Jump to content
IGNORED

20 lire 1936


Recommended Posts

Vorrei un parere, dagli amici esperti di monetazione del Regno, circa conservazione e valutazione di questo 20 lire 1936. Vista la provenienza (la moneta è autenticata) non nutrirei dubbi sulla... genuinità, ma siccome non sarei il primo ad avere brutte sorprese in circostanze analoghe, vi pregherei di farmi sapere se doveste avere dubbi (o amare certezze) in tal senso. Grazie.

20-lire-1936-A1.jpg

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 68
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • justapeek

    14

  • luke_idk

    9

  • Maregno

    8

  • geovalter

    7

Top Posters In This Topic

Posted Images

E' una patacca da mercatino.

Lo si capisce dal bordo sottile, ma sopratutto dai colpi di lima sul bordo stesso. Non è in argento e peserà 3 grammi in meno di quella buona

Ti posto il rovescio di un originale, fai un confronto, in particolare con lo spessore del bordo

P1010039.jpg

Edited by rickkk
Link to comment
Share on other sites


secodo me la moneta e'autentica,come conservazione direi BB,mi sbaglio o la moneta e'stata energicamente spazzolata?il catalogo gigante 2008 valuta la moneta 1100 euro in MB,1500 in BB,2200 in SPL

Link to comment
Share on other sites


Riguardando le foto, ho l'impressione che la luce frontale usata per la ripresa, e la patina scura sulla superficie della moneta, possano rendere più complicato esprimere un giudizio. Penso possa essere utile visionare queste altre riprese ravvicinate, che danno una esatta idea dei rilievi.

20-lire-1936-D1.jpg

20-lire-1936-E1.jpg

20-lire-1936-F1.jpg

20-lire-1936-G1.jpg

Link to comment
Share on other sites


Non è in argento e peserà 3 grammi in meno di quella buona

Scusa, ma Justapeek ha fornito un peso al centesimo di grammo: 19,96 grammi. Il peso dell'originale non dovrebbe essere 20 grammi? Se è così non pesa 3 grammi in meno.

Con questo non discuto dell'originalità o mneo della moneta perchè non sono competente in materia, era solo una puntualizzazione sul peso. :)

Link to comment
Share on other sites


Riguardando le foto, ho l'impressione che la luce frontale usata per la ripresa, e la patina scura sulla superficie della moneta, possano rendere più complicato esprimere un giudizio. Penso possa essere utile visionare queste altre riprese ravvicinate, che danno una esatta idea dei rilievi.

Riesci a postare una foto dettagliata e in verticale della data (1936) ?

Link to comment
Share on other sites


Scusa, ma Justapeek ha fornito un peso al centesimo di grammo: 19,96 grammi. Il peso dell'originale non dovrebbe essere 20 grammi? Se è così non pesa 3 grammi in meno.

La differenza è di soli 4 centesimi di grammo .... persi forse con le limature? ;)

Link to comment
Share on other sites


per me il BB c'e' tutto

ciao

Marco

Forse hai ragione tu. La foto è troppo ingrandita, rispetto all'originale. Vada per il BB, allora :D

Link to comment
Share on other sites


E' una patacca da mercatino.

La cosa sarebbe quantomai grave: l'acquisto è avvenuto in un negozio di (fino a ieri) indubbia reputazione :blink:

Non è in argento e peserà 3 grammi in meno di quella buona

Il peso è solo 0,04 grammi inferiore, causa l'usura (da catalogo il peso è 20 grammi, e questa è 19,96). Per l'argento, quelli a cui è stata fatta vedere hanno detto che è tale. Boh. Certo, comunque, non attacca alla calamita :P E il bordo è "abbondante" come quello dell'esemplare te postato: forse pulito e limato, non so, ma dà l'impressione di essere un po' più sottile solo per questione di luce.

Link to comment
Share on other sites


Scusa, ma Justapeek ha fornito un peso al centesimo di grammo: 19,96 grammi. Il peso dell'originale non dovrebbe essere 20 grammi? Se è così non pesa 3 grammi in meno.

La differenza è di soli 4 centesimi di grammo .... persi forse con le limature? ;)

Limatura, usura, conio. Ci sta tutto. La differenza è il 2%

Link to comment
Share on other sites


Scusa, ma Justapeek ha fornito un peso al centesimo di grammo: 19,96 grammi. Il peso dell'originale non dovrebbe essere 20 grammi? Se è così non pesa 3 grammi in meno.

La differenza è di soli 4 centesimi di grammo .... persi forse con le limature? ;)

Limatura, usura, conio. Ci sta tutto. La differenza è il 2%

Tieni poi conto che è pesata con la mia bilancina, che pur se di precisione, non è espressamente per monete né tantomeno di tipo professionale. Il negozio la dà 20 grammi.

