Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

Filippo Padre.

Risposte migliori

gpittini

DE GREGE EPICURI

Questo grosso bronzo di Filippo (23,1 g. e 33-35 mm) è stato purtroppo usato da qualcuno per provare un trapano, o qualcosa di simile...Al D. intorno al ritratto: AYT KAI PHILIPPON... Inoltre, due "pi greche" nel campo, a dx ed a sin. Al R.la figura di una dea (quale?) e la legenda: TARSOY METROPOLEOS. Domande: le "pi greche" sono un segno di valore? Non ne avevo mai viste.

Chi è la divinità rappresentata? E sapreste anche darmi una classificazione?

Mi rivolgo ovviamente a Tacrolimus ed AlfaOmega: mi pare che in questo Forum siamo rimasti in tre, salvo visite di Perporius e raramente di altri.

post-4948-1244488864_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

Caro Gianfranco se aspetti da me cose così complesse, bè riponi malamente la tua fiducia, aspettiamo Luigi almeno io cerco di imparare qualcosa.

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

La divinità dovrebbe essere Elpis che tiene un fiore e solleva le vesti.

La moneta manca nel Levante e nell'SNG France 2 (gli unici riferimenti specifici che possiedo per la Cilicia).

Mi sembra che le lettere Π Π siano interpretate come le iniziali del titolo di ΠΑΤΗΡ ΠΑΤΡΙΔΟΣ o PATER PATRIAE (Padre della Patria) assegnato all’imperatore esclusivamente e non ad altri membri della famiglia imperiale. Ad esempio le monete di Tranquillina o di Otacilia Severa a Tarso ne sono sprovviste, mentre si ritrovano su quelle di Gordiano III e Filippo I (tra gli altri).

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Ti ringrazio, e mi vien da pensare che sia una moneta non comune! Peccato i buchi sul rovescio.

Che moneta è quella del tuo nuovo avatar?

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avgvstvs
Peccato i buchi sul rovescio.

Secondo me sono invece interessanti... un dimple multiplo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Scusa Augustus, che cos'è un DIMPLE?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

Domanda: ho visto che in questa zecca in esargo al retro vi è sovente se non sbaglio AMG ed altre sigle, sono parte integrante della legenda o voglio dire qualcosa? come al dritto pater patrie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Le lettere AMK e Γ B sono state variamente interpretate; alcune ipotesi sono:

A M K

Titoli accordati alla città da Caracalla durante la sua visita a Tarsos nel 215 d.C.

La prima, la più grande e la più bella (metropoli)

Fonte: Levante pag. 74

Per Eckhel sono l’abbreviazione di Prima (A) Metropoli (M) della Cilicia (K)

Γ B

Γ = 3 (province)

Una legenda su una moneta di Settimio Severo recita: TAPCOV MHTPO TωN Γ εΠAPXEIωN

Tarsos la Metropoli delle tre province (Cilicia, Isauria e Licaonia)

B = secondo Neocorato (B NεΩKOPOC)

Fonte: SNG France pag 63

Per altri (mi pare sempre Eckhel, ma non ne sono sicuro) Γ B sarebbero l’equivalente di SC, ossia le iniziali del corrispettivo in greco

Sicuramente ci sono altre interpretazioni

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perporius
DE GREGE EPICURI

Scusa Augustus, che cos'è un DIMPLE?

C'e' una interessante discussione a proposito:

http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=6363

grazie Avgvstvs di aver ricordato quella discussione, anche se vedo che una spiegazione certa su questi strani buchi cosi' frequenti sulle monete coloniali mi pare non ci sia, andro' a cercare se c'e' eventualmente qualche altra opinione sul FAC...

Modificato da perporius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×