Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
tennets super

Ciao c'è qualche agente di polizia o Gdf nel forum?

Risposte migliori

tennets super

Buon giorno a tutti, vorrei sapere se nel forum vi è qualche agente di polizia o della Gdf (possibilmente ) ufficiali cui posso chiedere una informazione, in modo pubblico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Sì, ce ne è qualcuno. Quindi chiedi pure.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tennets super

Ok Vorrei sapere come comportarmi visti che sentiti già 2 legali ogniuno ha un suo punto di vista.

Ho affittato un appartamento a CAIO (italiano ecc ecc) contratto d'affitto in regola....

Caio è irreperibile......scomparso

nell'appartamento abita abusivamente Tizio (brasiliano) con prole e moglie......

vorrei sapere come identificare Tizio, anche perchè mi sa di personaggio privo di documenti ecc ecc , insomma per iniziare un azione legale contro di egli che occupa i locali abusivamente devo sapere nome e vorrei sapere se è in regola con i documenti!!!

Domanda: La polizia o la gdf su esposto possono/debbono uscire per effettuare un controllo sui documenti?

Grazie x l'aiuto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko

e questo che c'entra con la numismatica? :o :o :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diabolik73
e questo che c'entra con la numismatica? :o :o :o

Direi nulla, però tennets super ha postato la domanda nella sezione Agorà "Fuori Tema"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Portati presso la questura o comm.to di zona e parla con qualcuno che si occupa di cessioni fabbricati. Spiega tutta la situazione e prendi provvedimenti in merito. Se "TIZIO" è caldestino potresti avere probelmi in futuro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tennets super

grazie Sig. Fedafa, lunedì vado in Questura (sperando che non sia chiusa essendo la settimana di ferragosto)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Mi auguro proprio che la questura sia sempre aperta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diabolik73
(sperando che non sia chiusa essendo la settimana di ferragosto)

:blink: :blink:

spero proprio che la Questura non chiuda per le ferie estive :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tennets super

Vi aggiorno, mi hanno riferito, che gli abusivi hanno solo ul permesso di soggiorno scaduto e che non è nulla quindi non possono fare nulla

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

elmetto2007
(sperando che non sia chiusa essendo la settimana di ferragosto)

:blink: :blink:

spero proprio che la Questura non chiuda per le ferie estive :blink:

:blink: :blink: :blink:

I servizi essenziali (Questura,Pronto Soccorso, etc. etc. ...) non vengono mai interrotti, ma sono garantiti 365 giorni all'anno. Guai se non fosse così!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ersanto

Che c'entra se e' clandestino ?

Il contratto (immagino) espressamente esclude la sublocazione sia che si tratti di brasiliani che di qualsiasi altri.

Detto questo poi, chi ti sta pagando l'affitto ? Tu non sei tenuto ad accettare soldi da altri che non sia CAIO. Se CAIO non paga (e come fa se e' irriperibile ?) oltre alla violazione del contratto per quanto riguarda la sublocazione, c'e' anche la morosita che permette procedure piu rapide.

In ogni caso tu devi sfrattare CAIO o per violazione del contratto, o per morosita. Il fatto che Tizio e' clandestino non conta.

Modificato da ersanto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max65

Caro Amico,

i tuoi ospiti indesiderati hanno già commesso almeno due reati,a mio modo di vedere:quello di clandestinità,dall'8 agosto è reato e quello di violazione di domicilio,quindi,secondo me,puoi agire con i tuoi legali.Io,però,mi sarei comportato diversamente:sarei andato a trovarli con un paio di amici e li avrei buttati fuori con la forza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tennets super

Procederò con sfratto per morosità però a questo punto vi lascio l'ultimo quesito un po tecnico (per legali/magistrati e/o esperti in diritto civile):

io affitto a Tizio nel 2008 un appartamento con contratto registrato ecc ecc 4+4.... l'appartamento si trova a Milano.

tizio non paga più l'affitto, e scopro andando a bussare al mio appartamento che è occupato da abusivi (presunti cugini di tizio....)

