Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
STEVE - O

FALSI

Giusto in questi giorni tragici di trasloco mi è venuta in mano una banconota da L. 10000 falsa che qualche simpaticone mi ha rifilato alla fine degli anni '90.(bastardo!) Comunque io molto civilmente ho evitato di appiopparle a qualche altro disgraziato e me la sono tenuta in un cassetto a memoria della disavventura. Siccome il mio interesse esclusivo sono le monete e pertanto di cartamoneta proprio non ci capisco niente.....la mia domanda è: ha un valore economico? o per meglio dire c'è già un mercato del falso della cartamoneta delle ultime lire? Pura e semplice curiosità! Grazie.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

salve,

se la banconota e' il 10.000 lire di Volta, legalmente non lo si potrebbe detenere, poiche' ancora cambiabile;

quando negli anni 90 te lo avevano appioppato, avresti dovuto farne denuncia, verso chi te lo ha dato, se ne eri a conoscenza. o verso ignoti se non sapevi chi te lo avesse dato;

questo perche' , da queste denunce e rinvenimenti , le competenti autorita' hanno materiale per la ricerca dei falsari e degli spacciatori...

certamente per chi studia anche i falsi , nella numismatica, questo e' un argomento affascinante....chiaramente il difficile e poter avere il materiale da studiare...

il valore economico di un bene da collezione....non e' tanto dato dalla sua rarita' di reperimento, o per lo meno non solo, ma anche dal rapporto domanda/offerta di un bene, e per quanto riguarda i falsi, sia di monete e ancor piu' di cartamoneta, credo che la domanda sia veramente bassissima.....facendo si' che i pochi studiosi trovino banconote o monete (fuori corso) ad un costo basso......un po' come gli studiosi delle varianti e degli errori di stampa o di conio....a parte qualche caso...(vedi quelli menzionati sui vari cataloghi...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti metto il link di una discussione similare:

http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic...22&hl=falsi

Io personalmente non ne colleziono

Ribadisco il concetto espresso da R-R sul detenere banconote false che abbiano ancora un controvalore.

(Anche se di valore minimo)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?