Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
ludasmatyi

Aiuto!!!

Risposte migliori

bizerba62

"Inoltre c'è il rischio concreto di perdere tutto il sequestrato".

Già, infatti la sanzione accessoria della confisca, a differenza della pena principale, non sarebbe indultata.

Però, a quel punto, perdere una manciata di monete del valore di poche centinaia di euro, sarebbe davvero il minore dei mali.

Continuo a non capire invece a cosa sia finalizzata la richiesta rivolta all'indagato dalla P.G. di "rinunciare al possesso" delle monete in sequestro e in quale parte del codice si rinvenga questo istituto.

Per quanto mi sforzi di ricordare, non ho mai sentito niente del genere.

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487
"Inoltre c'è il rischio concreto di perdere tutto il sequestrato".

Già, infatti la sanzione accessoria della confisca, a differenza della pena principale, non sarebbe indultata.

Però, a quel punto, perdere una manciata di monete del valore di poche centinaia di euro, sarebbe davvero il minore dei mali.

Continuo a non capire invece a cosa sia finalizzata la richiesta rivolta all'indagato dalla P.G. di "rinunciare al possesso" delle monete in sequestro e in quale parte del codice si rinvenga questo istituto.

Per quanto mi sforzi di ricordare, non ho mai sentito niente del genere.

M.

Infatti. Si tratta di un trucchetto per fare ammettere implicitamente una manchevolezza alla parte in causa, che rinunciando al possesso degli oggetti in pratica è come se ammettesse di essere in difetto. Retaggi del passato. Chiedo scusa anche a nome dei miei colleghi che ancora oggi utilizzano questi metodi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bizerba62

Buona sera a tutti.

"Infatti. Si tratta di un trucchetto per fare ammettere implicitamente una manchevolezza alla parte in causa, che rinunciando al possesso degli oggetti in pratica è come se ammettesse di essere in difetto."

Confesso che il "genio italico" non finisce mai di stupirmi.

Avrei capito se la cessione "spontanea" allo Stato delle monete rappresentasse una causa di estinzione del reato e che quindi la "donazione" facesse arrestare lì il procedimento. Ma così non è, tanto che (salvo proscioglimento in istruttoria certamente non conseguente alla "donazione") si va comunque avanti fino al dibattimento.

Ma poi quale cessione? Le monete non sono sotto sequestro? Tanto poi, in caso di condanna, il Giudice ne dispone comunque la confisca a favore dello Stato, che senso ha donarle prima?

Ma facciamo il caso opposto; l'indagato, in fase di indagine, cede le monete allo Stato; viene rinviato a giudizio e, in dibattimento.... ahi.... ahi (è il caso di dire)....."purtroppo".... viene assolto.

Domando: Le monete, a questo punto, gli vengono restituite o invece, considerato che le ha donate allo Stato, non può più richiederle indietro?

Insomma, questo più che diritto mi sembra materiale per la commedia dell'arte o, quanto meno, per "praticoni".

Per favore, qualcuno mi convinca che ho torto...................

Saluti.

Michele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487
Buona sera a tutti.

"Infatti. Si tratta di un trucchetto per fare ammettere implicitamente una manchevolezza alla parte in causa, che rinunciando al possesso degli oggetti in pratica è come se ammettesse di essere in difetto."

Confesso che il "genio italico" non finisce mai di stupirmi.

Avrei capito se la cessione "spontanea" allo Stato delle monete rappresentasse una causa di estinzione del reato e che quindi la "donazione" facesse arrestare lì il procedimento. Ma così non è, tanto che (salvo proscioglimento in istruttoria certamente non conseguente alla "donazione") si va comunque avanti fino al dibattimento.

Ma poi quale cessione? Le monete non sono sotto sequestro? Tanto poi, in caso di condanna, il Giudice ne dispone comunque la confisca a favore dello Stato, che senso ha donarle prima?

Ma facciamo il caso opposto; l'indagato, in fase di indagine, cede le monete allo Stato; viene rinviato a giudizio e, in dibattimento.... ahi.... ahi (è il caso di dire)....."purtroppo".... viene assolto.

Domando: Le monete, a questo punto, gli vengono restituite o invece, considerato che le ha donate allo Stato, non può più richiederle indietro?

Insomma, questo più che diritto mi sembra materiale per la commedia dell'arte o, quanto meno, per "praticoni".

Per favore, qualcuno mi convinca che ho torto...................

Saluti.

Michele

Purtroppo invece hai ragione e le tue osservazioni sono pertinenti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ludasmatyi

ciao soo per informarvi che sono stato assolto, dopo un brevissimo dibattimento nel quale il PM per primo ha chiesto l'assoluzione. Ora non ho molta voglia di parlare della faccenda me se doveste essere inteersati vi farò avere dettagli, magari, meglio ancora, dopo che saranno uscite le motivazioni. Grazie per tutto l'aiuto prestato!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

meja

Bellissimo!!!!!! sono molto contento per Te !!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

:) auguroni ma facci avere la sentenza completa qdelle motivazioni quando l'avrai. grazie :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Sicuramente una buona notizia, ma sarebbe utile conoscere i dettagli. La sentenza diventa dunque importante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
iaco96

un po' di tempo fa anche io volevo acquistare alcune monete romane su ebay; ripensandoci su, adesso non lo farei più.. comunque auguri!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×