Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
eum17

Informazione venditore ebay e denuncia soprintendenza

61 risposte in questa discussione

Ciao a tutti sono un nuovo utente, spero di aver postato nella sezione giusta!

Senza essermi informato sulla legislazione vigente (probabilmente a causa della mia giovane età...se lo avessi fatto non avrei mai fatto questo acquisto), ho acquistato un lotto di 20 monete romane (di cui non ne capisco nulla), da pulire, su ebay.it dal venditore tedesco promonetas/promoneta. Da poco ho richiesto il certificato di lecita provenienza, il venditore me lo ha scritto nell'email ma io ho chiesto una scansione della sua dichiarazione di lecita provenienza firmata e timbrata (ancora non me la ha inviata). Dopo aver letto molte discussioni, tremo un pò dalla paura perchè non vorrei mai aver problemi con la legge. Adesso vorrei sapere se il materiale venduto da questo venditore è stato interessato da sequestri in passato, se così fosse, restituirei tutto al venditore anche perchè il venditore accetta la restituzione delle monete entro 10 gg (lo posso fare vero?o devo comunicare quache cosa a qualche ente?).

Per quanto riguarda la denuncia oggi ho chiamato alla soprintendenza e ho parlato con un archeologo che mi ha detto:

1) che la detenzione di materiale archeologico in italia è totalmente illegale...è vero?

2) che devo fare la denuncia per inscritto e spedirla al loro indirizzo per evitare di portare le monete ingiro, e poi loro mi contatteranno per farmi sapere quando dovrò portargli le monete;

3) che la denuncia evita solo le grane con la legge ma non il sequestro;

4) ma a me cosa resta di una denuncia spedita?

Sinceramente parlando mi vorrei liberare velocemente di questo problema che mi pesa molto.

Ringrazio anticipatamente tutti per le risposte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per una risposta esauriente devi aspettare i piu esperti in Legislazione (come Elledi ,che risponderà sicuramente al tuo appello in maniera completa) però innanzitutto ti posso dire che la detenzione di monete antiche, con lecito certificato di provenienza, non è vietata dalla legge ne tanto meno passibile di sequestro dalle autorità ma devi considerare che moltissime monete in vendita su la baia provengo da scavi non regolari e quindi potresti avere dei problemi tant 'è vero che il venditore si trova in germania e quindi fuori dalle autorità italiane....Però non conosco il venditore ,per maggiori informazioni aspetta pareri piu competenti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1) che la detenzione di materiale archeologico in italia è totalmente illegale...è vero?

Direi che non è vero.

Non sono un esperto ma non penso che basti una email per la dichiarazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto riguarda la denuncia oggi ho chiamato alla soprintendenza e ho parlato con un archeologo che mi ha detto:

che la detenzione di materiale archeologico in italia è totalmente illegale

Ma che s'era fumato questo? :rolleyes:

Se avesse detto che la detenzione di materiale archeologico proveniente da ritrovamenti effettuati in Italia negli ultimi 100 anni è illegale allora ok, ma messa così serve solo a fare terrorismo psicologico <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

quoto paleologo. poi personalmente aggiungerei di goderti le tue monete e non preuccuparti :)

Modificato da oldx

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, anchio quoto paleologo ed oldx, l'importante che ti fai una copia della pagina della cronologia ove si vede il tuo nick di quante monete hai acquistato, la evidenzi tutta e poi la converti in pdf, idem fai con la pagina principale dell'inserzione e conservi anche la pagina se hai pagato con paypal ma penso di sì che ti arrivam per via mail al tuo indirizzo di posta elettronica, per il resto tienile tranquillamente, però un piccolo consiglio a prescindere io le monete a promoneta le restituirei in ogni caso in quanto sono di scarso valore e conservazione io ho già fatto un'acquisto su quindici ne ho tenute due le altre tutte rifinite da dove erano venute (un buco sotto terra), un collega nè ha acqustate duecento non ti dico, però se ti piace metterti lì a pulirle fallo pure e troppo bello e rilassante almeno per mè.

