Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
denario69

l'elmo di un gladiatore

Risposte migliori

denario69

Al link sotto potete trovare l'elmo di un gladiatore, estratto dalle rovine di Pompei .... uno dei pezzi forti della mostra "A day in Pompei" (26 giugno all'11 ottobre, Melbourne Museum).

http://www.repubblica.it/2006/05/gallerie/...elbourne/1.html

Non mi sembra leggerissimo :D !!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Mi pare di aver sentito su Atlantide che pesa sui 3,5 Kg... un macigno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio

E fosse solo il peso, notevole, che già da solo gravava terribilmente sui muscoli del collo e dintorni del gladiatore...

Non dimentichiamo che gli elmi utilizzati dai gladiatori riducevano enormemente il campo visivo di chi li indossava ed anzi, per non muoversi e peggiorare quindi la visuale, aderivano terribilmente alla testa del malcapitato...Vi lascio immaginare la fatica di respirare e per giunta durante il combattimento.

Non per niente l'agile (poichè poco armato e senza elmo) Reziario cercava di tirare alle lunghe la tenzone con il suo opposto naturale e pesantemente armato, il Secutor, attendendo (se riusciva a non finire male nel frattempo) il probabile scompenso respiratorio dell'avversario che, ahilui, a quel punto ne diveniva facile preda.

Del resto...erano gladiatori eh, mica "bau bau micio micio" :D

Comunque anche gli elmi dei legionari (ovviamente senza causare a chi li indossava i problemi di quelli da gladiatore) non è che fossero proprio delle piume (in media dai 2 ai 2,5 kg ed in alcuni casi anche un pò di più), per non parlare del resto dell'equipaggiamento "da combattimento".

Avete mai provato a ..."vestire alla legionaria" :D :D :D ?

Ultimamente ho potuto provare "l'ebrezza" di calzare la riproduzione di un elmo da cavalleria pesante del tardoimpero :D...non male... :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

denario69
Avete mai provato a ..."vestire alla legionaria" :D :D :D ?

Ultimamente ho potuto provare "l'ebrezza" di calzare la riproduzione di un elmo da cavalleria pesante del tardoimpero :D...non male... :lol:

Posso immaginare !!!! :lol: Non credo che riuscirei a sopportare un peso di 2-3 Kg sulla testa, mi viene la cervicale solo a pensarci !!! :D :P

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio
Posso immaginare !!!! :lol: Non credo che riuscirei a sopportare un peso di 2-3 Kg sulla testa, mi viene la cervicale solo a pensarci !!! :D :P

ciao

Eh si....la cervicale...e poi non si "entra" più nella lorica...largo ai giovani :D

Ritornando sull'elmo postato dal ns. denario69, che è parte dei cospicui ritrovamenti di armamenti avvenuti nella caserma dei gladiatori di Pompei, occorre evidenziare che gli elmi e gli schinieri facenti parte di questo ritrovamento sono sempre stati identificati come "armi da parata", proprio perchè troppo riccamente decorati.

Il peso, effettivamente elevato rispetto allo standard, dell'elmo da gladiatore in oggetto, tale da farne ritenere dubbio l'effettivo utilizzo in combattimento, sarebbe dovuto proprio al maggiore spessore del bronzo per i particolari intarsi decorativi.

Mi ricordo tuttavia di aver recentemente letto che un più attento esame di questi oggetti avrebbe rivelato segni di colpi, tali da ritenere meno plausibile l'ipotesi dell'uso per sola parata e da ipotizzarne in qualche modo l'avvenuto (più o meno parziale) utilizzo in combattimento.

Mi riprometto di ricercare la fonte di quest'ultima nota.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nemesis82

Che meraviglia, guardare quell' elmo fa venire la pelle d'oca.

3,5 kg, sono tanti per noi, figuriamoci per loro che, mi pare erano decisamente più bassi e minuti nella media

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

okt

...comunque anche l'elmetto che ho tenuto in testa per ore e ore e per chilometri e chilometri (molti dei quali percorsi a sbalzi, al passo del leopardo o rotolando), a volte decorato da reticelle e frasche, superava il chilogrammo, se ben ricordo! :angry:

:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

a parte il peso,che in alcuni elmi raggiungeva anche i 4,5 chili, bisogna considerare anche il fatto che i combattimenti si svolgevano al sole e dopo qualche tempo l'elmo diventava molto caldo,una vera sofferenza per chi lo indossava,ma non solo i gladiatori hannosofferto indossando il proprio armamentario,ho letto che nel medioevo alcune armature raggiungevano i 40 chili e passa,un vero supplizio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

neron

fantastico elmo! niente da dire! quando termina la mostra in australia l elmo ritorna nel museo di pompei?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vitus
...comunque anche l'elmetto che ho tenuto in testa per ore e ore e per chilometri e chilometri (molti dei quali percorsi a sbalzi, al passo del leopardo o rotolando), a volte decorato da reticelle e frasche, superava il chilogrammo, se ben ricordo! :angry:

:D

Che cos'era, il mitico modello '33? :D :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

okt
Che cos'era, il mitico modello '33? :D :rolleyes:

Mi prendi in castagna!

Giuro che non ricordo, ma ero lo stesso modello che mio padre aveva portato in Albania nel '41, quello successivo all'Adrian della I guerra mondiale...

Ma la sequenza di smontaggio dell'MG 42/59 o la definizione di "caposaldo" le ricordo ancora perfettamente! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio
Che cos'era, il mitico modello '33? :D :rolleyes:

Mi prendi in castagna!

Giuro che non ricordo, ma ero lo stesso modello che mio padre aveva portato in Albania nel '41, quello successivo all'Adrian della I guerra mondiale...

M33...di sicuro (in dotazione fino ai primi anni '90) ;)

Peso : da 1,030 a 1,280 kg a seconda della taglia...i legionari romani se la passavano peggio :P .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio
ho letto che nel medioevo alcune armature raggiungevano i 40 chili e passa,un vero supplizio...

Dai 30 ai 40 kg sono pesi attendibili...ma tranquilli...non impedivano di issarsi a cavallo in modo "quasi" agevole.

Dimentichiamo l'iconografia dei cavalieri issati sulla propia cavalcatura...con la gru (puro "svarione" cinematografico).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

denario69
ho letto che nel medioevo alcune armature raggiungevano i 40 chili e passa,un vero supplizio...

Dai 30 ai 40 kg sono pesi attendibili...ma tranquilli...non impedivano di issarsi a cavallo in modo "quasi" agevole.

Dimentichiamo l'iconografia dei cavalieri issati sulla propia cavalcatura...con la gru (puro "svarione" cinematografico).

.... ed oltre al supplizio del peso, avevano anche quello della vestizione .... :P vuoi mettere la comodità di un bel paio di jeans ??? :D

ciao

Modificato da denario69

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sesino

Davvero un ritrovamento eccezionale: la conservazione è altissima.

Altro che dolori al collo con questi pesi :D ...confesso però che non mi dispiacerebbe indossarlo almeno per una volta!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×