elenca varianti dan n. 102 al 167, nessuna delle quali con leggenda al D/ dal basso a sinistra.


Merita certamente un approfondimento ed un articolo.
Complimenti.
s. e. & o.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
Complimenti Dan, adesso le premesse per affermare che si tratti di una moneta [b]INEDITA [/b]ci sono tutte !!!

Come dice Picchio merita di essere segnalata "al mondo", magari con un articolo su Cronaca Numismatica, e merita una [i]"scheda d'onore"[/i] nel nostro catalogo elettronico ;) .

Ciao, RCAMIL B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dan
grazie per la disponibilità e per i complimenti :)

mi attivo subito per le iniziative che suggerivi

dan

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
[quote name='rcamil' date='27 maggio 2005, 17:33']e che al rovescio a separare la legenda al posto dei "globetti" ci sono delle stelle a 4 punte[right][post="35855"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Dopo ulteriori ricerche che ho potuto fare oggi, la variante delle "stelle a 4 punte" a separare la legenda del rovescio mi risulta presente sul 20% delle monete di questo tipo proposte da aste e listini degli ultimi anni.

Quindi anche se il Muntoni non la riporta non è una variante inedita ma [i]statisticamente[/i] più rara del tipo "normale" con i globetti :)

Ciao, RCAMIL B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio
Mi scusi RCAMIL ha trovato anche la leggenda saliente dal basso a sinistra ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
[quote name='picchio' date='29 maggio 2005, 22:49']Mi scusi RCAMIL ha trovato anche la leggenda saliente dal basso a sinistra ?
[right][post="36301"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

No, parlavo solo del rovescio, per il diritto ho trovato i diversi tipi di stemma elencati anche dal Muntoni, ma sempre con la legenda a partire da destra :) .

Ciao, RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio
Quindi conferma che non è classificato con la leggenda saliente da sinistra ?.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
[quote name='picchio' date='30 maggio 2005, 12:35']Quindi conferma che non è classificato con la leggenda saliente da sinistra ?.
[right][post="36399"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Per quanto possano valere le mie "ricerche" confermo !! :)

Ciao, RCAMIL B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dan
nella descrizione ho tralasciato il peso e diametro:

3.69 g

29 mm

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×