Jump to content
IGNORED

Come si impara a valutare le monete?


firenze3000
 Share

Recommended Posts

Come si fa ad imparare a fare le perizie e le stime delle monete?

Solo con l'esperienza immagino... :huh: o no?

E per imparare le "basi" della numismatica come posso fare?

Ho letto le FAQ, sono interessanti per muovere i primi passi!

:rolleyes:

Link to comment
Share on other sites


Ciao a tutti :D

Questa domanda è la prima che mi sono posto (essendo io un neocollezionista) e sono giunto ad una risposta personale...

Premetto che io non sono in grado di periziare neanche delle 100 lire :P :P :P

Per me la perizia certifica solo l'autenticità della moneta e può essere correlata da un parere sullo stato di conservazione.

La perizia quindi, secondo me, serve solo a garantire l'autenticità del pezzo. Imparare a fare una perizia vuol dire imparare a riconoscere l'autenticità della moneta.

Per riconoscere i falsi e gli originali, le monete vanno analizzate su tre livelli:

1) FISICO (dati fisici: peso, diametro, spessore, metallo, ecc.)

2) ARTISTICO (si comaparano le incisioni)

3) TECNICO (come veniva coniata una/quella moneta a quel tempo? è stata coniata così?)

Parlare di esperienza in senso assoluto è credo sbagliato perchè NESSUNO PUO AVERE ESPERIENZA SU TUTTE LE MONETAZIONI ma solo su quelle che ha studiato e di cui ha i pezzi per le comparazioni.

Esco un attimino fuori tema ponendo una domanda anche io:

Si potrebbe fare una lista di periti (anche internazionele) nella quale è associata anche la monetazione della quale si è "esperti"?

Sui pareri di conservazione il discorso è molto diverso...ogni collezionista ed ogni perito ha il suo. La soggettività è normale e legittima (parlo di piccole differenze...il più e il meno per intenderci) ma a volte lascia più di qualche dubbio....

Ti dico come faccio la mia personale valutazione sullo stato di conservazione delle monete

La dicitura "stato zecca" o "FDC" (comunemente inteso) non esprimono molto sulla qualità della moneta....vuol dire che non hanno mai circolato e basta (sono ammessi colpetti, graffietti ecc.).

Io credo che almeno nelle perizie di valutazione si dovrebbero trovare più livelli di valutazione:

1) Classe di conio

2) Qualità del conio

- Conio perfetto

- Difetti di conio (conio stanco,rottura del conio ecc.)

3) Stato di circolazione:

- Stato zecca

- Circolato

- Molto circolato

Le diciture FDC-SPL-BB sono la sintesi dei criteri sopra citati.....

Un conio di 1°classe con un difetto di conio non può essere considerato FDC mentre per uno di 2° classe potrebbe (dipede dagli altri parametri).

Quindi in sintesi per imparare a "periziare" delle monete devi:

1) Studiare il periodo storico della moneta in tutti i suoi aspetti

2) Munirti delle attrezzature necessarie per verificare le caratteristiche fisiche

3) Avere un esemplare per la comparazione (io scarico le foto da internet e le confronto con le foto delle mie con autocad)

Per dare pareri sullo stato di conservazioni serio credo serva aver molta esperienza (ne devi aver visti di $$$$ :lol: :D :P )

Detto tra noi io non son proprio capace :P :P :P i consigli che ti ho dato son quelli che hanno fatto a me :D :D :D

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


grazie sei stato utile anche a me....almeno ho capito perchè ho una moneta periziata in di cui disaccordo la valutazione!!

Link to comment
Share on other sites


E se volessi studiare qualcosa sulle monete, partendo da zero, cosa mi consigliate?

Ci sono dei libri??

Link to comment
Share on other sites


io ho cominciato con:

manuale di numismatica di remo capelli editrice mursia

Ti da le basi linguistiche (tondello,campo, esergo, moneta suberata o serrata...etc.etc.)

Ti dà un infarinatura di monete greche romane bizantine fino ai giorni nostri è c'è anche una sezione di araldica medioevale (gli stendardi dei regni).

poi naturalmente a seconda del campo che scegli dovrai andare più nello specifico con altri libri

per trovare la giusta valutazione FDC,SPL.. quello dipende molto dal tipo di moneta se classica, o moderna e poi tanto fà l'esperienza nel senso la tua moneta spl è tale solo finchè non ne vedi una veramente + bella e girando nei circoli numismatici ti farai un idea migliore...

un altro consiglio banale è dotati di lente di almeno 7X...scoprirai moltissime sorprese!!!!

buona fortuna!!!

Link to comment
Share on other sites


  • 10 years later...
Il 23/7/2009 alle 10:19, firenze3000 dice:

informazioni utilissime, grazie mille!!!! :lol:

Ciao, alla fine avevi comprato qualche libro per muoverti in questo mondo?

Link to comment
Share on other sites


30 minuti fa, abbifedeconfede dice:

Ciao, alla fine avevi comprato qualche libro per muoverti in questo mondo?

E chi lo sa? E' dal 2011 che non si connette al forum :D

Quanto a te, benvenuto :)

petronius

Link to comment
Share on other sites


3 minuti fa, petronius arbiter dice:

E chi lo sa? E' dal 2011 che non si connette al forum :D

Quanto a te, benvenuto :)

petronius

ahahahahah non ho controllato l'ultima volta che si era connesso. Grazie per l'appunto Petronius! :)

Se hai qualcosa da consigliarmi scrivimelo pure :) 

Pensavo prima a un libro un po generico per capire un po più i vari periodi in cui venivano coniate le monete, sulla facilità di trovarne in circolazione, sul loro valore. Conosco un po le monete del regno d'Italia e non mi dispiacciono affatto, poi sono originario della Sardegna (anche se non sto nell'isola) quindi vorrei conoscere un po anche le monete della mia terra.

Link to comment
Share on other sites


44 minuti fa, abbifedeconfede dice:

ahahahahah non ho controllato l'ultima volta che si era connesso. Grazie per l'appunto Petronius! :)

Se hai qualcosa da consigliarmi scrivimelo pure :) 

Pensavo prima a un libro un po generico per capire un po più i vari periodi in cui venivano coniate le monete, sulla facilità di trovarne in circolazione, sul loro valore. Conosco un po le monete del regno d'Italia e non mi dispiacciono affatto, poi sono originario della Sardegna (anche se non sto nell'isola) quindi vorrei conoscere un po anche le monete della mia terra.

Per le sarde ti consiglio di contattare in mp il gentilissimo e disponibilissimo @domenico.mura, oltre ai vari utenti del forum (e sono tanti) esperti di circolazione monetaria nella tua bellissima Isola.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


7 minuti fa, gigetto13 dice:

Per le sarde ti consiglio di contattare in mp il gentilissimo e disponibilissimo @domenico.mura, oltre ai vari utenti del forum (e sono tanti) esperti di circolazione monetaria nella tua bellissima Isola.

Grazie Marchese! :) lo farò :D

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.