Jump to content
IGNORED

20 lire 1883


Recommended Posts

190 euri?

170,00 a Verona, quest'anno i prezzi mi sembravano molto più equilibrati del solito rispetto al mercato del Web e delle Aste, riguardo alla conservazione forse siete stati un pelo stretti e lo dico solo perche ne io ne la mia digitale siamo in grado di "immortalare" alcuni particolari di una moneta che possono renderla più bella, tipo i fondi a specchio, e quindi quello che in realta è un rifrangersi di luce e colore risulta quasi una macchia <_< .

Edited by xxxdenari
Link to comment
Share on other sites


anche per questa il mio parere è un bellissimo SPL+/qFDC però dal vivo potrebbe benissimo acquistare mezzo grado in più...

dall'elevato contrasto dei rilievi mi sembra di dedurre che ci sia una presenza di lustro di conio, confermi?

Link to comment
Share on other sites


190 euri?

170,00 a Verona, quest'anno i prezzi mi sembravano molto più equilibrati del solito rispetto al mercato del Web e delle Aste, riguardo alla conservazione forse siete stati un pelo stretti e lo dico perche purteoppo ne io ne la mia digitale siamo in grado di immortalare alcuni particolari di una moneta che possono renderla più bella, tipo i fondi a specchio, e quindi quello che in realta è un rifrangersi di luce risulta quasi una macchia <_< .

ok, abbiamo posato insieme... con i fondi lucidi allora per me si tratta di qFDC

! ;)

Edited by athlonx24200
Link to comment
Share on other sites


Ha partecipato ieri al convegno?

Sì e li vi ho incontrato molti utenti del Forum tra cui Carledo, Cembruno, Angelonidaniele, Giovanna, Ilmonetaio, R-R, Fiordiconio ed altri.

Link to comment
Share on other sites


Io sfortunatamente non ho incontrato nessuno. Sarà per un'altra volta.

Da che venditore ha acquistato le monete?

Link to comment
Share on other sites


Da che venditore ha acquistato le monete?

Il Marengo di Carlo Alberto da R-R le altre da altri due commercianti di cui mi spiace dire il nome in quanto estranei al Forum e per cui non mi va di fare publicita.

Il lustro di conio è una specie di patinatura iridescente che passa dal lucido all'opaco tipica delle monete che non hanno circolato, per intenderci quello nella prossima fioto ne conserva ancora alcune parti, mentre quella successiva non ne ha neanche più l'ombra:

66hitg.jpg

oi4tg6.jpg

Link to comment
Share on other sites


Io sfortunatamente non ho incontrato nessuno. Sarà per un'altra volta.

Da che venditore ha acquistato le monete?

C' era il punto d' incontro, sarà per la prossima volta. ;)

Link to comment
Share on other sites


Cosa ne dite, si potrebbe chiamare variante a raggi corti? :D

:D :D :D XXXdenari, secondo me sono tutte le altre che sono a raggi lunghi :P :P :P

Sergio

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.