Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Sign in to follow this  
justapeek

aiuto per identificazione #2

Recommended Posts

justapeek

Sulla sinistra del dritto mi par di leggere CAROLUS... chi? :gosh: Il diametro è di 17 millimetri.

Grazie fin da ora...

CAROLUS-A.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sesino

Quattrino di CARLO III - Ducato di MIlano

D/CAROLVS III REX HISP ; busto del sovrano

R/MLNI DVX; sormontato da corona

CNI 22-23 //Crippa 5 B.

Saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

justapeek

Cavolo, sei stato un fulmine! Grazie mille per la precisione e la velocità :beerchug:

Share this post


Link to post
Share on other sites

simonelli

Sesino è indiscutibilmente veloce e bravo.

Belle immagini..come fai?

buona giornata

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sesino

Grazie Simonelli per la fiducia :)

Questa volta però ero di fretta e non ho indicato la data, che metto comunque ora:

Carlo III , re di Spagna (1703-1725) primo periodo , poi prenderà il titolo di Carlo VI, duca di Milano (1707-1740).

Non sono male le foto effettivamente.

Io sto facendo dei test con obbiettivo MACRO + cavalletto, ma sono in attesa della nuova testa da montare sul treppiede, vedremo come potrò sfruttarla.

Saluto tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

justapeek

Io faccio a mano libera, con attrezzatura quantomai improvvisata ed amatoriale: macchina digitale da 250 euretti con funzione supermacro (consente foto da meno di 1 cm di distanza) e un paio di sorgenti luminose di diverso colore e temperatura (bianca a led, e gialla ad incandescenza) per ottenere un colore della moneta già abbastanza vicino al reale (gli aggiustamenti interni della fotocamera non mi soddisfano). Un settaggio semi-manuale con diaframma più possibile chiuso completa l'operazione... Ah, dimenticavo, è fondamentale ruotare la moneta sotto l'obiettivo e vedere quale angolazione dà i rilievi migliori in funzione dell'orientamento delle luci adoperate: per mettere in risalto quel poco che si riesce a leggere di una vecchia moneta rovinata, il gioco luci/ombre è spesso fondamentale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sesino

In effetti la cosa più saggia da fare è provare e riprovare con i mezzi che si hanno a disposizione.

Io prima di avere la passione per la fotografia (una delle mie passioni) ed una reflex, usavo infatti una compatta...la cosa migliore è "ingegnarsi"" :)

Mi permetto solo di darti un consiglio Justapeek: se hai pulito tu così tanto questa moneta, è un peccato perchè lo hai fatto in modo troppo violento.

Adesso, come noterai, si vede il rame vivo e la patina è ormai assente.

Mi sento quindi di consigliarti (molto umilmente) di stare attento la prossima volta a non pulire così eccessivamente le monete.

Magari era così e sai già come trattare le patine :) ; sperando di non aver creato tensione con questo mio consiglio, ti saluto.

Edited by Sesino

Share this post


Link to post
Share on other sites

justapeek
Mi permetto solo di darti un consiglio Justapeek: se hai pulito tu così tanto questa moneta, è un peccato perchè lo hai fatto in modo troppo violento.

Adesso, come noterai, si vede il rame vivo e la patina è ormai assente.

Mi sento quindi di consigliarti (molto umilmente) di stare attento la prossima volta a non pulire così eccessivamente le monete.

Magari era così e sai già come trattare le patine :) ; sperando di non aver creato tensione con questo mio consiglio, ti saluto.

Creato tensione :blink: scherzi? :D Il tuo consiglio è sacrosanto... e infatti io non pulisco mai le monete (ad eccezione di una col cancro, oggetto di un mio post di pochi giorni fa, ma lì si andava ben oltre il discorso della semplice pulizia superficiale): questa è così da quando l'ho comprata, non so più né dove né quando...

Contraccambio il saluto, e ti ringrazio nuovamente per la rapidità nell'identificazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

justapeek

Piuttosto, una curiosità: posso dedurre che MLNI DUX stia per MEDIOLANI DUX, ovvero "RE DI MILANO" se non, più letteralmente, "CAPO DI MILANO"... è esatto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sesino

Ciao,

Probabilmente hai confuso "DVX" con "REX" .

MEDIOLANI DVX sta indicare Ducato di Milano e/o Duca di Milano.

"REX HISP" è un abbreviazione che sta ad indicare "REX HISPANIARUM" (Re di Spagna).

Saluti.

P.S.

Mi ha insinuato un dubbio, io confesso di non aver studiato il latino (purtroppo), quindi non sono forse il più adatto a risponderti.

Edited by Sesino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.