Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
kingcarl

id moneta

Risposte migliori

kingcarl

se riuscite ad aiutarmi che non ho trovato nessuna notizia nei miei pdf che ho , il peso e' di 7.1gm e le misure sono 28x25 la parte piu' stretta ..

grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Si tratta di una pubblica della prima repubblica Napoletana (la famosa rivoluzione di Masaniello) a nome di Enrico di Lorena.

Qui la scheda nel catalogo.

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-IRN/2

Interessante è lo stile della moneta. Come si può vedere rispetto alla foto del catalogo, lo stile è molto più rozzo e i caratteri della legenda sono approssimativi. E' abbastanza frequente incontrare delle pubbliche con questo stile "rozzo" ed alcuni le considerano dei falsi d'epoca, ma molto probabilmente si tratta di monete coniate in un periodo molto breve dove si è cercata di più la quantità che la qualità, affidandosi spesso a personale non troppo pratico al lavoro di zecca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

kingcarl
Si tratta di una pubblica della prima repubblica Napoletana (la famosa rivoluzione di Masaniello) a nome di Enrico di Lorena.

Qui la scheda nel catalogo.

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-IRN/2

Interessante è lo stile della moneta. Come si può vedere rispetto alla foto del catalogo, lo stile è molto più rozzo e i caratteri della legenda sono approssimativi. E' abbastanza frequente incontrare delle pubbliche con questo stile "rozzo" ed alcuni le considerano dei falsi d'epoca, ma molto probabilmente si tratta di monete coniate in un periodo molto breve dove si è cercata di più la quantità che la qualità, affidandosi spesso a personale non troppo pratico al lavoro di zecca.

grazie fedafa molto gentile, in effetti dal vivo i caratteri sono ancora piu' grezzi di quanto tu possa immaginare...dal consumo della moneta non sembrerebbe un falso ma proprio come dici tu e cioe' un periodo magari di passaggio...

saluti

King

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×