Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
simone

Gros tournois à l'O long avec étoile

Risposte migliori

simone

Ho notato con piacere che i grossi tornesi dei re di Francia appassionano diversi utenti del forum. Quindi ho deciso di sottoporre alla vostra attenzione questo grosso di Filippo IV, il mio ultimo acquisto.

Correzioni e integrazioni alla scheda sono graditissime.

Vorrei soprattutto una conferma (o una smentita): alla datazione (anno 1290) sono arrivato spulciando l'archivio Cgb e vedendo che gli esemplari con l'O long sono sempre datati 1290-95. Giusto ?

post-187-1237225722_thumb.jpg

STATO: Francia

ANNO: 1290 circa

RE: Filippo IV il Bello

VALORE NOMINALE: 13 1/3 denari (grosso tornese)

LEGENDA D/: + PhILIPPVS REX - + BHDICTV SIT HOmE DHI nRI DEI IhV. XPI (Re Filippo - Sia benedetto il nome di nostro signore Gesù Cristo)

ICONOGRAFIA D/: croce patente

LEGENDA R/: TVRONVS CIVIS* (Città di Tours)

ICONOGRAFIA R/: castello tornese sormontato da una croce; sul bordo, 12 gigli che simboleggiano il valore legale originario di 12 denari

DIAMETRO: 25,5 millimetri

PESO: 3,96 grammi (peso legale: 4,219 grammi)

METALLO: argento 958 (argent-le-roi)

CONTORNO: liscio

RARITÀ: -

ZECCHE: Parigi, Mâcon, Saint Quentin, Tolosa

ASSI: conio moneta (ma assi non perfettamente allineati)

CONSERVAZIONE: BB+

NOTE:

- le quattro emissioni di grossi tornesi sono datate 1285, 1290, 1302 e aprile 1305;

- nel 1290 il valore legale passò da 12 denari a 13 1/3;

- riferimenti bibliografici: C.206 - L.218 - Dy.214 - Dh.258.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Sullo specifico non so aiutarti perché non ho testi di riferimento ma la trovo una moneta di grande importanza storica oltre che esteticamente bellissima, che ha circolato abbondantemente anche in Italia. Prima o poi ne prenderò una anch'io, ce n'erano un paio anche tra gli invenduti dell'ultima InAsta a buon prezzo ma non di grande conservazione e tosati. Questo quanto l'hai pagato, se posso chiedere?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone
Questo quanto l'hai pagato, se posso chiedere?

65 euro su eBay.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Direi sicuramente un buon acquisto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Molto interessante, grazie per la segnalazione :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Leggendo il Duplessy non ho trovato molto di più di quanto detto, se non qualche precisazione sulla monetazione di questo sovrano. Monetazione che ha visto parecchie mutazioni tanto che Filippo IV fu pure soprannominato (a torto o a ragione) "re falsario".

In effetti il Duplessy divide la monetazione in sette periodi. Non li sto ad elencare tutti ma prendiamo in considerazione solo i primi due. Dal 1285 al 1290 moneta forte che segna una continuità con quella del suo predecessore. Dal 1290 al 1295 la moneta è leggermente indebolita nel valore di conto a causa dell'innalzamento del costo dell'argento. Filippo il Bello non può più permettersi di coniare il grosso tornese che al corso di 13 denari tornesi ed 1/8 invece che 12. Questo innalzamento nominale compensa la perdita subita sulle "monete nere".

Ora mi rileggo "the gros tournois" che ha degli articoli specifici sui grossi tornesi di Filippo IV.

Mano a mano che trovo delle note interessanti le aggiungo.

Dunque, nel primo articolo di Cees Van Hengel "a classification for the gros tournois" identifica questo grosso con la stella dopo CIVIS e la variante della L di PHILIPPVS (al posto della L "fleurdelisé") come facente parte del gruppo coniato dal 1290 al 1295. Pare sia la varietà più numerosa del tipo alla O lunga.

Modificato da fra crasellame

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone

Grazie Fra !

Quindi il valore è 13 ed 1/8, non 13 e 1/3 come ho scritto io ?

Nel pdf che ho linkato in questa discussione sono segnalate quattro date di emissione (o di decretazione): 1285, 1290, 1302 e aprile 1305. Come vanno intese ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Sul Duplessy ho trovato 1/8 e non 1/3. Le date vanno intese, come detto, come riferimento ai periodi di mutazione.

Nel 1285 la moneta è ancora forte, nel 1290 si indebolisce leggermente. Dal 1295 al 1303 il re deve finanziare la guerra e correre ai ripari per il continuo innalzamento del costo dell'argento. La monetazione aurea abbandona il titolo a 24k e la "maille blanche" creata nel 1296 diminuisce sempre più il contenuto di fino; i denari tradizionali lasciano il campo ai doppi denari parisi e tornesi il cui valore intrinseco è inferiore al valore di "corso". Il grosso antico ora ha un valore di corso di 39 3/8 d.t. Ed è a questo corso che Filippo riemette i grossi nel 1302 dopo un'interruzione di 4 anni, pensando di poter ritornare ad una moneta forte.

Invece, dopo il disastro della guerra delle Fiandre dal 1303 al 1306 si ha una moneta molto debole. Il grosso tornese è alterato. Ma nel 1305 una nuova emissione del grosso, di titolo normale, è fatta al corso provvisorio di 39 3/8 d.t.

Come vedi la cosa è complessa. Non è facile riassumerla in poche righe.

Modificato da fra crasellame

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carletto

ciao a tutti

visto che riesumare la discussione sui grossi di luigi IX ha riattivato i contributi. riprendo anche questo post inserendo il mio esemplare

post-1680-1243318633_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carletto

ed il D\.

purtroppo le foto non sono un gran che

post-1680-1243318734_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carletto

come dicevo le foto non sono valide, ma più che altro mi sto esercitando

post-1680-1243318923_thumb.jpg

post-1680-1243318968_thumb.jpg

Modificato da carletto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Bell'esemplare con la L "fleurdelisée", complimenti carletto.

Aggiungo una maille blanche alla o lunga creata nel 1296 e dal valore iniziale di 7 denari tornesi e 1/2 :)

post-1677-1243319031_thumb.jpg

Modificato da fra crasellame

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×