Jump to content
IGNORED

[aiuto]come catalogarle?


Recommended Posts

un caloroso saluto a tutti gli utenti. eccomi ancora una volta per richiedere la vostra assistenza per catalogare 3 nuove monete che mi lasciano perplesso.Iniziamo dalla prima: posso dire che e' scura-forse in mistura- con un diametro inferiore ad un eurocent( :P le mie risorse sono degradate ulteriormente oggi) da un lato presenta nel campo una testa coronata rivolta a sinistra ed una legenda...illeggibile; al rovescio spicca nel campo una croce patente con globetti nei quarti in cerchio cordonato(forse) ed una legenda anche qui per la maggior parte illegibile tranne che per un . SIC... .

la seconda moneta invece e' del tutto misteriosa. per la cronaca mi e' stata venduta come '' denaro di Giovanna e Ludovico di Taranto'' ma niente mi permette di riconoscerlo come tale. Al dritto si distingue un IC-o LC sotto una corona e delle lettere separate come legenda:--PO----L-E--C .... :blink:... booh.. come se non bastasse sembrerebbe che nel campo tra L(ovvero I) e la C ci sia un 6...; al rovescio invece una croce potenziata con legenda anche qui misteriosa...si distingue un.... SIV(S?)....una X e un globetto.il diametro e' pari a 2 eurocent ed e' quasi sicuramente in rame (e' rossastro).

per quanto riguarda l'ultima... be' forse e' piu facile. so infatti che e' una moneta di federico II. diametro pari a 2 eurocent. al dritto: + F ROMANORUM; nel campo: IP e globetto sotto omega in cerchio lineare. la cosa che mi lascia perplesso e' la forma della P; al rovescio: + R IERL ET SICL; nel campo la classica croce patente in cerchio lineare. sapreste dirmi a quale zecca appartenga?

grazie anticipatamente per l'aiuto che potrete fornirmi.

post-12578-1237631683_thumb.jpg

post-12578-1237631705_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


saluti,

la prima: denaro del regno di Sicilia, non leggo molto bene, presumo Messina per Lodovico Aragona.

la seconda: sestino del regno di Napoli, per Giovanna regina con il figlio Carlo. Non vedo alcun "6", ma il classico cerchietto tra le due lettere. Sembra che la moneta sia stata ribattuta.

leggenda; LETICIA POPVLI.

Al R/ croce potenziata e IVSTVS REX.

Attendiamo pareri :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites


la terza moneta e la forma strana della P.

Non è una P, ma un monogramma formato da P e un trattino orizzontale che si legge PER.

Unito alla I costituisce l'abbreviazione di IMPERATOR.

B)

Link to comment
Share on other sites


:D ...be'...devo essere sincero...se non ci sono pareri discordanti...devo farti davvero i complimenti bavastro! sei riuscito a leggere piu' tu dalle foto che io dalla moneta (la seconda) che mi giro e rigiro tra le dita da qualche giorno.Cmq per la prima, vedro di darti qualche dato in piu'. dalle mie interpretazioni ( :rolleyes: o per meglio dire visioni allucinate).. distinguo 2 lettere al dritto. tra un po' provo a rifotografarla e ad inviarti cio che vedo. cosi' se hai la legenda del denaro di Lodovico d'Aragona potrai confermare oppure smentire.

sai darmi la legenda completa?

Link to comment
Share on other sites


ecco qua...io vedo..o penso di vedere...una N seguita da una A....o una R a seconda dei momenti ( t'ho detto che erano visioni allucinate:D).. c'entra qualcosa con lodovico?

post-12578-1237642524_thumb.jpg

post-12578-1237642545_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Supporter

DE GREGE EPICURI

In passato ho avuto una moneta simile, col ritratto a sin., e credo fosse di Federico 3° di Aragona (che ebbe la Sicilia con la pace di Caltabellotta).

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.