Jump to content
IGNORED

rotolini repubblica italiana


Giulix
 Share

Recommended Posts

Ho di recente comprato sul noto sito un rotolino da 2 lire del 1954...il rotolino è confezionato con scotch e carta normale...così mi è venuta la curiosità: come venivano confezionati i rotolini a quell'epoca, ovvero 50 anni fa? era compito delle banche o della zecca?

Ringrazio tutti anticipatamente!

Link to comment
Share on other sites


Ho di recente comprato sul noto sito un rotolino da 2 lire del 1954...il rotolino è confezionato con scotch e carta normale...così mi è venuta la curiosità: come venivano confezionati i rotolini a quell'epoca, ovvero 50 anni fa? era compito delle banche o della zecca?

Ringrazio tutti anticipatamente!

Negli anni 60/70 ( prima della crisi di mancanza degli spiccioli), la B.I e le normali banche, confezionavano rotolini da 50 pezzi, sicuramente la B.I utilizzava prevalentemente monete provenienti dalla zecca, mentre le altre banche confezionavano monete provenienti da circolazione,

per confezionare questi rotolini, la B.I o il normale circuito bancario, utilizzavano dei foglietti personalizzati con il logo della banca e con l'indicazione della tipologia della moneta contenuta, erano di colori differenti, sempre riferiti al diverso tipo di moneta, non erano chiusi ne da scotch, ne da colla, ma la cartina che conteveva le 50 monete si avvolgeva a spirale, ed era fermata in testa e coda con piega, vi era anche una macchinetta che agevolava tale operazione, graduata in riferimento alla tipologia della moneta che si voleva avvolgere.

saluti

TIBERIVS

Link to comment
Share on other sites


Dopo la precisa risposta di Tiberius, ne approfitto per chiedere chi colleziona rotolini della repubblica italiana! Quali/quanti ne avete? Vi danno soddisfazione? Come li conservate?

Link to comment
Share on other sites


Personalmente non colleziono rotolini...però questa curiosità l'ho trovata a poco prezzo, l'idea mi piaceva...e mi suscita curiosità e soddisfazione perchè secondo me hanno il loro valore storico e di fascino...non dimentichiamo che la gente ci faceva la spesa con le 2 lire, i bimbi ci compravano le caramelle, ecc... è bello sentire questo in una moneta, e i rotolini a mio modo di vedere hanno grande significato in tal senso..... :D

P.S. Grazie TIBERIVS per le puntuali ed esaurienti precisazioni...

Link to comment
Share on other sites


  • 3 months later...
E prima degli anni 60/70, come venivano confezionati i rotolini? ... sempre che li facessero...

:blink:

Guardate qua!

Io ho trovato questo curioso rotolino da 2 lire. La fattura sembra essere quella della zecca... sarà di quelli che parla TIBERIVS? Anche se è anni '50

!BTDn4nQ!mk~$(KGrHgoH-EUEjlLlu)UgBKGbIMIfkQ~~_1.JPG

questo sotto è ufficiale di zecca? Personalmente ne ho visti tanti così, da 5 /10 e 20 lire... ma da 1 e 2 lire no (quello sopra mi giunge nuovo!)

2956_1.JPG

Link to comment
Share on other sites


ATTENZIONE.....probabilmente rotolino rifatto,sicuramente non sono monete FDC e probabilmente

saranno miste................dico questo perchè mi è capitato la stessa cosa con un rotolino di lire

5 del 1952.............lo misi in asta su Ebay :blink: ma qualcuno mi avvertì che doveva essere rifatto perchè

(se ricordo bene) il colore della carta era diverso oppure mi disse che per quei anni la Zecca non faceva rotolini...........chiedo scusa ma non ricordo bene :( .Successivamente un amico mi mostro diversi "involucri" di rotolini che gli aveva dato la banca............pertanto (anche per esperienze successive) ho appurato che diversi rotolini ,anche provenienti dalla Banca o dagli uffici postali risultano essere rifatti e venduti a coloro che ne fanno richiesta(esercizi commerciali principalmente)Ultimamente sono entrato in possesso di rotolini centesimi in euro anch'essi rifatti.Pertanto consiglio a chi colleziona rotolini di controllare bene la presenza di

matrici(numeretti impressi sui rotolini)Ho invece trovato monete chiuse in sacchetti di iuta perfettamente FDC.

:D per la cronaca aprii il rotolino in questione e l'unica 5 lire del 1952 che trovai era bb..........anche tutte le altre erano nelle stesse condizioni............

Link to comment
Share on other sites


I rotolini di cui Elmetto ha messo l'immagine sembra proprio di quelli della zecca: io ne ho tanti da 5-10-20 lire degli anni '70 e sono fatti tutti cosi', con le monete tutte FDC... :rolleyes:

(Beh per dire il vero mi guardo bene dall'aprirli, ma le monete che sono in testa e in coda sono FDC e sono certo che lo sono anche le altre. Fra l'altro hanno il segno del cerchio concentrico impresso dalla macchinetta che impacchetta le monete)

E poi per rifare un rotolino del genere non e' mica semplice: occorre avere il macchinario apposta, non credete?

Non ho mai fatto caso, invece, ai numeretti delle matrici!!! Ora ci guardo...

Mi sapete dire all'incirca in quale anno la zecca ha cominciato a fare i rotolini come quelli della foto di Elmetto? :unsure: :confused:

Link to comment
Share on other sites


Se i rotolini sono come quelli postati da elmetto sono della Zecca. Attenti però, all' epoca tanti

venditori li confezionavano artigianalmente, con monete FDC e qualche furbetto, metteva la prima e l' ultima.

pertanto, occhio.

Link to comment
Share on other sites


Si', si', grazie Cembruno, ho controllato anche io e infatti quei rotolini sono proprio quelli ORIGINALI della zecca e NON hanno nessun numero di matrice!

Le banche che rifacevano i rotolini invece usavano dei fogli con il nome della banca, quindi si riconoscono.

In quanto ai venditori furbetti che confezionano artigianalmente, credo che non riescano ad usare la carta della zecca e rifare il rotolino alla perfezione, percio' si dovrebbe capire bene quando si tratta di ritolini rifatti.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.