Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Aimo

Aste Ghiglione Genova

Risposte migliori

Aimo

Ciao,

qualcuno ha già partecipato a qualche asta di Ghiglione di Genova?

Si riesce a fare qualche buon affare con gli eurini?

saluti a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS
Ciao,

qualcuno ha già partecipato a qualche asta di Ghiglione di Genova?

Si riesce a fare qualche buon affare con gli eurini?

saluti a tutti

Euro nelle aste in genere o da Ghiglione?? :lol: :lol: :lol:

forse fra cent'anni

(tranne qualche sporadica apparizione solo di aurei, di euro nelle aste non se ne vedono poi tanti)

saluti

TIBERIVS

Modificato da TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aimo

Si certo ho visto il cataologo e gli euri si contano sulla punta delle dita...

Cmq in genere anche non euro, si riescono a fare affari?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS
Si certo ho visto il cataologo e gli euri si contano sulla punta delle dita...

Cmq in genere anche non euro, si riescono a fare affari?

Affari, come intendi tu, in asta è molto improbabile farli, se per “affari” intendi acquistare una moneta ad un prezzo nettamente inferiore, rispetto le quotazioni di mercato.

Infatti, sia chi conferisce in asta il materiale, che la Ditta che gestisce la vendita, hanno ben presente i valori di mercato di quanto stanno per vendere, di conseguenza in asta “affari” penso proprio che non se ne facciano, fatto salvo l’aumento “naturale” negli anni del valore del bene acquistato.

Altro caso ( in verità molto raro nell’avverarsi) è di acquistare una moneta, la cui catalogazione, per errore, per imperizia o altro, è stata catalogata in modo errato, valutandola comune, poi ad un’attenta analisi della predetta, risulta rara o rarissima.

Personalmente in molti anni di acquisti in Aste, mi capitò di acquistare un Giulio per Giulio II zecca di Ancona, (ad un prezzo normale) catalogato in modo errato, poi dopo un’attenta analisi, la moneta risulta rarissima, al punto che il Muntoni ( la Bibbia per le monete papali), ne aveva riscontrato un solo esemplare presso una collezione.

Casi così, in asta penso siano piuttosto rari.

Saluti

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aimo

Grazie...mi sei stato utilissim!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
(tranne qualche sporadica apparizione solo di aurei, di euro nelle aste non se ne vedono poi tanti)

Confermo.

Si vedono, raramente, solo aurei, divisionali rari come quelli del Vaticano e qualche volta ricordo di aver visto in cataloghi esteri, euro con evidenti errori di conio. Intendo esemplari con il disegno del rovescio su entrambe le faccie etc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aimo

...ho capito, per le mie finanze e per la mia collezione non tropverò mai nulla...

Grazie mille :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×