Jump to content
IGNORED

Moneta greca Ancona


Recommended Posts

Buonasera

allego l' immagine del disegno di una moneta greca di Ancona

Premettendo che non ne capisco nulla, mi raccontereste per cortesia la sua storia e tutto quello che sapete(anche eventuali passaggi in asta)!

Attendendo risposte

vi saluto cordialmente

lollone

P.S. l' intresse è dovuto al fatto che io sia di Ancona proprio come la moneta!

post-5274-1233686874.jpg

Link to comment
Share on other sites


io dell'Ancona greca so solo una cosa, che è stata fondata da Siracusa quindi il sistema ponderale anconetano dovrebbero provenire da Siracusa.

Link to comment
Share on other sites


comunque lollone se sei di ancona potremmo incontrarci perchè io abito a Rimini e studio finanza all'università di Ancona.

Devo pure andare a trovare il negozio di numismatica in centro.

Link to comment
Share on other sites


Probabilmente lo hai già, l'immagine che hai riportato è la stessa, ma nel caso tu l'abbia presa da qualche altra parte, ti allego una pagina del fascicolo edito nel 1985 dal Circolo Filatelico Numismatico Dorico, a firma di Giorgio Casagrande, dal titolo

La monetazione di Ancona all'epoca della colonizzazione Greco-Siracusana (IV - III secolo a.C.)

petronius :)

post-206-1233695756.jpg

Link to comment
Share on other sites


Ancona fu fondata secondo Strabone da esuli Siracusani intorno al IV secolo a.C. , dopo il 300 passo sotto l'egemonia romana.

La moneta non è databile con precisione ma fu trovata in una sepoltura del III- II secolo a.C. (vedo Rutter pag.17)

Per questa emissione le consiglio di consultare il CNAI , realizzato dal grande esperto Alberto Campana.

Questa la tipologia della moneta:

D/ testa di Afriodite a destra con il capo adorno di una corona di mirto , asinistra M

R/ Braccio destro piegato, regge un ramo di palma, sopra due stelle e leggenda :Greek_Alpha: :Greek_Gamma: :Greek_Kappa: :Greek_Omega: :Greek_Nu:

Non risco ad aprire l'immagine allegata da lei e petronius, comunque suppongo parlasse di questo esemplare (tavole del Rutter)

Link to comment
Share on other sites


Il busto di Afrodite è probabilmente da mettere in relazione con il tempio di Afrodite descritto da Giovanale (iv, 40): domum Veneris, quam dorica sustinet Ancon.

Le sue fondamenta sono oggi alla base della cattedrale di S.Ciriaco.

Secondo Head (Historia Nummorum) le due stelle simboleggiano il culto dei Dioscuri.

La legenda fa riferimento al promontorio su cui sorge Ancona che produce una costa a gomito (Agcwn). Da qui forse anche il gomito raffigurato al rovescio.

In allegato l’esemplare della collezione Weber (n. 215). Anche il BMC Italy la riporta al n. 1 pag 40. Il Sambon al n. 159.

Luigi

Link to comment
Share on other sites


Supporter

DE GREGE EPICURI

Salvo le immagini postate da Tacrolimus, tutte le altre appaiono come quadrati neri, e non si aprono neppure cliccando (compare una schermata della Moneta, e la dicitura in rosa: "Alcuni file risultano mancanti"...) Come mai?

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.