Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Fratelupo

Andreas Hofer e una moneta da carantani 20...

Risposte migliori

Fratelupo

Andreas Hofer (1767-1810) fu il protagonista nel 1809 dell'insurrezione trentino-tirolese contro i bavaresi, che dal 1805 governavano l'intera regione. Scoppiata nell'aprile del 1809, dopo alterne vicende, l'insurrezione ebbe fine nell'inverno dello stesso anno. Catturato dai Francesi il 27 gennaio 1810 per il tradimento di un compaesano, Josef Raffl, Andreas Hofer venne processato per aver detenuto armi dopo la pace di Vienna del 15 ottobre ed il proclama del generale francese Vial del 12 novembre e quindi fucilato a Mantova, sugli spalti di Porta Ceresa, il 20 febbraio 1810, un quarto d’ora avanti il mezzogiorno. Ecco come Volpi, sulla base di alcune testimonianze dirette, descrive gli ultimi istanti di vita di Andreas Hofer:

“Pervenuto il convoglio al luogo del supplizio, i soldati francesi formano un quadrato aperto nella schiena di Hoffer, che in mezzo al medesimo è posto di fronte a dodici granatieri preparati ad ucciderlo soldatescamente: abbraccia il ministro dell’altare, donagli in ricordo il suo piccolo crocifisso d’argento, e gli dà l’estremo addio, mandando ad un’ora per l’ultima volta un sospiro alle tirolesi sue alpi, che la moglie e i figli raccolgono. Un tamburino gli presenta un bianco fazzoletto per bendarsi gli occhi; ei lo rifiuta, dichiarando con franca risolutezza, che la vista delle armi a lui rivolte non gli arreca timore. Gli fa cenno d’inginocchiarsi, ed Hoffer risponde, che ritto si trova innanzi al Creatore del mondo, e ritto vuol rendergli l’anima che gli ha data. Getta una moneta d’argento da carantani venti, coniata durante la sua dittatura, al caporale che gli si era avvicinato, colla raccomandazione di sparar bene; e poscia, guardando i tiratori ad alta voce prorompe: Fate fuoco. Si ode l’orribile scoppio. Al primo tiro, da cui è Hoffer colpito, lo si vede sollevare al cielo gli occhi gravi ed ottenebrati dalla morte, e piegando il suo corpo sul fianco sinistro, balzar quasi in piedi. I secondi sei colpi, seguiti colla velocità del lampo, lo stendono al suolo e gli tolgono l’ultimo filo di vita. Il caporale appressa tosto dopo il proprio moschetto alla di lui testa, e gli vibra l’ultimo colpo, quasi avesse voluto sdebitarsi dell’avuta moneta. Così Hoffer finiva la vita, nell’età di circa 43 anni; così, fu rapito al Tirolo il suo valoroso campione, tanto temuto dagli avversari, tanto encomiato dalle nazioni.”

(A. VOLPI, Andrea Hofer e la sollevazione del Tirolo, Milano 1856).

Quella moneta da 20 kreuzer (carantani) mostra sul diritto l'aquila tirolese e la scritta "Gefürstete Grafschaft Tirol" (Contea principesca del Tirolo), mentre al rovescio si trova il nominale, la data e la scritta "Nach dem Conventions Fuss", (Sul piede monetario di convenzione). La moneta, cui se ne accompagnava una da 1 kreuzer, venne coniata dopo il luglio 1809, quando Hofer si proclamò reggente del Tirolo nel momento in cui la lotta contro i Franco-bavaresi proseguiva senza il sostegno dell'armata imperiale austriaca, che aveva firmato la pace con Napoleone a Znaim, all'indomani della disastrosa sconfitta di Wagram del 7 luglio.

20kreuzer1809bl7.jpg

Modificato da Fratelupo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio

Il 20 Kreuzer fu battuto a più riprse con l'utilizzo di alcune coppie di conii differenti. E' una monete che si trova con relativa facilità in conservazione splendida in aste austriache e tedesche, meno in Italia. I due esemplari qui sotto illustrati presentano alcune piccole varianti di conio. Herinek terzo volume a pagina 212 n. 824.

Il Kreuzer a mio giudizio compare meno frequentemente ed al momento ancora non mi è capitato di vedere esemplari in FDC. Herinek vol. III a pag. 212 n. 825.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×