Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
darioelle

Valentiniano I o II?

Certo che a volte classificare le loro monete viene reso ancora più difficile da alcune circostanze.

Innanzitutto nei bronzi tardoimperiali i ritratti si assomigliano molto nello stile e nei profili più ideali che reali degli imperatori, poi alcuni tipi di monete vennero prodotte in grandi quantità con diverse piccole differenze da diversi imperatori ed infine a volte esse non differiscono neanche per le scritte al dritto, come in questo caso!

La moneta è una GLORIA RO-MANORVM in esergo TES nel campo a destra star over A ed a sinistra star.

Al dritto profilo a destra PDC e scritta DN VALENTINI-ANVS PF AVG.

Con queste identiche caratteritiche esistono i tipi RIC IX Thessalonica 26a, type xvii per Valentiniano I e RIC IX Thessalonica 31, type xxv per Valentiniano II.

Secondo voi la mia a quale dei due imperatori va ascritta? Mi sembra assomigliare ad altre viste sul WEB di Valentiniano I ma non ne ho trovate di Valentiniano II per fare un confronto, inoltre in alcune monete di quest'ultimo imperatore il busto mi sembra abbastanza simile...

Insomma fatemi sapere la vostra!

Ciao!

post-5024-1231548929_thumb.jpg

post-5024-1231549062_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anchio non ho trovato la moneta di Valentiniano II di Tessalonica ma se tu confronti le effigi dei Gloria Romanorvm dei due Valentiniani potrai renderti conto della differenza.

In Valentiniano II il viso è più allungato e la proporzione tra il busto ed il viso è quasi il 50%

In Valentiniano I il viso riempie quasi completamente il campo.

Ti allego una moneta molto simile alla tua di Valentiniano I.Guerda i due prigionieri con barba e le mani legate dietro la schiena, la posizione delle ginocchia.

post-1966-1231575541_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Teodato,

quello che affermi è corretto ma le mie perpessità sono date da casi come questo che ti allego sotto.

Non so se concordi ma la somiglianza è forte, le proporzioni non sono così differenti è questa è Valentiniano II RIC IX Thessalonica 31 TXXXV. Quindi stessa zecca e stessa moneta anche se tipo diverso.

Mi pare che si possano confondere o vedi elementi chiartificatori?

post-5024-1231585952_thumb.jpg

post-5024-1231585966_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti ringrazio darioelle di aver trovato la moneta di Valentiniano II per Tessalonica.

In effetti come tu giustamente dici l'effige dell'Imperatore è molto simile.

Quella da te postata è quella con in campo sinistro la Z ed in campo destro la stella sopra la B, il che ci da la sicurezza che si tratti di Valentiniano II.

Devo dire che anchio sono stato spiazzato dalla cosa, ma poi ripensando alla storia di Valentiniano II ho potuto formulare quest'ipotesi.

Le monete di Tessalonica di Valentiniano II con la stella in campo sinistro o con la Z (aventi la stella sopra la A in campo destro) vengono coniate dopo la morte del padre Valentiniano I avvenuta nel 375.

Questa coniazione è datata 375-378.

A quell'epoca Valentiniano secondo aveva solo 4 anni ed al termine della coniazione 7anni.

Il viso utilizzato dalla zecca di Tessalonica non è certo quello di un giovanetto ma si può solo ipotizzare che non avendo un ritratto abbiano utilizzato quello del padre.

Allo stesso modo si spiega come mai per altre zecche il viso sia più piccolo e minuto ed il campo venga coperto in misura maggiore dal busto.(Raffigurazione dell'imperatore Giovanetto).

Come distinguere allora la moneta di Tessalonica avente la stella in campo sinistro e la stella in campo destro sopra la A visto che ambedue gli imperatori coniano la stessa tipologia, Valentiniano 367-375 il II 375-378?

L' unica differenza che ho potuto notare sta nella forma del prigioniero che nella moneta di Valentiniano secondo appare senza barba, con la testa più grossa e con lposizione delle gambe differente.

Bisognerebbe vedere anche la moneta di Valentiniano II con Stella in campo destro per vedere se Questa diffenza si nota anche sulla moneta con stella in campo destro?

Qualcuno gentilmente ha quest'immagine? Ce la può postare?

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Teodato,

la tua analisi sul busto di Valentiniano II mi sembra molto corretta ma temo che le foto di altre monete per quanto graditissime non possano essere di aiuto definitivo essendo ormai abituato ad evidenti variazioni stilistiche nello stesso tipo di moneta non solo tra officine differenti ma anche nell'ambito dell'officina stessa!

Forse la giusta attenzione dovrebbe essere posta alla combinazione delle figure e della posizione e stile dei caratteri usati per le parole al dritto e al rovescio? Immagino sia uno studio difficile da compiere e che richiederebbe la visione di un certo numero di esemplari.

Mi sorprende come il RIC nel suo valido tentativo di classificazione possa talvolta mantenersi così vago e indefinito!

Aspettiamo altre testimonianze con monete per Tessalonica di questo genere dei due imperatori per vedere cosa viene fuori...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?