Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
piergi00

approfondimento Gettone/Medaglia Croce Rossa Italiana

Recommended Posts

niko
ciao Pier! alla fine ce l'hai fatta eh :lol: ed anche questo in collezione... complimenti.

già quello del 1918 è raro a trovarsi, penso sia più facile trovarlo in collezione di medaglie che non in collezioni di monete di VEIII, anche se alcuni la includono.

Niko

Alla fine sono riuscito a strapparla al collezionista di medaglie militari ad un prezzo piu' che onesto

Mi ha promesso anche di recuperarmi il catalogo della C.R.I. :rolleyes:

Anche io penso che sia piu' facile trovare quella del 1918 presso collezionisti di medaglie e proprio per questo ho dato l' incarico a questo amico di setacciare i convegni di militaria e affini

complimenti... ;)

Niko

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

grazie

p.s. ho solo letto ora il tuo messaggio :)

Nel frattempo ho trovato da un commerciante il gettone in argento del 1918 in alta conservazione peccato per il prezzo esagerato :(

Meglio attendere e non aver fretta

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Inizio a sfruttare il volume A.Galazzetti - F.Lombardi Decorazioni e distintivi della Croce Rossa Italiana Editrice Berti Pavia 2003: appena arrivato

Questa e' l' immagine della montatura a motivo floreale in argento , alternativa piu' rara a quella detta croce con smalti (nota nel forum come tipo Libeccio)

post-116-1225965371_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Ecco una riproduzione di un articolo apparso sulla Domenica del Corriere n.51 22-29 dicembre 1918, dove si parla del gettone del 1918 e viene citato l' autore : Giannino Castiglioni

post-116-1225965959_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Allego due pagine tratte sempre dal volume A.Galazzetti - F.Lombardi Decorazioni e distintivi della Croce Rossa Italiana Editrice Berti Pavia 2003 dove si descrivono i gettoni del 1915 e del 1918

post-116-1225973715_thumb.jpg

post-116-1225973735_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

MARCO B

grazie per gli interrestnti doc. recuperati

ciao

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

prego :)

almeno cosi' riusciamo ad avere qualche informazione (tipo gli autori dei gettoni) in piu' non presente sui soliti cataloghi numismatici

Share this post


Link to post
Share on other sites

Meh
incuso
Staff

Peraltro in questo caso potrebbe essere di interesse anche per l'Esposizione del 1906:

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/zecchieri/Giannino Castiglioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

forza_italia
Ecco una riproduzione di un articolo apparso sulla Domenica del Corriere n.51 22-29 dicembre 1918, dove si parla del gettone del 1918 e viene citato l' autore : Giannino Castiglioni

Dove hai trovato questo articolo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

niko
Ecco una riproduzione di un articolo apparso sulla Domenica del Corriere n.51 22-29 dicembre 1918, dove si parla del gettone del 1918 e viene citato l' autore : Giannino Castiglioni

Dove hai trovato questo articolo?

Inizio a sfruttare il volume A.Galazzetti - F.Lombardi Decorazioni e distintivi della Croce Rossa Italiana Editrice Berti Pavia 2003

N.

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00
Dove hai trovato questo articolo?

Confermo la risposta fornita dall' attento Niko :rolleyes:

Purtroppo il gettone C.R.I. del 1906 non viene preso in considerazione dal volume di A.Galazzetti - F.Lombardi

Peccato :( ; in compenso sono presentate svariate medaglie sempre delle Johnson simili per stile a questi gettoni

Se a qualcuno interessa posso postarne qualcuna

Share this post


Link to post
Share on other sites

niko
Dove hai trovato questo articolo?

Confermo la risposta fornita dall' attento Niko :rolleyes:

Purtroppo il gettone C.R.I. del 1906 non viene preso in considerazione dal volume di A.Galazzetti - F.Lombardi

Peccato :( ; in compenso sono presentate svariate medaglie sempre delle Johnson simili per stile a questi gettoni

Se a qualcuno interessa posso postarne qualcuna

come si dice "tutto fa brodo", se non è un disturbo, posta pure! :D

salutoni,

N.

Share this post


Link to post
Share on other sites

forza_italia
Dove hai trovato questo articolo?

Confermo la risposta fornita dall' attento Niko :rolleyes:

Scusate! :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

niko
Dove hai trovato questo articolo?

Confermo la risposta fornita dall' attento Niko :rolleyes:

Scusate! :rolleyes:

non ti preoccupare Andrea... può scappare una riga :P

salutoni,

N.