Io vado nel comune dove abitava prima tizio ovvero a Genova all'indirizzo riportato sulla carta d'identità ecc e trovo l'appartamento occupato da terzi..... che mi dicono che Tizio se ne andato all'estero.

Al comune di Genova mi stampano un certificato di residenza di tizio dove risulta che tizio ad oggi risulta ancora residente a Genova e non ha chiesto il trasferimento di residenza a milano.

Dovendo procedere per sfratto per morosità (la via più breve) e dovendo notificare ad Irreperibile secondo gli atr. 140 cpcp e seguenti.... farò notificare a Genova (dove risulta da certificato la residenza anagrafica) oppure farò notificare a Milano dove insiste l'appartamento locato??

voi cosa consigliate

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ersanto

Uno puo affittare un appartamento senza dovervi necessariamente trasferire la propria residenza.

La notifica, a mio parere, andrebbe fatta a Genova, dove la C.I. ed il certificato di residenza provano Tizio risiede.

Auguri e facci sapere come (e soprattutto quando) si risolve.

PS Caro Conte, a termini di legge (poi, naturalmente, bisogna vedere come le cose vanno in pratica) andare con due amici a buttare fuori i nuovi occupanti e' un ottimo metodo per passare un sacco di guai.

Per di piu, la conoscenza di un reato in corso, che fra l'altro la polizia ha gia detto di non trovare interessante, non autorizza un privato cittadino a fare alcunche.

La violazione di domicilio non sussiste in quanto gli occupanti sono verosimilmente in possesso delle chiavi dell' appartamento fornite, seppure indirettamente, dal propietario dell' appartamento stesso. Fra l'altro si tratta del domicilio di Tizio e non di Tennents.

A titolo personale io sarei incazzato allo stesso modo se i nuovi occupanti fossero milanesi doc da sette generazioni, magari diretti discendenti di Carlo Cattaneo. Che me ne frega se sono del Nord Africa, legali o illegali ? Il danno a me causato e' il medesimo e poi non vorrei passare per un fetentone razzista...

Modificato da ersanto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max65
Uno puo affittare un appartamento senza dovervi necessariamente trasferire la propria residenza.

La notifica, a mio parere, andrebbe fatta a Genova, dove la C.I. ed il certificato di residenza provano Tizio risiede.

Auguri e facci sapere come (e soprattutto quando) si risolve.

PS Caro Conte, a termini di legge (poi, naturalmente, bisogna vedere come le cose vanno in pratica) andare con due amici a buttare fuori i nuovi occupanti e' un ottimo metodo per passare un sacco di guai.

Per di piu, la conoscenza di un reato in corso, che fra l'altro la polizia ha gia detto di non trovare interessante, non autorizza un privato cittadino a fare alcunche.

La violazione di domicilio non sussiste in quanto gli occupanti sono verosimilmente in possesso delle chiavi dell' appartamento fornite, seppure indirettamente, dal propietario dell' appartamento stesso. Fra l'altro si tratta del domicilio di Tizio e non di Tennents.

A titolo personale io sarei incazzato allo stesso modo se i nuovi occupanti fossero milanesi doc da sette generazioni, magari diretti discendenti di Carlo Cattaneo. Che me ne frega se sono del Nord Africa, legali o illegali ? Il danno a me causato e' il medesimo e poi non vorrei passare per un fetentone razzista...

Ciao Ersanto,

la mia voleva solo essere una semplice provocazione,nulla di più,soltanto per far capire,che alla fine a rimetterci sono sempre e solo gli onesti.Fossero stati italiani,sarebbe stata la stessa cosa.In ogni caso,quando si chiede aiuto alla legge,nella maggior parte dei casi ti viene risposto che non c'è nulla da fare,se non ricorrere,come in questo caso,ad un lunghissimo iter burocratico-giuridico che costerà soldi,tempo e seccature al nostro amico Tennet.Il problema degli alloggi oggi in Italia è sentitissimo,ma nessuno deve arrogarsi il diritto di occupare una proprietà altrui.Non sono razzista,non lo sono mai stato e non lo sarò mai,ma a Roma,con la presenza dei flussi migratori i reati sono aumentati in maniera esponenziale,questo è un dato di fatto.