Un'altro consiglio se intendi collezionare antiche romane fatti un archivo sia cartaceo che informatico con le cartelle di ogni venditore dove all'interno ci conservi tutto il materiale inerente le monete (ricevuta - fattura - pagina ebay - dichiarazioni - foto delle monete ecc..) scanerizza tutto quello che ti arriva insieme all'acquisto, acquista se puoi da venditori che ti rilasciono una ricevuta o una dichiarazione con tutti i dati del venditore e la descrizione della moneta ecc.. (chiedilo sempre prima di acquistare).

Eventualmente se non ti hanno soddisfatto le risposte ricevute o vuoi altri consigli mi puoi inviare un mp, o aspetta altre risposte.

ciao

max

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi piacerebbe sapere dove lavora questo sovraintendente che fa terrorismo psicologico <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ringrazio tutti per le veloci risposte, spero che comunque ne arrivino altre per avere più informazioni possibili. Aggiungo che le monete nell'inserzione sono dichiarate come provenienti dalla Serbia, non so se cambi qualche cosa. Grazie ancora

PS: la soprintendenza era quella di messina. :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi raccomando la dichiarazione di lecita provenienza, vedi se basta la email altrimenti restituisci le monete (secondo me).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1) che la detenzione di materiale archeologico in italia è totalmente illegale...è vero?

2) che devo fare la denuncia per inscritto e spedirla al loro indirizzo per evitare di portare le monete ingiro, e poi loro mi contatteranno per farmi sapere quando dovrò portargli le monete;

3) che la denuncia evita solo le grane con la legge ma non il sequestro;

4) ma a me cosa resta di una denuncia spedita?

Buongiorno.

Punto Primo. Hanno già risposto in maniera esauriente gli altri amici.

Punto secondo.Suggerisco di presentare un elenco delle monete acquistate corredate da tutta la documentazione ad una forza di Polizia (meglio se i Carabinieri Tutela Patrimonio Artistico di Roma), anche attraverso una raccomandata con ricevuta di ritorno.

Punto Tre. Questa dichiarazione ti pone intanto al sicuro da eventuali atti penali (vi è la completa buonafede). Il sequestro ovviamente potrebbe avvenire comunque (ad esempio perchè è stato accertato che le monete sono state scavate oppure perchè oggetto di furto o ricettazione).

Punto 4. Ma la ricevuta ovviamente :) Se presenti la denuncia ad una forza di polizia ti verrà rilasciata regolare ricevuta. Se la spedisci invece conserva una copia e la ricevuta postale.

Saluti.

Domenico Luppino.

Fammi sapere.

P.S.

che devo fare la denuncia per inscritto e spedirla al loro indirizzo per evitare di portare le monete ingiro, e poi loro mi contatteranno per farmi sapere quando dovrò portargli le monete;

Se vuoi puoi inviare a loro copia della denuncia trasmessa ad una forza di polizia. Niente di più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Suggerisco di presentare un elenco delle monete acquistate corredate da tutta la documentazione ad una forza di Polizia (meglio se i Carabinieri Tutela Patrimonio Artistico di Roma), anche attraverso una raccomandata con ricevuta di ritorno.

1)Carabinieri Tutela Patrimonio Artistico di Palermo vanno bene o è proprio meglio inviare la denuncia a quelli di Roma?

2)Nella documentazione deve essere necessariamente presente il certificato di lecita provenienza?(ancora non l'ho ricevuto)

3)Come ho già detto le monete sono sporche, alla soprintendenza mi hanno detto di non pulirle prima di fargliele vedere, ma se devo fare l'elenco delle monete, come mi hai detto, le devo pulire giusto?

4)Potresti o potete inviarmi una sorta di modello della denuncia perchè io non so come farla?

5)Se invece restituissi il tutto al venditore, visto che i dieci giorni dalla ricezione non sono passati, devo comunicare qualcosa a qualche ente o forza dell'ordine?(anche perchè non ho per adesso tutta questa disponibilità per farmi una collezione (sono uno studente), le avevo comprate solo perchè ne sono attratto)...rischierei di più restituendole?