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00
Dove hai trovato questo articolo?

Confermo la risposta fornita dall' attento Niko :rolleyes:

Purtroppo il gettone C.R.I. del 1906 non viene preso in considerazione dal volume di A.Galazzetti - F.Lombardi

Peccato :( ; in compenso sono presentate svariate medaglie sempre delle Johnson simili per stile a questi gettoni

Se a qualcuno interessa posso postarne qualcuna

come si dice "tutto fa brodo", se non è un disturbo, posta pure! :D

salutoni,

N.

Si tratta di una cartolina della C.R.I. raffigurante a sinistra una medaglia di propaganda e a destra quella di Benemerenza del 1919

Quest' ultima e' opera di P. Tailetti coniata dalla Regia Zecca , in argento dorato, argento e bronzo a seconda delle classi di merito

Diametro di 28 mm.

Al D/ Figura femminile rivolta a destra con abito drappeggiato e velo ,nella mano sinistra tiene una lucerna con fiamma.

Una croce sullo sfondo e nel braccio la legenda OMNIA VINCIT AMOR

Al R/ Una croce racchiusa da due rami di rosa , sopra in rilievo la scritta CROCE ROSSA ITALIANA , sotto in tre righe COMMISSIONE PRIGIONIERI GUERRA

post-116-1226304039_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Medaglia in oro , sempre della Prima Guerra Mondiale , coniata dalla Johnson piu' volte tra il 1915 e il 1919

Al D/ Allegoria della Croce Rossa che soccorre un ferito

diametro 21 mm.

post-116-1226305014_thumb.jpg

post-116-1226305021_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Questa medaglia e' invece una curiosita' in quanto e' stata emessa dalla Societa' Ottomana di Soccorso periodo del Sultanato di Muhammad Reshat V (1909-1918)

Notare il simbolo della mezzaluna rossa

Infatti bisogna ricordare che il simbolo della Croce Rossa in campo Bianco (derivato invertendo i colori della bandiera svizzera in segno di omaggio allo stato dove il 22 agosto 1864 si svolse la prima conferenza internazionale nella quale si stabilirono le prime convenzioni stabili fra le societa' di soccorso) non e' l' unico segno di neutralita' utilizzato dalla associazione

Nel 1867 la societa' di soccorso ottomana rifiuto per motivi religiosi il simbolo della Croce e adotto' quello di una mezzaluna rossa su sfondo bianco

Altro simbolo ufficiale per piu' di 60 anni fu quello del leone rosso su sfondo sempre bianco adottato nel 1923 dall ' Iran (ufficializzato solo nel 1923) che venne abbondonato dopo il 1980 a seguito della rivoluzione islamica e sostituito dalla mezzaluna rossa

Recentemente Israele ha chiesto di poter usare una stella di David rossa

post-116-1226305952_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Proprio per venire incontro alle richieste delle singole nazioni di un simbolo di neutralita' privo di connotati religiosi sono stati sviluppati diversi progetti da una commissione di lavoro della Croce Rossa Internazionale

Uno dei simboli proposti e' quello di una specie di Rombo (composto da due Galloni )

post-116-1226306310_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Croce e Mezzaluna presenti contemporaneamente su uno stesso distintivo della Societa' Nazionale dell' URSS

Infatti prima della caduta dell' impero sovietico questa era l' unica societa' nazionale autorizzata ad usare congiuntamente i due simboli (croce e mezzaluna) visto la presenza di popolazione sia cristiana che musulmana sul suo territorio

In tempi piu' recenti anche le societa' nazionali del Kazakistan e dell' Eritrea hanno adottato contemporaneamente i due simboli di neutralita'

post-116-1226321160_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

libeccio

Finalmente un esemplare 1918 è entrato in collezione, ha qualche colpetto, ma visto che è praticamente introvabile sono ugualmente contento.

CroceRossaItaliana1918_1918_15708.jpg

CroceRossaItaliana1918_1918_15707.jpg

Andrea Libeccio

Share this post


Link to post
Share on other sites

fior_di_conio

le medaglie della croce rossa, venivano "donate" con 2 tipi di montature, la comune montatura smaltata rossa che tutti conosciamo e la "montatura per le donne" destinate al gentil sesso, ho avuto la fortuna di trovare un esemplare di quest'ultimo tipo sicuramente di grande rarità e bellezza

33uq1w5.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.