Modificato da max65

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tennets super

Sussitono dei problemi:

1) i sig. occupanti abusivi sono clandestini

2) se io li denuncio alla PS. ne esco pulito al 100% ma i Sigg "abusivi" rimarrebbero dentro la casa x almeno 24/36 mesi per i seguenti motivi:

a) hanno un bambino di 2 mesi ed uno di 4 e la Signora (sono sicuro continuerebbe a rimanere incinta)

B) essendo un azione giudiziaria contro abusivi, a chi mandi le notifiche???

c) i magistrati (che sono al 99% di un ala politica ben precisa) tendono ad essere indulgenti contro questa gentaglia e quindi protrarrebbero lo sfratto ad almeno 24/36 mesi

3) Se io non li denuncio alla Ps ne esco pulito comunque in quanto io non posso sapere se sono clandestini oppure no, io ho affittato ad un Italiano ed egli ha commesso il reato di cedere la casa a stranieri clandestini, ma se io non lo so non posso essere perseguito!!!

4) facendo il finto tonto procederemo per morosità, e mandando le notifiche ad irreperibile, alla residenza anagrafica risultante in comune, nessun occupante abusivo saprà mai quando l'ufficiale giudiziario coadiuvato dalla Ps. dal fabbro e medico,.,, arriverà a sbatterli fuori,,, (circa 12 mesi).....

5) Il mio vantaggio sta nel fatto che (se i delinquenti che occupano la casa non sanno quando arriva l'ufficiale giudiziario) non possono preparare certificati medici di malattia dei bambini e le solite "italianate" per potrarre lo sfratto....

Ps. Esiste un vantaggio ad affittare agli Italiani e non agli stanieri (di solito un italiano - a parte il delinquente a cui ho affittato e che è scappato - prima o poi si intesterà qualcosa una casa un auto un C/c ed allora i ns. soldi si riprendono pure con gli interessi. Ma con gli stranieri non riprendi più nulla!!! oproca a fare causa in brasile.....od in Francia....

6) in tutto il mondo, i giudici difendono dapprima i cittadini dello stato, in Italia dapprima difendono gli extracomunitari, poi i comunitari e infine gli italiani.......

7) ho altri appartamenti da locare, ma a chi mi telefona rispondo che non si affitta a stranieri a meno che mi lascino 10.000 euro di garanzia.... uno mi ha perfino fatto chiamare dal SUNIA - in quanto diceva che ero dispregiativo ecc ecc - : ho risposto:"meglio razzisti che coglioni!!!

Comunque rimando dell'idea che non bisogna mai agire da soli ma seguire la legge punto e basta chi si fa giustizia da se sbaglia sempre

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto Varesi

Ovviamente resta a te decidere come meglio procedere e non sono qui per dare consigli o, peggio, dare giudizi. Ti dico quello che farei io:

1) se fossi certo che chi occupa la mia abitazione fosse realmente un clandestino farei immediatamente denuncia alle autorità di p.s. Mettere la testa sotto la sabbia, ovvero negare la realtà, non ti può agevolare in nessun modo (pensa solo se uno di questi clandestini dovesse mai commettere un grave reato, risalirebbero a dove abita e di chi è l'appartamento e poi hai pari a sostenere "non lo sapevo")

2) Tutto quanto può procrastinare l'abbandono della casa (dalle "compiacenze" di un giudice alla tecnica della continua gravidanza, resa famosa da un celebre film) può tranquillamente verificarsi anche se segui altre strade; non credo che un ufficiale giudiziario opererebbe uno sfratto di fronte a minori senza che vi sia una precisa disposizione in merito (potrei assolutamente sbagliare, chiedi parere ad un legale).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ersanto

Conte: la parte del "fetentone razzista" non si riferiva assolutamente a quello che avevi scritto tu. Era una considerazione generale. Mi scuso se ti sei sentito offeso.

Non posso fare a meno di pensare che tutto quello che stiamo scrivendo oggi in questo thread avrebbe potuto essere stato scritto 50 anni fa, solamente sostituendo "meridionale" a "straniero clandestino".