Ringrazio tutti per la disponibilità, e scusate se vi tempesto di domande.Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora: Ok, vanno bene anche i CC di Palermo.

Se non hai il certificato di provenienza, allega la dichiarazione che il venditore ti ha inviato via mail asserendo la lecita provenienza

Non pulire le monete perchè così alteri lo stato delle cose e lo stesso venditore, se intendi restituirle, potrebbe asserire che non sono quelle che ti ha vendute.

In ogni caso, facciamo così, se vuoi: dimmi quando vuoi andare dai CC e io mi metto in contatto con loro, ti indico un referente e vai da questo per seguire il tuo caso. Saluti

Domenico Luppino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti ringrazio elledi per la disponibilità, mi sono messo in contatto con il venditore per restituirgli le monete e mi ha già risposto, ma volevo sapere se in un ipotetico evento futuro potrei avere problemi nel dimostrare che le monete le ho restituite. Se questo problema potrebbe sussistere allora farò tutte quello che mi hai detto e con il tuo aiuto visto che sei molto competente in materia e disposto a darmi una mano (nulla da togliere anche agli altri utenti che mi hanno risposto e che continuo a ringraziare :) ).

Ti ringrazio nuovamente ciao.

Ettore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

penso che tu non debba avere tutta questa paura a detenere delle monete, non sei un :ph34r: , e potrai dimostrare sempre di essere una pesona per bene.

La pagina dell'utente e bay la transazione attraverso pay pal, la busta con cui sono arrivate le monete, hai tanto di quel materiale per dimostrare che non hai acquistato illegalmente.

le monete come tante altre cose antiche possono essere detenute, naturalmente con le dovute accortezze. anche in italia ci sono case d'asta che vendono monete e tante altre che vendono vasi statue piatti romani e di origine greca....di tutto praticamente e naturalmente in maniera legale.

Il terrorismo psicologico che si è fatto in questo campo ha fatto si che chi voleva iniziare a collezionare alla luce del sole, in maniera onesta staccandosi da tutti quei personaggi che avvelenano la numismatica con i loro affari poco chiari, si sia impaurito ed è tornato ad alimentare un mercato clandestino sempre più fiorente.

Ripeto che bisogna acquistare sempre da negozianti che ti possono dare delle garanzie; nella "baia" ci sono tante persone che vendono onestamente e ti daranno le dovute garanzie; non aver tutta questa paura perchè hai acquistato solo delle piccole monete e non un kilo di uranio. :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi piacerebbe sapere dove lavora questo sovraintendente che fa terrorismo psicologico <_<

Quindi ho ragione: in Italia è impossibile collezionare monete antiche, poichè la sovrintendenza non ha nessuna intenzione di sistemare le cose...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti ringrazio elledi per la disponibilità, mi sono messo in contatto con il venditore per restituirgli le monete e mi ha già risposto, ma volevo sapere se in un ipotetico evento futuro potrei avere problemi nel dimostrare che le monete le ho restituite. Se questo problema potrebbe sussistere allora farò tutte quello che mi hai detto e con il tuo aiuto visto che sei molto competente in materia e disposto a darmi una mano (nulla da togliere anche agli altri utenti che mi hanno risposto e che continuo a ringraziare :) ).

Ti ringrazio nuovamente ciao.

Ettore

Se le restituisci conserva la documentazione. Considera però che adesso sei tu a tutti gli effetti il proprietario e una spedizione fuori dall'Italia delle monete potrebbe essere anche considerata come illecita esportazione. A proposito, come ti sono arrivate le monete? Intendo dire, erano dichiarate tali?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si in effetti non per fare terrorismo ma potrebbero anche accusarti di esportazione illecita di materiale archeologico se tu ora le riinvii all'estero. Ti conviene dichiararle alla soprintendenza e aspettare di avere una loro dichiarazione che le definisce come bene da non porre sotto vincolo e quindi non facente parte dei beni culturali, con la quale ti puoi muovere piu' facilmente nell'esportazione (sempre da notificare però). Credo che a questo punto ti convenga tenertele, conservando tutta la documentazione (insisti per una dichiarazione firmata di provenienza lecita da parte del venditore). Considerando che il venditore è straniero e che hai dei documenti che dicono che le monete che ti ha venduto provengono dalla Serbia dovresti stare molto tranquillo, le probabilità che risalgano fino a te nell'ambito di un'indagine internazionale sono praticamente nulle. Attualmente i paesi balcanici credo abbiano delle leggi molto blande a riguardo e purtroppo per loro problemi molto piu' grandi a cui pensare..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A proposito, come ti sono arrivate le monete? Intendo dire, erano dichiarate tali?

