Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
renato

Tallero di conversione per l'Eritrea

d853675f7ad65118c18306d4ac25c0e9.jpg

cf29e0a685568aa2a0b96ce57bfc133b.jpg

che mi dite di questa? :)

renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E bellissima ma mi sa che l'hai inserita nel periodo sbagliato perche ad occhio e croce si tratta del conio successivo al 1945, comunque aspetta il consiglio di altri, partendo da INCUSO ci sono diversi esperti di queste monete io magari ho detto una cavolata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E bellissima ma mi sa che l'hai inserita nel periodo sbagliato perche ad occhio e croce si tratta del conio successivo al 1945

...

Ciao Renato,

ho quotato l'amico Marengo. Anche secondo me è un più recente riconio della zecca di Vienna, perché al R/ , oltre ai due puntini nello fascia centrale dello scudo, ha anche le piume nascenti singole (e non a coppia) ai lati della coda dell'aquila bicipite (vedi questa precedente discussione)

Un salutone,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...scusate per il titolo errato... <_< .."convenzione"....

renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E bellissima ma mi sa che l'hai inserita nel periodo sbagliato perche ad occhio e croce si tratta del conio successivo al 1945

...

Ciao Renato,

ho quotato l'amico Marengo. Anche secondo me è un più recente riconio della zecca di Vienna, perché al R/ , oltre ai due puntini nello fascia centrale dello scudo, ha anche le piume nascenti singole (e non a coppia) ai lati della coda dell'aquila bicipite (vedi questa precedente discussione)

Un salutone,

Confermo il parere di Toto che sui Talleri ha una certa esperienza

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?