Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
mury

come iniziare una collezione?

Risposte migliori

mury

Può sembrare una domanda banale ma non lo è affatto. Come è meglio iniziare una collezione di valore?

prendiamo per esempio che voglia iniziare una collezione di monete di Vitt Em III.

Cosa faccio:

1) acquisto inizialmente qualunque moneta trovi senza badare al grado di rarità o al valore reale (es 1 lira, 5 cent)

2) acquisto solo monete di una certà rarità, quelle comuni manco gli guardo

3) acquisto quelle piu economiche, quindi comuni, in modo da avere una bella base di monete in partenza. Quelle

piu costose le prenderò piu avanti pian piano.

4) acquisto poco alla volta in ordine tutte le monete, per esempio un anno compro tutte quelle da 1 centesimo e 5 centesimi, il secondo

tutte quelle da 10 cent e 20 cent.

5) acquisto solo monete qualsiasi monete basta che sia FDC o SPL. Quelle MB o BB neanche gli guardo..

Tra questi punti che ho elencato quale meglio si addice a una bella collezione?

Avete altri suggerimenti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Direi che manca un punto fondamentale:

- acquisto dei libri ;)

Escluderei il punto (1). Mai acquistare una moneta se la si dovrà cambiare (cosa comunque da mettere in conto perché capiterà). Per una persona che inizia e quindi si presuppone che debba farsi le ossa, suggerirei il punto (3) che permette di farsi esperienza.

Sulla conservazione sta a te decidere; se ti piace l'FDC parti con l'FDC se viceversa ti piacciono le monete vissute stai piú basso che risparmi :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Direi che nessuno dei punti citati sia fondamentale,e ognuno si regola come meglio crede in proposito. Manca invece il vero punto fondamentale, da anteporre a tutti gli altri: acquistare i libri di riferimento della monetazione scelta, nonchè studiarli a menadito e farsi un'idea approfondita del mercato che si è scelto di seguire ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mury

Posso chiederti perchè è importante l'acquisto di libri? per sapere la tiratura?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

I libri sono importantissimi, per non farsi fregare negli acquisti, per sapere la storia delle monete, chi le ha fatte? Perchè? Per conoscerne la rarità, il materiale con cui sono fatte e chi era l'incisore che creò il conio, dove sono state coniate ecc....

Grazie a queste conoscienze uno si innamora delle sue monete e non avrà più bisogno di chiedersi da dove iniziare

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

afornaini

Un altro buon consiglio da dare, secondo me, è vedere i risultati d'asta delle monete. Il catalogo spesso non è adeguato per stabilire il valore di una moneta, i risultati delle aste sono più veritieri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lupa6578

Studiando, prendendo conoscenza del periodo storico, delle tirature della rarità e di tutte quelle informazioni che possono farti appassionare alle monete che acquisterai e che andranno a formare la tua collezione

Saluti, lupa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Fondamentale è acquistare libri e studiare molto, maneggiare migliaia di monete cercando

di carpirne ogni più piccolo particolare e imparare a dare una personale conservazione.

Inoltre segui il Forum, c'è sempre qualcuno che ne sà di più, e pertanto si acquisisce bagaglio tecnico.

Sul Forum ce ne sono di veramente bravi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mury

si scrivo qui apposta, perchè sono sicuro di trovare persone molto competenti.

Comunque io qualche moneta del regno l'ho già, dato che mio nonno ne ha conservate un pò fortunatamente, ma ora è il momento di andare all'asta, però da quanto ho capito non per una moneta ma per un libro innanzitutto ;)

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Vuoi iniziare a collezionare??? Il regno??? Ottimo inizio! Come ti hanno suggerito compra anche qualche libro. Studialo. Poi inizia a collezionare monete. Vedrai che col tempo la passione aumenta e la fame di sapere cresce sempre più e con loro le monete e i libri. Magari così facendo scoprirai qual'è il periodo "numismatico" che più ti aggrada. Come direbbe qualcuno...va dove ti porta il cuore!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Antonio VIII

Ciao,

Anche io ho iniziato la collezione del Regno perche' avevo qualche moneta del mio bisnonno. Ho niziato a comprare i lotti su e-bay per scegliere le migliori senza sapere nulla di numismatica.