Le monete sono arrivate con la posta prioritaria tedesca, non ho firmato nulla e sul pacchetto c'è solo scritto l'indirizzo del venditore con la denominazione della sua società (il venditore è professionale e ha la partita iva) e il mio indirizzo (con il nome di mia sorella perchè l'account ebay era a nome suo, avevo dimenticato di cambiare i suoi dati con i miei perchè quando mi ero inscritto non ero maggiorenne, adesso l'ho cambiato, ma il conto paypal e la carta associata con cui ho pagato sono a nome mio). Non so se siano state dichiarate come monete ma ripeto che sul pacchetto non c'è nulla a riguardo e non ho firmato nulla poichè inviate con posta prioritaria tedesca. ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per quanto ne so all´interno della comunitá europea non si pagano dazi (vedi germania-italia) e quindi il venditore non aveva nessun bisogno di dichiarare niente, caso diverso fossero state comprate dagli stati uniti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per quanto ne so all´interno della comunitá europea non si pagano dazi (vedi germania-italia) e quindi il venditore non aveva nessun bisogno di dichiarare niente, caso diverso fossero state comprate dagli stati uniti

Dal punto di vista doganale certamente, ma per quanto concerne le monete antiche, vigono ben altre norme che mi sembra inutile stare a ripetere per l'ennesima volta. Se nel pacco c'era scritto Patate, cosa deve pensare la polizia postale?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ricapitolando, per avere meno problemi possibili, a quanto ho capito, mi conviene tenerle e fare tutte le dovute denuncie di possesso, giusto?

Ringrazio ancora tutti per la disponibilità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ricapitolando, per avere meno problemi possibili, a quanto ho capito, mi conviene tenerle e fare tutte le dovute denuncie di possesso, giusto?

Ringrazio ancora tutti per la disponibilità.

A questo punto ritengo di si.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

<_<

ecco come dovrebbero avvicinarsi i giovani alla numismatica in Italia....

Al termine di questa discussione così precisa e ricchi di dettagli da brivido (vedi parole come "sequestro", "ricettazione", "illegale", ecc.), vorrei sapere tra dieci anni chi collezionerà classiche in Italia.

Questo si che è vero terrorismo psicologico, in un Paese civile questo non dovrebbe accadere, ma si va sempre peggio, sempre peggio. Fortunatamente è scemato un pò di quell'"accanimento terapeutico" che si era visto con alcuni ministri dei BBCC di governi di sinistra.... altrimenti eravamo fritti!

Ah a proposito, attenzione anche ai libri e alle raccolte di riviste specializzate nel settore... Vi sequestrano pure quelli (è capitato) senza lasciar motivazione. :huh: :o

Mi appello alla proposta di organizzare una petizione, e una manifestazione.

Cordialità e buon ferragosto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Beh, direi di sì: oltre all'accanimento è scemata anche una certa idea di liceità, a tal punto da proporre qualcosa di molto vicino ad una sanatoria sul possesso di taluni beni archeologici, detenuti e non dichiarati.... chissà come mai.

Sarei curioso di dare un'occhiata in casa (o in cantina, cassette di sicurezza, etc.) di chi l'ha proposta.

Quando pratiche e normative si ammorbidiscono, mi vengono sempre certi dubbi...

A pensar male si commette peccato (dicono) ma di solito ci si azzecca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A leggere quello che avete scritto, c'è solo da strapparsi i capelli (per chi ce li ha ovviamente).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?