Link to comment
Share on other sites


Scusa, ma Justapeek ha fornito un peso al centesimo di grammo: 19,96 grammi. Il peso dell'originale non dovrebbe essere 20 grammi? Se è così non pesa 3 grammi in meno.

La differenza è di soli 4 centesimi di grammo .... persi forse con le limature? ;)

Limatura, usura, conio. Ci sta tutto. La differenza è il 2%

Tieni poi conto che è pesata con la mia bilancina, che pur se di precisione, non è espressamente per monete né tantomeno di tipo professionale. Il negozio la dà 20 grammi.

Lo so. Sono un malpensante. Però mi fido più della tua bilancina non professionale e non dedicata, che magari avrà sbagliato di qualche centesimo di grammo, che di quella del negozio, che restituisce un peso, esattamente identico a quello dichiarato.

Link to comment
Share on other sites


Personalmente la moneta a me lascia dei dubbi, direi molti.

Oltre al bordo, i rilievi della R ed del valore sono arrotondati rispetto all' originale, inoltre dalle ultime foto postate,

sembra che la famosa crepa sia stata chiusa.

Un consiglio spassionato, falla vedere al più presto da Tevere, puoi anche spedirla in sede,

così ti togli ogni dubbio.

Link to comment
Share on other sites

Awards

La superfice così porosa più che a della sana circolazione fà pensare all'utilizzo di un prodotto per accelerare l'invecchiamento, una cosa è certa se per caso fosse buona ha subito sì un'incomprensibile limatura del bordo ma anche un bel bagnetto in sostanza apposita, che se non asciugata con cura lascia sui cambi e rilievi vistosi principi di corrosione che talvolta (credo in particolar modo su grossi moduli) si manifestano proprio con la porosità che caratterizza la superfice della moneta, ma comunque non mi sembra questo il caso !

Link to comment
Share on other sites

Awards

Personalmente la moneta a me lascia dei dubbi, direi molti.

Oltre al bordo, i rilievi della R ed del valore sono arrotondati rispetto all' originale, inoltre dalle ultime foto postate,

sembra che la famosa crepa sia stata chiusa.

Un consiglio spassionato, falla vedere al più presto da Tevere, puoi anche spedirla in sede,

così ti togli ogni dubbio.

Mmh.. se le cose stanno così, sono quasi più dell'idea di restituirla al negozio, visto che il diritto di rimborso integrale mi è stato assicurato. Così almeno tagliamo la testa al toro :unsure:

Link to comment
Share on other sites


anch'io ho seri dubbi sull'autenticita' della moneta ,non per il peso che rientra nella norma ma soprattotto riguardo al bordo,guardate le lineette di traverso che si vedono benissimo ,nelle monete autentiche non ci sono.marcantonio.

Link to comment
Share on other sites


e perchè?

vai dal negoziante dicendo che l' hai spedita ad un Perito ed in caso di falso allora sì che la restituirai.

Chiaramente sei tu che decidi ;)

Link to comment
Share on other sites

Awards

...

Limatura, usura, conio. Ci sta tutto. La differenza è il 2%

Attento agli zeri, Luca! 0.2% e non 2%

Ciao justapeek,

Dalle immagini che ci hai mostrato la moneta sembrerebbe falsa anche a me, come agli amici Rickkk, Cembruno e Marcantonio, e per più di una ragione...

Mi piacerebbe averla tra le mani, visto che imputi al tipo di illuminazione alcuni possibili problemi di immagine.

Per essere autentica dovrebbe essere molto malridotta e con un' usura che mi sembrerebbe più dovuta a traumi che a normale circolazione... Molti dettagli sembrano ormai illeggibili, ad esempio molte zampe e zoccoli dei cavalli. Va citato che la moneta originale è bellissima e catalogata in prima classe di conio (nessun difetto).

Soprattutto poiché mi dici che era autenticata e di provenienza certa ed attendibile, la farei vedere ad un bravo perito che possa giustificare, a seguito di un esame de visu i difetti che invece sembrano apparire chiaramente dalle tue immagini.

Un salutone,

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Ciao,mi rendo conto che questa discussione non contribuisca a darti tranquillita' su questa moneta...In effetti e' parecchio "vissuta"rispetto agli standard abituali.Comunque,nelle aste se ne sono viste anche in conservazione BB.Il peso c'e',anche se le macrofoto non rendono giustizia quanto la "palpazione" della moneta...Fattela periziare per iscritto,anche per il futuro.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share


×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.