Ora, se magari puo essere vero che i magistrati abbiano un occhio di riguardo per noi meridionali (ho letto recentemente che meta della Corte Costituzionale e' di Napoli), che giudici e poliziotti facciano communella con gli zingari mi sembra un po' strano... ma vabbe, voi sapete come stanno le cose meglio di me.

Un consiglio per Tennets, avendo a affittato io stesso un appartamento in passato. A mio parere gli stranieri sono invece gli inquilini ideali. Tu hai ragione in quello che dici, ma sbagli il bersaglio. A te non importa affittare a italiani o stranieri, quello a cui devi stare attento e' affittare a italiani o stranieri ricchi. Quando affitti a poveracci, qualunque sia la loro provenienza, ti esponi a rischio.

I miei inquilini ideali sono stati un professore olandese dell' universita di Leiden in visita ed un manager francese di una multinazionale in Italia per un anno. Mai nessun problema; certo non avevano difficolta a trovare i soldi per l'affitto ed avevo anche la sicurezza che non si sarebbero impiantati nell' apprtamento per sempre, come sarebbe potuto avvenire con un italiano.

Per di piu, per quelche strano motivo, il "razzismo" che distingue fra ricchi e poveri e' molto ben accettato, al contrario di quello che distingue l'origine nazionale.

Per esempio, negli Stati Uniti (non a Cuba, eh) una clausola come la tua (deposito piu alto per gli stranieri) e' illegale e semplicemente a scriverla nell' annuncio ti becchi una multa che ti fa girare la testa.

Modificato da ersanto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max65
Conte: la parte del "fetentone razzista" non si riferiva assolutamente a quello che avevi scritto tu. Era una considerazione generale. Mi scuso se ti sei sentito offeso.

Ciao Ersanto,

lo avevo capito che non era riferito a me,ma ho preferito precisare,perchè magari qualcuno poteva farsi un'idea sbagliata di me.Sono problemi complessi,alloggi,accoglienza stranieri,lavoro,ma come sai bene anche tu,qui in Italia niente o quasi viene affrontato con buon senso,le leggi ci sono ma vengono aggirate o applicate male e spesso sono anche insufficienti o propagandistiche,ma questo perchè sia i politici che il legislatore sono lontani anni luce dalla vita reale.

Modificato da max65

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tennets super

Ha ragione sig ERSANTO: bisogna affittare solo a persone capienti, rimane comunque il fatto che se non sono cittadini Italiani, non hanno radici e tendono a tornare al loro paese, quindi addio soldi..... Un cittadino Italiano difficilmente lascia l'Italia x sempre....

altra cosa, anche nel ns. paese, è vietato chiedere più di 3 mesi di cauzione allora ci si difende come si può (sempre nei limiti della legalità)

1) chiedendo fidejussioni altissime (queste non sono cauzioni e quindi l'importo puà essere quello che sui vuole)

2) non affitando a stranieri, e/o incapienti, se è vero che mi possono dare del razzista, è pur vero che il contratto si fa con l'accordo tra 2 o più parti e se io non sono daccordo la casa a stranieri non la do più!!! Fermo restando le eccezioni che lei ha sollevato (per cui sarei ben lieto di affittare una casa perfino ad un azerbajano se fosse l'amministratore delegato della Sony Italia,..,....)

Rimane solo uil dispiacere di vedere che nel ns. paese si tutelano i farabutti e basta!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007

Mi interessa.....come procede? hai fatto denuncia?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sesino974

Caro Amico,

i tuoi ospiti indesiderati hanno già commesso almeno due reati,a mio modo di vedere:quello di clandestinità,dall'8 agosto è reato e quello di violazione di domicilio,quindi,secondo me,puoi agire con i tuoi legali.Io,però,mi sarei comportato diversamente:sarei andato a trovarli con un paio di amici e li avrei buttati fuori con la forza.

Io non stò quotando la tua ultima frase :P

non conosco nessuno con la divisa nel forum :D

ma ti assicuro che non stò scrivendo che fosse stato il mio appartamento, ora sarebbe libero e profumato come un campo in primavera

Auguri

Sergio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×