Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
piergi00

Scudo 1875 Zecca Milano

Recommended Posts

piergi00

Vi posto questi due scudi del 1875 zecca di Milano per chiedervi un vostro parere sulla loro conservazione e per sapere quali punti di riferimento su questo tipologia di moneta adottate e consigliate per esprimere un giudizio

In seguito vi riportero' il giudizio espresso a parole da un N.I.P sul primo esemplare e quello invece scritto (perizia) per il secondo

Per la descrizione :

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-VE2/13

Primo esemplare

post-116-1226746393_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

alessandro81

Onestamente.. il primo scudo... visto dalle foto.. mi sembra abbia una lucentezza poco reale... avrei seri dubbi sul fatto che sia stato pulito.

Ma solo tu che puoi vederlo di persona puoi saperlo con certezza... se fosse pulito starebbe sull' bb+...

la cosa cambia se invece la patina è reale...

Il secondo, anche se messo contro luce, il che rende difficile guardare alla patina di una moneta, mi sembra più "reale".

Qualche colpetto qua e là nei bordi (non so se reali o dipendenti dalla qualità della foto), e i graffi presenti sulla guancia del re, alla fine della sua barba, e vicino alla doppia T in parte rovinano la bellezza dei rilievi, che mi sembrano di qualità.

Io darei alla moneta un SPL.... ma vorrei rivederla non contro luce...

Edited by alessandro81

Share this post


Link to post
Share on other sites

sesino974

sono daccordo con alessandro

il secondo è molto ben conservato.

il "doppio gradino"sul bordo ne è la conferma , mi pare che il dritto sia leggermente decentrato,potrebbe essere la foto, il gradino tende a sparire in corrispondenza di EMANUELE, avendola in mano mi confermi? su un mio Carlo Alberto ho notato la stessa particolarità.

Dalle immagini, sempre al rovescio, l'unico punto forse non superiore ad SPL è la parte bassa dello scudo, di contro uno splendido collare dell'annunziata,

SPL-SPL+

Sergio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Collezionista 91

La prima BB+/qSPL, per la seconda direi SPL/SPL+. Entrambe le monete sono davvero fantastiche, complimenti.

Edited by Il Collezionista 91

Share this post


Link to post
Share on other sites

william
La prima BB+/qSPL, per la seconda direi SPL/SPL+. Entrambe le monete sono davvero fantastiche, complimenti.

Condivido con le conservazioni date :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00
il "doppio gradino"sul bordo ne è la conferma , mi pare che il dritto sia leggermente decentrato,potrebbe essere la foto, il gradino tende a sparire in corrispondenza di EMANUELE, avendola in mano mi confermi? su un mio Carlo Alberto ho notato la stessa particolarità.

SPL-SPL+

Sergio

Ti confermo una parte rialzata sul bordo sia al D/ che al R/ evidenziata anche a causa dell' angolo di ripresa dell' immagine

Mentre il decentramento al D/ , dal vivo non risulta visibile

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00
Onestamente.. il primo scudo... visto dalle foto.. mi sembra abbia una lucentezza poco reale... avrei seri dubbi sul fatto che sia stato pulito.

Scudo sicuramente sottoposto a pulitura anche se una leggera patina si sta ricreando

Proprio questo elemento , a parte la sua conservazione , mi ha spinto a sostituirlo con il secondo

Share this post


Link to post
Share on other sites

niko

complimenti Pier!

a prima vista direi Bb-Bb+ il primo e qSpl il secondo.

saluti,

N.

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Sul primo scudo il parere degli amici che hanno visto dal vivo gli scudi del lotto e' stato univoco : moneta con tracce di evidente pulitura , rilievi da qBB ; per un N.I.P piu' severamente MB-BB

Direi che piu' o meno la conservazione per il secondo scudo e' stata centrata siamo su un buon SPL

Infatti Tevere ha sigillato l' esemplare come SPL+

post-116-1226769591_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Oggi mi e' arrivato questo scudo sempre 1875 ma zecca di Roma (R piccola)

E' stato chiuso come qSPL

5lireoscudo_1875_17311.jpg

5lireoscudo_1875_17312.jpg

Mi chiedevo se qualcuno si e' annotato la presenza in asta dei due tipi di R negli ultimi anni

Share this post


Link to post
Share on other sites

mmon
Oggi mi e' arrivato questo scudo sempre 1875 ma zecca di Roma (R piccola)

E' stato chiuso come qSPL

guardandola dentro l'orrenda bustina, in foto, si può dire poco. Certo, vedendola dal vivo... :P .

vista così mi pare qSPL (capelli dietro, fogliette).

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

sempre un 5 Lire 1865 ma questa volta in oro

x mmon :

come vedi sono riuscito velocemente a sostituire il precedente esemplare

mai fidarsi dei regali dei padrini :D

5lireoro_1865_17392.jpg

5lireoro_1865_17393.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

ZuoloNomisma

Ciao piergi, diciamo che circa la conservazione del tuo Scudo del '75 ci possiamo ritrovare d'accordo con il parere del perito B) B)

Mi chiedevo se qualcuno si e' annotato la presenza in asta dei due tipi di R negli ultimi anni

Mi sono scartabellato i listini di InAsta dal 11 (aprile 2005) al 29 (marzo 2009), relativi dunque agli ultimi 4 anni di passaggi di questa moneta (almeno per quello che riguarda questa casa d'aste ;) ). Senza entrare nel dettaglio del numero di lotto e della conservazione ti dico che ho censito 23 passaggi del 5 lire 1875 per R, 7 dei quali con la R "normale" e ben 16 con la cosidetta R "piccola". D'accordo che una rondine non fa primavera, ma siamo davvero sicuri che la variante R "piccola" sia più rara della sorella con la R "normale"?

Per un bel confronto tra le due varianti si vedano i lotti 3196-3197 di InAsta 15.

Ciao

M.

Edited by ZuoloNomisma

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Intanto grazie ZuoloNomisma per aver controllato sui tuoi cataloghi d' asta.

D'accordo che una rondine non fa primavera, ma siamo davvero sicuri che la variante R "piccola" sia più rara della sorella con la R "normale"?

Pure io mentre cercavo il mio esemplare avevo ottenuto un simile risultato osservando alcuni listini a prezzo fisso e le aste Ebay

ho qualche dubbio su questa presunta rarita'

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Sempre rimanendo nell' ambito degli scudi 1865 , ho aggiunto al catalogo questi due esemplari zecca di Napoli e Torino

post-116-1238757046_thumb.jpg

post-116-1238757052_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.