Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
fv19560725

XEuro

Salve.

Come và classificato questo conio della Zecca del 1967 ?

Celebrativo del 10° Anniversario del M.E.C. - 3 pezzi da 10, 20, 50 gr. ORO

post-14448-1249125782_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Salve.

Come và classificato questo conio della Zecca del 1967 ?

Celebrativo del 10° Anniversario del M.E.C. - 3 pezzi da 10, 20, 50 gr. ORO

post-14448-1249125782_thumb.jpg

Euro del 1967 ?? :blink: :blink: :blink:

Modificato da GAETANO94

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dubito che la scritta euro intenda la moneta... potrebbe anche indicare qualche anniversario dell'europa al quale hanno dedicato delle monete...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve.

Come và classificato questo conio della Zecca del 1967 ?

Celebrativo del 10° Anniversario del M.E.C. - 3 pezzi da 10, 20, 50 gr. ORO

post-14448-1249125782_thumb.jpg

La mia personalissima opinione è che non esista classificazione per queste che non mi azzarderei a definire monete, in quanto non hanno corso legale.

Secondo me l'unico valore che possono avere è quello puramente legato al metallo prezioso, a meno che non trovi qualcuno interessato che ti formuli un'offerta interessante, ma ho grossi dubbi visto che sino ad oggi penso siano stati in pochi a conoscere questa strana emissione.

Dell'Euro come possibile moneta si iniziò comunque a parlarne già negli anni '60 del secolo scorso.

Prova a guardare qui.

Se leggi all'interno dell'articolo si parla anche di presunte valutazioni. Se vuoi venderle puoi provare col famoso sito d'aste o col mercatino gratuito de lamoneta.it (link in alto a dx).

Sicuramente con questo articolo avrai qualche informazione in più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter
dubito che la scritta euro intenda la moneta... potrebbe anche indicare qualche anniversario dell'europa al quale hanno dedicato delle monete...

Immagino i trattati di Roma, istitutivi di CEE ed Euratom che, unendosi alla CECA, formavano le Comunità Europee

http://it.wikipedia.org/wiki/Trattati_di_Roma

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In realtà il certificato (non sò se sufficientemente leggibile nella foto) parla di moneta simbolica celebrativa ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In realtà il certificato (non sò se sufficientemente leggibile nella foto) parla di moneta simbolica celebrativa ...

La moneta, per essere tale, deve fungere da mezzo di scambio per la compravendita di beni.

Quella che ci hai mostrato non può avere questa caratteristica, quindi non è una moneta.

Non voglio definirle "patacche" come su questo forum abbiamo più volte chiamato le emissioni che emulavano quelle reali, perchè si tratta comunque di qualcosa in oro e quindi hanno un valore intrinseco, ma restano emissioni che non possono venire accostate alle monete vere e proprie.

Come ti ho spiegato precedentemente, essendo nate in circostanze particolari circa 50 anni fa, costituiscono a mio modo di vedere un elemento interessante, quanto meno storicamente, e le valutazioni indicate nell'articolo di cui ti ho fornito il link fanno intendere che un certo interesse possono suscitarlo.

Ma a livello di catalogazione, per tornare alla tua domanda iniziale, ritengo non esista una collocazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter
La moneta, per essere tale, deve fungere da mezzo di scambio per la compravendita di beni.

Considerando che io ho un'impostazione storico-economica e non numismatica, sono d'accordissimo con quello che dici, ma le commemorative per numismatici, i blister, le divisionali, etc....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Direi che il termine più appropriato sia quello di "medaglia".

Non si possono definire "moneta" non tanto perchè non hanno circolato (in fondo è quanto avviene, anche oggi, per le commemorative) ma perchè espresse in una valuta all'epoca inesistente, ed emesse non da uno stato sovrano ma da un'organizzazione, ufficiale quanto si vuole, ma pur sempre, "privata".

Sono comunque un'interessante testimonianza, con un valore che, come hanno già detto altri, va oltre quello puro e semplice dell'oro.

Non puoi darci altre informazioni? ad esempio, come ne sei venuto in possesso?

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La moneta, per essere tale, deve fungere da mezzo di scambio per la compravendita di beni.

Considerando che io ho un'impostazione storico-economica e non numismatica, sono d'accordissimo con quello che dici, ma le commemorative per numismatici, i blister, le divisionali, etc....

In linea teorica e ben oltre quella dell'integrità del senno ( :lol: ) sia le commemorative che le monete contenute in blister, divisionali e quant'altro hanno valore legale e sono quindi spendibili.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Direi che il termine più appropriato sia quello di "medaglia".

Non si possono definire "moneta" non tanto perchè non hanno circolato (in fondo è quanto avviene, anche oggi, per le commemorative) ma perchè espresse in una valuta all'epoca inesistente, ed emesse non da uno stato sovrano ma da un'organizzazione, ufficiale quanto si vuole, ma pur sempre, "privata".

Sono comunque un'interessante testimonianza, con un valore che, come hanno già detto altri, va oltre quello puro e semplice dell'oro.

Non puoi darci altre informazioni? ad esempio, come ne sei venuto in possesso?

petronius :)

Concordo con Petronius Arbiter.

Sono propenso anch'io a definirle medaglie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se può essere utile, posso fare e trasmettere un'immagine specifica del certificato di garanzia in modo di agevolare la lettura delle info presenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

In realtà il certificato (non sò se sufficientemente leggibile nella foto) parla di moneta simbolica celebrativa ...

Sono MEDAGLIE !

Ti allego la foto di una coniazione attuale che è una emissione celebrativa completa del vecchio conio realizzata dalla Zecca di Stato

“Storia della lira “ in Oro

Anche se ripropongono il vecchio conio della lira , sono da classificarsi come Medaglie.

Modificato da renatostocco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In realtà il certificato (non sò se sufficientemente leggibile nella foto) parla di moneta simbolica celebrativa ...

Sono MEDAGLIE !

Ti allego la foto di una coniazione attuale che è una emissione celebrativa completa del vecchio conio realizzata dalla Zecca di Stato

“Storia della lira “ in Oro

Anche se ripropongono il vecchio conio della lira , sono da classificarsi come Medaglie.

E costosissime per giunta...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In realtà il certificato (non sò se sufficientemente leggibile nella foto) parla di moneta simbolica celebrativa ...

Sono MEDAGLIE !

Ti allego la foto di una coniazione attuale che è una emissione celebrativa completa del vecchio conio realizzata dalla Zecca di Stato

“Storia della lira “ in Oro

Anche se ripropongono il vecchio conio della lira , sono da classificarsi come Medaglie.

E costosissime per giunta...

Allego una foto delle 10 Lire in Oro dell'emissione celebrativa “Storia della lira “

Da notare la scritta copia sul dritto della moneta.

post-2671-1249197467_thumb.jpg post-2671-1249197475_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In realtà il certificato (non sò se sufficientemente leggibile nella foto) parla di moneta simbolica celebrativa ...

La moneta, per essere tale, deve fungere da mezzo di scambio per la compravendita di beni.

[...]

Vero fino a un certo punto... Durante il regno ci sono stati parecchi tondelli che hanno avuto il ruolo da te assegnato, ma erano gettoni. Nonostante il valore espresso sul gettone non erano stati emessi dallo Stato e non avevno un decreto d'emissione. Quindi non era possibile definirle come monete

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?