Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
maf

FKRT o FERT

Risposte migliori

maf

Buonasera, ho notato con la lente che una mia 2 lire quadriga briosa presenta un fert che forse potrebbe essere fkrt.

A dir la verità non ne ho mai visto uno dal vivo di bordo col fkrt, quindi mi incuriosisce sapere la realtà da pareri di collezionisti che magari ne possiedono uno. Grazie

http://i32.tinypic.com/28vx4jl.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

william

A mio parere FERT con E debole.

W.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelonidaniele

stava incominciando ad usurarsi il punzone B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

ciao maf,scusami il fuori topic mà sei sicuro dell'originalità della moneta?sia il FERT che le rosette mi sembrano molto strane,ma potrei sbagliarmi io...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato

...come sei riuscito a fare la foto??? mi incuriosisce un casino.... :rolleyes:

renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maf
ciao maf,scusami il fuori topic mà sei sicuro dell'originalità della moneta?sia il FERT che le rosette mi sembrano molto strane,ma potrei sbagliarmi io...

Ti garantisco che la moneta è autentica, per la cronaca comprata da Inasta.

Ho solo il dubbio sull'effettivo punzone K, infatti mi piacerebbe confrontarlo con alcune foto di fkrt certificati. Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maf
...come sei riuscito a fare la foto??? mi incuriosisce un casino.... :rolleyes:

renato

Niente di particolare, ho usato una kodak digitale in modalità macro, tenendo la moneta appoggiata in equilibrio avvicinandomi il più possibile nei limiti della messa a fuoco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ZuoloNomisma
Per me è un FKRT.

Se vuoi fare un confronto ti posto questo link ad una discussione relativa ad un mio esemplare (del 1914 però) che presenta lo stesso difetto

http://www.lamoneta.it/index.php?s=&sh...st&p=481594

Quoto uzifox, anche per me si tratta della "variante" FKRT. Interessante curiosità.

Ti garantisco che la moneta è autentica, per la cronaca comprata da Inasta.

InAsta in merito non segnalava niente? Di solito loro sono molto attenti a queste particolarità :unsure:

Ciao

Michele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maregno

sei sicuro dell'originalità della moneta?

La moneta è buonissima e si vede proprio da questa foto!

mi incuriosisce un casino.

Se ti riferisci alla posizione direi che ci vuole un tavolo o scrivania perfettamente in bolla.

Interessante curiosità.

Quoto, ma escluderei la variante, almeno in questo caso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand
Supporter

Moneta autentica, è un FERT con "debolezza di conio" sulla E.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maf

InAsta in merito non segnalava niente? Di solito loro sono molto attenti a queste particolarità :unsure:

No, non veniva segnalato, mi sono accorto io osservando la moneta con la lente

Volevo precisare per quelli che propendono per la E con debolezze, che anch'io avevo lo stesso dubbio finché non ho notato che l'estremità delle due linee orizzontali superiore ed inferiore della E sono diverse. In particlare quella superiore termina in modo perpendicolare, mentre quella inferiore finisce appoggiata ad un piano orizzontale, come dovrebbe essere graficamente più corretta se fosse una K. (vedere segni rossi nella foto)

http://i30.tinypic.com/281ajye.jpg

Spero di essermi spiegato con sufficienza.

Precisavo anche che i due fert rimanenti, nonostante siano più deboli, presentano la scritta con E facilmente leggibile.

Ciao

Modificato da maf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Forse mi sfugge qualcosa, ma ritengo che l'origine di tutti i FKRT censiti dal mercato (questo compreso) derivi da un'usura/errata impressione del FERT del contorno che dà l'illusione ottica della K al posto della E. Non esiste una variante FKRT intesa come errato montaggio di una K sulla ghiera, si tratta sempre e solo di un difetto di conio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legionario

Questa è la foto di un due lire 1914 con questa particolarità FKRT

post-4217-1250260874_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maf
Forse mi sfugge qualcosa, ma ritengo che l'origine di tutti i FKRT censiti dal mercato (questo compreso) derivi da un'usura/errata impressione del FERT del contorno che dà l'illusione ottica della K al posto della E. Non esiste una variante FKRT intesa come errato montaggio di una K sulla ghiera, si tratta sempre e solo di un difetto di conio.

Potrebbe essere, certo è che nelle foto postate fa Uzifox e di recente da Legionario, sono evidenti le linee obliquee tipiche della lettera K, apparentemente improbabili nella E, anche se consumata o deformata.

Modificato da maf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
Potrebbe essere, certo è che nelle foto postate fa Uzifox e di recente da Legionario, sono evidenti le linee obliquee tipiche della lettera K, apparentemente improbabili nella E, anche se consumata o deformata.

Ti cito anche il Gigante:

Tra le monete aventi sul contorno i tre motti FERT in incuso se ne trovano, se pure molto raramente, alcune sulle quali (per la consumazione, deformazione o la rottura per usura della lettera E in rilievo sulla ghiera) uno od anche due motti stessi si presentano alterati in FFRT oppure FKRT.

Mi pare estremamente improbabile che questi FKRT possano essere stati originati dal montaggio di una K anziché una E sulla ghiera del contorno, primo perchè sarebbe un errore incredibile, secondo ed ancor più evidente perchè questi FKRT si ritrovano su tantissime date e nominali diversi, addirittura in periodi storici diversi (dagli scudi di VE II fino ai 2 lire del nipote VE III, come possiamo vedere); possibile che lo stesso errore possa essersi ripetuto per decenni e decenni? Molto più ovvio pensare che i FERT per loro stessa costituzione tendessero col tempo e l'usura a deformarsi. Quelle che tu chiami linee oblique nella realtà dei fatti non esistono, è infatti evidente (soprattutto nella tua moneta) come in realtà si tratti delle "ornature" della stanghettina centrale della E che per usura, rottura o deformazione hanno finito per congiungersi con la parte finale delle due stanghettine più lunghe. Guardando poi il contorno postato da legionario risulta evidente pure come non sia credibile questa K, visto che la stanghettina laterale superiore è troppo corta, mentre quella inferiore è troppo lunga (ed entrambe sono molto più sottili rispetto al resto del corpo della lettera), particolare che evidenzia come la k si sia formata per pura casualità e non certo da un regolare punzone.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maf

Bene, mi fa piacere che quest'argomento sia stato approfondito. Ora ho le idee più chiare :)

Quindi fkrt = difetto di conio.

Mi sembra però forse esagerata la valutazione moltiplicata per 10 del Dott. Gamberini, a tal proposito ho letto precedenti discussioni, inoltre si evidenzia che il mercato non da segnali particolari di plusvalenze anche minime

Modificato da maf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×