Mai fatto errore piu' grande!!!

Mi sono trovato a spendere tantissimo per avere niente in mano. Poi ho conosciuto questo Forum, ho iniziato a frequentarlo, a capire... e ora sto cambiando tutte le monete comprate, e sto ampliando la mia collezione molto oculatamente.

A distanza di qualche anno ho capito che all'epoca ho trovato gente che si e' approfittata e gente che era onesta e sincera. Lo capirai anche tu e metti in conto qualche "fregatura"!

Quindi non muoverti se almeno per un anno non leggi o non frequenti forum, compra solo qualche moneta di scarso valore ma in conservazione elevata....piano piano senza correre.

Personalmente non ho mai incontrato nessuno, ne frequentato mercatini e convegni... pero' con questo Forum e con siti specializzati sto iniziando a muovermi bene... Faccio acquisti importanti ad occhi chiusi da gente che non ho mai conosciuto personalmente.

Saluti Antonio VIII

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euripe

Secondo me dipende dal tipo di collezione che vuoi fare ,ci sono collezionisti che collezionano solo le monete di maggior valore, al solo scopo di rivenderle e quindi è il guadagno la fonte principale,altri che collezionano per il gusto di avere delle collezioni complete ed avere il gusto di assaporare quel tal periodo storico ,chi colleziona per annate chi per taglio di valore ecc..

e' anche vero che le monete che valgono di più Costano anche di più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maffeo

presumendo che la decisione di collezionare (qualsiasi tipo di monete) sia motivata dall'inizio di una passione numismatica e non dalla speranza di eventuali ricavi economici:

1) la prima cosa da acquistare è un testo di riferimento

2) si studia per bene il testo

3) si s'informa sui prezzi reali di mercato, ad esempio consultando cataloghi d'asta recenti (non solo le stime/basi ma i prezzi di aggiudicazione)

4) si comincia ad acquistare - ma solamente monete di una certa qualità = mai acquistare monete di qualità inferiore o mediocre con l'intenzione di sostituerle nel futuro, tali acquisti si riveleranno una totale perdita di denaro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

si comincia ad acquistare - ma solamente monete di una certa qualità = mai acquistare monete di qualità inferiore o mediocre con l'intenzione di sostituerle nel futuro, tali acquisti si riveleranno una totale perdita di denaro

Concordo in pieno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Se l'intenzione è quella di collezionare VE III, ti consigli di acquistare solo monete in conservazione molto elevata (qFDC e FDC), fa niente se la collezione cresce lentamente, questo tipo di collezionismo va visto in un ottica di decenni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@LZP@
Se l'intenzione è quella di collezionare VE III, ti consigli di acquistare solo monete in conservazione molto elevata (qFDC e FDC), fa niente se la collezione cresce lentamente, questo tipo di collezionismo va visto in un ottica di decenni.

Dipende, se hai intenzione di fare le alte conservazioni questo è vero, ma se intendi fare una collezione tranquilla senza spendere cifre elevate puoi accontentarti anche di un bel BB. Per le date comuni l'FDC è abbordabile ma per le altre diventa impegnativo ed entrano in gioco altre considerazioni (il lato economico non è più secondario).

Il valore non è l'unico fattore con cui valutare una collezione.

L'importante secondo me è non tuffarsi a capofitto negli acquisti perché questo invece alla lunga fa male. Inoltre è indispensabile conoscere la monetazione che vuoi seguire ed avere una corretta valutazione di mercato quando compri (vedi di non strapagarle).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bluale

nuovo al collezionismo.

scusate l'intromissione dopo anni di silenzio,

qual è il canale giusto per verificare di non strapagare le monete. è possibile avere dei riferimenti di osservazione o dove trovarli????

grazie

Pasquale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91
Supporter

Ciao :-)

Dipende da cosa collezioni ma in generale puoi guardare i realizzi delle aste: sia le aste vere e proprie ma anche le aste di ebay.

Due siti molto utili sono acsearch e mcsearch.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×