Jump to content
IGNORED

romani in liguria???


baraonda
 Share

Recommended Posts

salve a tutti.

è risaputo che i romani hanno avuto a che fare e parecchio con i liguri.

ma a dispetto di tutto ciò poche traccie nel levante ligure.................

come mai secondo voi??

poche ricerche o poche presenza???luca :D

Link to comment
Share on other sites


precisazione....................

a bocca di magra (sp)evidenti traccie................note

quello che non riesco a spiegarmi è niente a sestri levante dove vivo(segesta t.) o a moneglia(monilia)fondate certamente dai romani........ma traccie???

sul monte bracco l ospitale di s nicolao.........

e si che a libiola cè una cava usata anticamente si dice dai romani stessi.............

Link to comment
Share on other sites


Supporter

A Spezia c'è anche la villa del Varignano nei pressi di Portus Veneris..... :)

Le scarse tracce penso che si possano giustificare da un lato con la mancanza di grossi centri nel levante ligure (con conseguente mancanza di grandi infrastrutture come anfiteatri, teatri, grandi templi ecc...), e dall'altra con una continuità dei centri stessi che ha comportato una sovrapposizione di costruzioni medievali sulle preesistenti romane.

Link to comment
Share on other sites


vero la villa del varignano BELLISSIMA...............

:)

peccato per gli scavi dell ospitale sul bracco siano stati interrotti....................mancanza fondi.

e poi cè la famosa diatriba archeologica delle nostre parti.

se la via Aemilia da segesta passava sul monte bracco o via mare da monilia o addirittura dalla val petronio sino a brugnato.

Link to comment
Share on other sites


nave romana trovata a lerici caletta , trasportava colonne di marmo grezzo, una è stata recuperata ed ora è al museo di Luni.

Barbazzano località collinare sull'alture di lerici, anche questo insediamento viene ascritto ai romani.

Comunque i liguri hanno dato un gran daffare ai romani e la situazione era sempre poco stabile.

Link to comment
Share on other sites


nave romana trovata a lerici caletta , trasportava colonne di marmo grezzo, una è stata recuperata ed ora è al museo di Luni.

Barbazzano località collinare sull'alture di lerici, anche questo insediamento viene ascritto ai romani.

Comunque i liguri hanno dato un gran daffare ai romani e la situazione era sempre poco stabile.

Piantagrane già allora :D

Link to comment
Share on other sites


brutticuli come ci chiamano spesso.

Ne sa qualcosa anche Giulio Cesare che ne da un parere " energico" delle varie tribù ligure che ricordiamo non sono ascrivibili credo ad un unico ceppo.

Link to comment
Share on other sites


I Liguri e i Boi sono sempre stata una popolazione insidiosa e difficile da controllare. I romani cercavano di assorbire le culture straniere e farle loro cercando di evitare di imporsi con i propri costumi, lo facevano per rispetto di quel popolo e perchè sapevano che erano visti come invasori. Di colonie in padania le usavano molte ma erano quelle che già preesistevano (mediolanum ed altre) un altro fatto è stato che il territorio ligure è sempre stato un via vai di eserciti che portavano alle gallie, era più vista come un attraversamento che un luogo per viverci.

Link to comment
Share on other sites


Le scarse tracce penso che si possano giustificare da un lato con la mancanza di grossi centri nel levante ligure (con conseguente mancanza di grandi infrastrutture come anfiteatri, teatri, grandi templi ecc...), e dall'altra con una continuità dei centri stessi che ha comportato una sovrapposizione di costruzioni medievali sulle preesistenti romane.

Ciao :)

L'amico quattrino ha perfettamente inquadrato la risposta al quesito di baraonda che scrive dalla splendida Segesta Tigulliorum !

Il territorio dell’attuale Liguria Orientale si presentava (e si presenta) impervio e di difficile orografia, tale da impedire, per la sua stessa natura, quell’urbanizzazione più consistente riscontrabile viceversa nel Ponente.

Quella che emerge dagli studi d'archeologia locale è un'occupazione umana del territorio che, basata sull’accessibilità e percorribilità dello stesso, si è concentrata, in epoca preromana, dapprima entro insediamenti di crinale (i castellieri) e di mezzacosta (i pagi), per poi giungere, ma in fase successiva, anche al fondovalle.

La romanizzazione del territorio, invero non del tutto completa, ha di fatto seguito la preesistente struttura rurale ed analogamente i successivi insediamenti medievali si sono sovrapposti alle precedenti fasi, i cui resti permangono pertanto obliterati negli strati sottostanti.

I borghi medioevali della Liguria Orientale sono splendidi e caratteristici.

Mancando vere e proprie città, mancano per l’appunto gli edifici monumentali ed i relativi ritrovamenti altrimenti di particolare rilevanza.

Ma le testimonianze d’epoca romana sono comunque tutt’altro che assenti e concordo sul fatto che le citate ville romane già da sole costituiscono una meraviglia forse, perdonate il pessimismo, poco valorizzata rispetto alle potenzialità.

Non dimentichiamo infine che l'attuale Liguria costituisce un "relitto" (inteso nel proprio significato della parola...non s'offendano quindi gli amici di questa meravigliosa regione :D ) del ben più vasto territorio contrassegnato in epoca romana dal medesimo toponimo.

Link to comment
Share on other sites


e poi cè la famosa diatriba archeologica delle nostre parti.

se la via Aemilia da segesta passava sul monte bracco o via mare da monilia o addirittura dalla val petronio sino a brugnato.

Vero... :)

Tenendo oltretutto per buona l'ipotesi del percorso costiero contro quello appenninico (la Cisa) ipotizzato dal Lamboglia.

Per intanto un tratto del percorso in territorio piemontese è stato definitivamente individuato e confermato : http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=38025

E' un tratto del percorso della Via tra Dertona e Vada Sabatia...e visto che l'ipotesi costiera ha sempre considerato un prolungamento della stessa verso la pianura padana a partire da Vada Sabatia, potrebbe essere un interessante tassello in più di conoscenza.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.